Caliphate shoah Rome Parigi

Turchia, la procura chiede l’ergastolo per il direttore di Cumhuriyet Can Dündar e il caporedattore Erdem Gul sono accusati di «spionaggio» per un’inchiesta su un presunto passaggio di armi dalla Turchia ai teroristi islamici in Siria. Can Dündar e il caporedattore Erdem Gul sono accusati di «spionaggio» per un’inchiesta su un presunto passaggio di armi dalla Turchia alla Siria. Per loro Recep Tayyip Erdogan aveva invocato l’ergastolo. Il tribunale NAZISTA ISLAMICO dovrà approvare la richiesta della procura prima di dare inizio al processo.
==============
Rohani a Parigi, Femen simulano impiccagione: "Un modo per farlo sentire a casa", Protesta delle attiviste contro le condanne a morte e le violazioni dei diritti umani in Iran. QUESTO ISLAM SHARIA IMPERIALISMO, SENZA RECIPROCITà, SENZA LIBERTà DI COSCIENZA E RELIGIONE è DIVENTATO UNA MINACCIA PER IL GENERE UMANO!
======
LA COSA PIù ODIOSA DI TUTTE, PERCHé CRIMINALE E VILE, è quando si esprimono giudizzi SENZA DARE MOTIVAZIONI! Usa2016: lancia pomodori contro Trump, Candidato repubblicano contestato a comizio ad Università Iowa ] noi sosteniamo DONALD TRUMP
==============
NON SONO OFFESO CONTRO YOUTUBE PERCHé, lui NASCONDE I MIEI COMMENTI, in sezione ( DAL PIù RECENTE ) perché, voi non potete neanche immaginare che, come lo scontro tra me e il NWO: sia potuto essere sanguinoso, rovinoso e dannoso per lui, cioè che tipo di danni, io ho potuto arrecare a youtube! ANCHE PERCHé QUEL SATANISTA DEVE FARE QUALCOSA PER NON FARSI DISINTEGRARE DA ME NEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE!
===================
ecco perché, date tutte le tragiche circostanze del NWO SpA FED FMI, anche Allah è stato costretto a diventare un demonio! .. oppure, lui è sempre stato un demonio?
xtos messiah
"si devono tutti convincere: lucifero è il vero dio!" questo lo ha detto: Bush senior 322 vecchio satanista per il NWO della Nuova Era di Satana, il Grande Fratello, micro-chip, umanità sintetica, OGM morgellons, scie chimiche, Gmos Aliens Abductions, uomini OGM maiali, uomini razza inferiori goym, uomini-bestia manipolazioni genetiche, ecc.
xtos messiah
dispiaceva alla NATO il genocidio dei musulmani cossovari (bomba demografica sharia), ma, poi, con Erdogan hanno brindato: insieme, quando hanno fatto il genocidio di tutti i cristiani nel Kosovo, adesso il Kosovo è diventato un altro nazismo LEGA ARABA!
xtos messiah
Dio JHWH holy ha portato, san Simonino di Trento in PARADISO, ma, la Santa Chiesa Madre Cattolica? lo ha fatto scendere all'inferno: perché, lui non avrebbe dovuto farsi succhiare tutto il sangue dai farisei SpA Rothschild!
xtos messiah
hell saudi arabia sharia, il nazismo ONU, ha scelto di realizzare la guerra mondiale, perché, Maometto ha detto: "senza guerre e terrorismo, come noi possiamo conquistare il mondo?" Quindi, si sono detti con i farisei anglo-americani SpA FED: "questo si può fare!"
xtos messiah
Obama GENDER DARWIN ] burn in Jesus's name! [ ma, che cazzo di ibridi, tra uomini e maiali, voi state facendo, nelle vostre città sotterranee? Pharisee genetically manipulated another man GMOs
burn Maometto, in Jesus's name! LO AVEVA DETTO IL TUO HITLER: "ebrei sono merda!" Allah Akbar morte a tutti gli infedeli dhimmi!
xtos messiah
Islam tranquillo, tu uccidi tranquillamente, e senza problemi: tutti i dhimmi israeliani goym senza genealogia paterna, perché, tu sei un nazismo sharia, sotto egida: USA SPA FED NWO ONU! quindi: uccidere israeliani? è legale per te!
xtos messiah
hell guerra mondiale diventerà inevitabile, semplicemente perché, il FMI (fondo monetario internazionazionale SpA Rothschild Bildenberg system) lui ne ha disperatamente bisogno! Hanno stampato titoli falsi, che esuberano di 20 volte, il PIL di tutto il pianeta, ed i popoli non possono più pagare gli interessi a questi titoli finti, senza ribellarsi, e senza realizzare sanguinose rivoluzioni! ECCO PERCHé, è DIVENTATO CONVENIENTE UCCIDERE I POPOLI! BURN BUSH 322 KERRY OBAMA SATANA IN JESUS'S NAME!
xtos messiah
BURN SATANA IN JESUS'S NAME! ] [ in Donbass Ucraina your hell sia MORE: legittimo Pravy Sector: Merkel efficace CIA GOLPE CECCHINI CIA, POGROM ODESSA, GENOCIDIO RUSSOFONI, UE BILDENBERG SpA FED masonic system: per aggredire la Russia in Crimea? MI SEMBRA BUONA la tua IDEA: NATO 666 CIA FED Talmud agenda: di terza guerra mondiale nucleare!
xtos messiah
Rockefeller SpA Rothschild: fariseo massone Talmud Baal Gezabele Second UK ] satana burn in Jesus's name! [ TRADITORI, COSA, voi AVETE FATTO DELLA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI SCHIAVIZZATI?
xtos messiah
Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law! Burn Satana OBAMA GENDER DARWIN MERKEL in Jesus's name!
xtos messiah
sharia Saudi Arabia Imperialism UMMAh jihad caliphate worldwide nazism arab league? si sono lanciati alla conquista sharia del genere umano, perché ONU 666 SpA FED USA, ha detto: tu puoi fare ogni genocidio, in tutto il mondo!! burn satana in Jesus's name!
xtos messiah
satanisti associazioni massoniche segrete: hell Kerry 322 Bush, Bildenberg Rothschild SpA FMI: "perché, anche oggi, voi avete messo le vostre streghe, alla pecorina, a fare i filmini pornografici" e perché, voi non le fate armeggiare con una bambola voodoo, e con gli spilli contro di me: anche oggi? Burn Satana in Jesus's name!
xtos messiah
Islam Allah Ummah spread hell word terror coercion satana sharia SpA ONU FED NWO: burn Satana in Jesus's name!
xtos messiah
hell sistema massonico Bildenberg, padrone abusivo di ogni monopolio SpA FMI 666 NWO FED BCE: you will burn in Jesus's name!
xtos messiah
and you: Merkel, Hollande, Cameron, Elisabetta Second, Obama, Hillary Clinton, Salman, Erdogan, sharia, SpA, FED, Rothschild, Bush, Rothschild, Kerry, AIPAC, farisei islamici massoni, you all will burn! burn Satana: in Jesus's name!
xtos messiah
 burn Satana: in Jesus's name! anche, se, io sono il Governatore Eterno ed universale di tutto il Regno di Dio: UNIUS REI? Io non ho nessun bisogno di esercitare la mia autorità, sul Regno di Dio, dove l'amore è perfetto in tutti e su tutti c'è armonia! QUINDI, IO COMANDERò SU DI VOI, PERCHé VOI SIETE L'INFERNO! SU DI VOI, quindi, IO ESERCITERò LA MIA SOVRANITà!
xtos messiah
QUANTE bambine cristiane, OGNI GIORNO, SONO stuprate da musulmani, IN TUTTA LA LEGA ARABA, PERCHé SONO CONSIDERATE DHIMMI, E QUINDI SONO COSTRETTE AD UN MATRIMONIO RIPARATORE, E POI, A DIVENTARE MUSULMANE, come moglie di un musulmano? e poi, con chi si possono sposare i ragazzi cristiani? ISIS sharia inizia il genocidio, e poi, la LEGA ARABA sharia, lo perfeziona! USA FED FMI ONU: il massone sacerdote di satana approva tutto questo!
xtos messiah
finché tutta la LEGA ARABA non condannerà il nazismo della sharia? tutte LE MOSCHEe di: questo Islam maligno senza RECIPROCITà? DEVONO ESSERE TUTTE DEMOLITE, IN TUTTO IL MONDO!
xtos messiah
che relazione democratica, può esistere tra i diritti umani di ONU, e il fatto che USA ha riempito di terroristi jihadisti sharia nazisti, sgozzatori cannibali, stupratori e profanatori: tutta la Siria e l'IRAQ, che, NATO ha sempre fatto finta di combattere? SOLTANTO SATANA SPA FED FMI, il satanista fariseo massone Bush 322 Kerry, possono essere questa demoniaca relazione: di: Obama Darwin GENDER: l'anticristo! QUESTI SONO I PIù PERICOLOSI SACERDOTI DI SATANA DELLA STORIA!
xtos messiah
tutti i cristiani martiri dhimmi innocenti, sono stati: stuprati derubati abusati torturati umiliati da superiore hell razza maomettana, una razza demoniaca nazista senza reciprocità, e senza diritti umani dentro la vagina GENDER DARWIN, di quella troia di ONU: il Gufo SpA FED!
http://jhwhinri.blogspot.com/2016/01/lisbona-lgbt-lesbica-gender.html
xtos messiah
le dichiarazioni di Adam Szubin, sottosegretario facente funzione al Tesoro Usa con delega su terrorismo e crimini finanziari. e SE, PER LUI PUTIN è CORROTTO? POI, L'UNICA SPIEGAZIONE AL FATTO CHE, proprio loro LO HANNO FATTO ENTRARE NEL FMI? PUò ESSERE SOLTANTO per una deTErminazione di TRUFFARLO! infatti tutto il FMI è un satanico criminale illegale sistema della truffa! PUTIN è STATO FATTO ENTRARE NEL FMI SPA, SOLTANTO, PER FARGLI DEL MALE, PERCHé IL FMI è UNA TRAPPOLA! OGGI STESSO, IO PRETENDO IL RITIRO DI TUTTI I CAPITALI DEL MONDO, DALLE BANCHE USA!
xtos messiah
e quale politico, in tutto il mondo, può non essere corrotto, nel sistema sPa, FMI FED BCE, BANCA MONDIALE: di alto tradimento, sottrazione sovranità monetaria ai popoli? il sistema Bancario Massonico e Satanico di: un Nuovo Ordine Mondiale: di piramide occhio di lucifero? voluto dagli USA? CERTI COMPORTAMENTI SCORRETTI, OMISSIVI: DELITTUOSI (COME commerciare con gli islamici) SONO UN ATTO DOVUTO PER PROTEGGERE LA SICUREZZA NAZIONALE! 28 gennaio 2016. [ Obama: 'Per noi Putin è corrotto'. Valutazione Tesoro 'riflette al meglio nostra posizione'. ] tuttavia, LORO POSSONO SEMPRE PARLARE CON ME, CIRCA LE MIE ACCUSE, CONTRO PUTIN E CONTRO, Benjamin Netanyahu, TUTTAVIA PERò, POI PARLEREMO ANCHE DI COME LORO SONO SATANISTI E MASSONI: I PIù GRANDI CRIMINALI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO: poi, ANCHE, DI QUESTO noi PARLEREMO! Il giudizio di un dirigente del dipartimento del tesoro Usa che il presidente russo Vladimir Putin e' corrotto "riflette al meglio la visione dell'amministrazione" Obama: lo ha detto il portavoce della Casa Bianca Johs Eaernest nel suo briefing quotidiano. Nei giorni scorsi la Bbc aveva riportato le dichiarazioni di Adam Szubin, sottosegretario facente funzione al Tesoro Usa con delega su terrorismo e crimini finanziari. Szubin aveva accusato il leader del Cremlino di essere corrotto, sostenendo che Washington lo saprebbe da molti anni. Il Cremlino aveva reagito a quella che considera una "accusa ufficiale" sostenendo che essa "getta un'ombra sul ministero del Tesoro Usa".
xtos messiah
Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik: ED IN REALTà QUESTA DEMONIACA “Freedom House” è IL VERO VOLTO DEL FMI FED SPA NWO , è PROPRIO UNA BENEDIZIONE SATANICO MASSONICA BILDENBERG ROTHSCHILD, CHE, LUI SI CHIAMI " Freedom House” IO NON CREDO CHE SI DEBBA COLLABORARE CON LORO, O CHE CI SI POSSA FIDARE DI LORO IN NULLA! FATEMI SOLTANTO SPARIRE LA ARABIA SAUDITA DELLE CARTINE GEOGRAFICHE! MEGLIO LA GUERRA MONDIALE CHE NON UNA ALLEANZA CON I SATANISTI MASSONI! http://it.sputniknews.com/mondo/20160128/1983457/Kramer-Censura-Stampa-Democrazia-Occidente.html#ixzz3yZHuessR
xtos messiah
Hillary Clinton è SOLTANTO UN UOMO PUPAZZO OBAMA ANALE GENDER: DI SATANISTA MASSONE QUALUNQUE, LEI DICE QUELLO CHE GLI VIENE ORDINATO DI DIRE: DAL NUOVO ORDINE MONDIALE! FARISEI SONO TERRORIZZATI SOLTANTO, PERCHé IO HO DETTO CHE: IL FMI SPA è UNA TRUFFA! E SOLTANTO PER QUESTO, ADESSO SONO DISPONIBILI A DISTRUGGERE LA LEGA ARABA, IN COLLABORAZIONE CON LA RUSSIA, ECC.. OK! VOGLIO DELLE GARANZIE, ENTRO 15 GIORNI, CHE MI DISTRUGGERETE LA LEGA ARABA: OPPURE? CONTRARIAMENTE? IO VI DISTRUGGERò IL FMI!! Il candidato alla presidenza degli Stati Uniti per i democratici, Hillary Clinton ha dichiarato che in caso di sua vittoria alle elezioni per la Casa Bianca non esclude un nuovo “reset” con la Russia, ma solo se intuirà di poter ottenere qualcosa in cambio: http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977804/clinton-reset-usa-russia.html#ixzz3yZEqhsSk
xtos messiah
ARRESTATE il presidente iraniano Hassan Rohani: non lo fatelo fuggire! LUI HA LA PENA DI MORTE PER APOSTASIA, LUI NON PUò PARLARE IN QUESTO MODO: TUTTA LA LEGA ARABA DEVE SUBITO ESSERE RASA AL SUOLO! QUESTI SONO UNA TOTALE NEGAZIONE SHARIA, DI OGNI DIRITTO UMANO FONDAMENTALE! PARIGI, 28 GEN - "Per noi i diritti umani contano molto e auspichiamo che tutti possano avere pari diritti, incluso i migranti che arrivano nei Paesi di accoglienza. Tutti devono essere in una posizione di eguaglianza": lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani nel corso della conferenza stampa congiunta a Parigi con Francois Hollande.
xtos messiah
CINA INDIA RUSSIA ] SE NON SIETE SATANISTI? ALLORA VOI SIETE DEI COGLIONI! [ 1. forse a voi danno in %: il valore del denaro creato dal nulla (SIGNORAGGIO BANCARIO)? 2. forse a voi danno in %: L'INTERESSE CHE INDEBITA I POPOLI? in entrambi i casi voi siete i polli, perché il vostro denaro è vero al 100% ed il denaro del FMI non è vero neanche al 40%.. VOI SIETE CADUTI IN UNA TRAPPOLA!
xtos messiah
CINA INDIA RUSSIA ] SE NON SIETE SATANISTI? ALLORA VOI SIETE DEI COGLIONI! [ noi non stiamo vivendo una fase di recessione economica, semplicemente perché, non ha senso tecnicamente, non esiste e non potrebbe mai esistere una recessione economica! ] NOI STIAMO VIVENDO, UNA RECESSIONE MONETARIA, PERCHé, almeno, IL 50%: DEL DENARO: DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE: è FINTO, è FALSO, E TUTTAVIA, PER QUESTO DENARO FINTO? I POPOLI SONO COSTRETTI COMUNQUE A PAGARE GLI INTERESSI! QUINDI, QUESTO SISTEMA è devitalizzante, perché, è UNA TRUFFA MA è ANCHE UN SUICIDIO DEI POPOLI, CHE PUò SBLOCCARSI, innestando ricreando un nuOvo ciclo monetario, sempre basato sul debito, di un denaro prestato ad interese: SOLTANTO attraverso le distruzioni immani di una GUERRA MONDIAE (scienziato Giacinto Auriti! )
xtos messiah
TUTTO QUESTO è TRADIMENTO DELLA TEOCRAZIA BIBLICA, E DELLA COSTITUZIONE: AVETE SCHIAVIZZATO I POPOLI DEL MONDO, ATTRAVERSO IL REGIME MASSONICO: ALTO TRADIMENTO! UN CRIMINE ASSOLUTO CONTRO IL REGNO DI ISRAELE! è TEOSOFIA SATANICA DARWIN GENDER! MALEDETTI MALEDETTI DISGRAZIATI! IO, IL RE DI ISRAELE, IO DECRETO LA PENA DI MORTE PER TUTTI I COMPLICI DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE! ] [ Per la prima volta nella storia del fondo la Russia, il Brasile, l'India e la Cina entreranno nella top ten dei principali membri. La quota dei BRICS salirà al 14,7% dal 14,18%. Le modifiche entreranno in vigore nel giro di poche settimane. Le quote del FMI determinano i diritti di voto dei Paesi membri. La più grande quota appartiene agli Stati Uniti col 16,7%, superiore alla soglia del 15% che consente di bloccare le decisioni. Dopo l'aumento, la quota della Russia raggiungerà il 2,73% (era al 2,71%). L'ammontare dei fondi del FMI dopo la riforma salirà a 659 miliardi di dollari. Il direttore del FMI Christine Lagarde, che ambisce alla proroga del mandato, ha definito questa riforma storica: http://it.sputniknews.com/economia/20160128/1978716/Finanza-Economia-Riforma-Lagarde-BRICS.html#ixzz3yX1gSmjR
xtos messiah
ecco il potere del demonio, SATANISMO ISTITUZIONALE: ALTO TRADIMENTO, che vi ucciderà! VOI NON POTETE TRADIRE I POPOLI RINUNCIANDO ALLA SOVRANITà MONETARIA, VOI NON POTETE COMPRARE IL VOSTRO DENARO AD INTERESSE DAL DEMONIO FARISEO ROTHSCHILD ] [ Per la prima volta Russia nella “top ten” del FMI, 28.01.2016 Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha aumentato le quote dei Paesi in via di sviluppo nell'ambito della riforma iniziata 5 anni fa sulla riconfigurazione delle partecipazioni, si legge in un comunicato del FMI, segnala “Rambler News”: http://it.sputniknews.com/economia/20160128/1978716/Finanza-Economia-Riforma-Lagarde-BRICS.html#ixzz3yX1534pf
xtos messiah
Abd Allāh binLADEN IS: HELL SAUDI ARABIA SHARIA 666 CIA SPA FED NWO OWL ALLAH
xtos messiah
Teresa Neumann: Sarà questo il tempo di Caino 1999- 2017 rivelazioni sul futuro prossimo. Pubblicato il 01 mar 2014. Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana, che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore... https://youtu.be/8xQEnMv4nxI
xtos messiah
LA COSA PIù INFAMANTE PER UN CRIMINALE è FARE DELLE ACCUSE SENZA MUOVERE GIUSTIFICAZIONI ALLE PROPRIE ACCUSE! Sorellastra Anna Frank,Trump come Hitler, Eva Schloss a Newsweek, lui presidente sarebbe un disastro
xtos messiah
Un rabbino profetizza la venuta di Messia ebreo, per questi tempi, MA CRISTIANI HANNO FRAINTESO! ] Pubblicato il 04 gen 2014. Pochi mesi prima di morire a 108 anni, circondato dalla venerazione dei suoi discepoli, il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia. Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur, insegnando come riconoscerlo. Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon, l'ex premier, da più d'un anno in coma, ma ancora in qualche modo vivo. Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta, chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007. Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua, Gesù!!!! https://youtu.be/wPLFbcg6U24
xtos messiah
conspiracy FED SPA, Illuminati hell sharia LEAGUE
xtos messiah
Medjugorje svela forse la data della venuta di Gesù Risorto ora
 https://youtu.be/s2iUdUpuTTI
xtos messiah
io sto soltando fronteggiando il penultimo assalto demoniaco della Storia del GENERE UMANO! Nel 2017 finirà il potere di satana, ma, Se non vi convertite 5miliardi di persone moriranno!
xtos messiah
erdogan salman ] coglioni! voi sapete bene che, io accetterò per vere, le vostre scuse, giustificazioni, per non dovervi massacrare insieme al vostro popolo!
xtos messiah
UK SpA Rothschild FED ] [ HELL Carlo principe massone PIPISTRELLO LUCERTOLA di Galles ] anticristo servo di GEZABELE Second!
xtos messiah
VOI avete tradito il REGNO di JHWH il CREATORE (E PERCHé NON RIUSCITE A CREARE UNA CELLULA? E PERCHé NON RIUSCITE A TRASFORMARE UNA SCIMMIA IN UN UOMO? MA, QUESTO è VERO: VOI VI SIETE DEGRADATI COME SCIMMIE!), meglio per voi sarebbe stato, che, voi non foste mai nati!
xtos messiah
ma, se è l'INFERNO uno Stato Massonico usurocratico di ISRAELE, quanto può essere inferno uno Stato SHARIA di Palestina? IO SONO IL REGNO DI PALESTINA, L'UNICA LEGITTIMITà POSSIBILE PER TUTTI I GOVERNI DEL MONDO!
xtos messiah
cosa è il PARADISO? Pubblicato il 17 feb 2013. https://youtu.be/gpYL2E5kc00 Ho rivisto il Paradiso. E ho compreso di cosa è fatta la sua Bellezza, la sua Natura, la sua Luce, il suo Canto. Tutto, insomma. Anche le sue Opere, che sono quelle che, da tant'alto, informano, regolano, provvedono a tutto l'universo creato. Anche gli occhi dello spirito, per quanto molto più atti a sostenere la Luce che non i poveri occhi del corpo che non possono fissare il sole, astro simile a fiammella di fumigante lucignolo rispetto alla Luce che è Dio, hanno bisogno di abituarsi per gradi alla contemplazione di questa alta Bellezza. Dio è così buono che, pur volendosi svelare nei suoi fulgori, non dimentica che siamo poveri spiriti ancor prigionieri in una carne, e perciò indeboliti da questa prigionia. Oh! come belli, lucidi, danzanti, gli spiriti che Dio crea ad ogni attimo per esser anima alle nuove creature! Li ho visti e so. Ma noi... finché non torneremo a Lui non possiamo sostenere lo Splendore tutto d'un colpo. Ed Egli nella sua bontà ce ne avvicina per gradi. Ecco che questo si svelava nei suoi particolari... Ecco gli angeli. Più in alto dei beati, cerchi intorno al Fulcro del Cielo che è Dio Uno e Trino con la Gemma verginale di Maria per cuore. Essi hanno somiglianza più viva con Dio Padre. Spiriti perfetti ed eterni, essi sono tratti di luce, inferiore unicamente a quella di Dio Padre, di una forma di bellezza indescrivibile. Adorano... sprigionano armonie. Con che? Non so. Forse col palpito del loro amore. Poiché non son parole; e le linee delle bocche non smuovono la loro luminosità. Splendono come acque immobili percosse da vivo sole. Ma il loro amore è canto. Ed è armonia così sublime che solo una grazia di Dio può concedere di udirla senza morirne di gioia. Più sotto, i beati. Questi, nei loro aspetti spiritualizzati, hanno più somiglianza col Figlio e con Maria. Sono più compatti, direi sensibili all'occhio e ‑ fa impressione ‑ al tatto, degli angeli. Ma sono sempre immateriali. Però in essi sono più marcati i tratti fisici, che differiscono in uno dall'altro. Per cui capisco se uno è adulto o bambino, uomo o donna. Vecchi, nel senso di decrepitezza, non ne vedo. Sembra che anche quando i corpi spiritualizzati appartengono ad uno morto in tarda età, lassù cessino i segni dello sfacimento della nostra carne. Vi è maggior imponenza in un anziano che in un giovane. Ma non quello squallore di rughe, di calvizie, di bocche sdentate e schiene curvate proprie negli umani. Sembra che il massimo dell'età sia di 40, 45 anni. Ossia virilità fiorente anche se lo sguardo e l'aspetto sono di dignità patriarcale.
Fra i molti... oh! quanto popolo di santi!... e quanto popolo di angeli! I cerchi si perdono, divenendo scia di luce per i turchini splendori di una vastità senza confini! E da lungi, da lungi, da questo orizzonte celeste viene ancora il suono del sublime alleluia e tremola la luce che è l'amore di questo esercito di angeli e beati...
Qui solo un estratto, per leggere l'intero scritto vai al sito web http://www.preghiereagesuemaria.it/sala/descrizione%20del%20paradiso%20della%20mistica%20maria%20valtorta.htm
xtos messiah
John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi il Califfo di ISIS, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA, TURCHIA, E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! la NATO deve essere distrutta! QUESTO è ALTO TRADIMENTO BANCARIO SPA FED E TRADIMENTO MASSONICO: chiedo la PENA DI MORTE contro i FARISEI e tutti i loro complici! ] [ Un'indagine dell'Europol, commissionata dagli stati dell'Unione Europea, ha evidenziato che le operazioni finanziarie dei gruppi terroristici legati a Daesh non avvengono attraverso l'utilizzo delle monete informatiche. Ancora da chiarire, tuttavia, quali siano i canali attraverso cui avvengono le transazioni milionarie delle milizie armate. L'obiettivo dell'investigazione era chiarire se, alla luce soprattutto degli attacchi terroristici avvenuti a Parigi lo scorso novembre, Daesh utilizzasse le valute criptate (come bitcoin o litecoin, moneta quest'ultima di valore inferiore rispetto alla prima), per acquistare armi e soprattutto per fornire supporto finanziario ai suoi componenti presenti in Europa. "Al momento non ci sono prove che Daesh utilizzi tali strumenti finanziari — si legge nel report. Nonostante i sospetti avanzati da altri operatori, le indagini non hanno trovato alcuna conferma. Il finanziamento delle operazioni terroristiche non ha subito, nel corso del recente passato, cambiamenti particolari, sebbene i canali di accesso alle risorse economiche provenienti dal terrorismo rimangano ancora largamente ignote": http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1976979/daesh-web-traffici.html#ixzz3yWA11wHn
xtos messiah
USA, John McCain propone di vietare importazione dei propulsori missilistici russi... John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA TURCHIA E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977563/Russia-Tecnologia-Razzi-Obama-Pentagono.html#ixzz3yW8w2Ukv
xtos messiah
Lisbona è una lesbica GENDER, che, ha traviato un bambino di nove anni, nella scuola elementare di Stato, è andata ad un bambino di nome Zapatero, e lo ha convinto ad avere rapporti sessuali con i cani! ]] VENITE DA ELIA AL FIUME GHISON, AMEN, ALLELUIA, Elia li fece scendere al torrente di Ghison, e laggiù li sgozzo [[ a tutte le bestie di satana del mondo! FIGLI PREGATE CON ME! ] ] CHIAMATE ANCORA I VOSTRI DEMONI E TUTTO L'INFERNO, I SACERDOTI DI SATANA, DELLA CIA, MAGIA NERA VOODOO? PERCHé, QUESTI 8 ANNI, VI HANNO FATTO SCORAGGIARE FINO A QUESTO PUNTO? [ C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni
xtos messiah
SALMAN ERDOGAN sharia ] la tua puttana: galassia jihadista distrugge: STUPRA, SGOZZA, DERUBA, uccide, genocidio, rade al suolo, profana.. e poi, tu entri nella sua eredità, con il tuo nazismo sharia, che il tuo regime demoniaco è contro la LEGGE NATURALE, poi, tutto si compie nella LEGA ARABA senza reciprocità: per gli schiavi dhimmi, che sono sopravissuti la loro estinzione totale! CHE TU SIA MALEDETTO MAOMETTO FIGLIO DELLA MALEDIZIONE! lurido porco di un pedofilo poligamo!
xtos messiah
FARISEO SATANA TALMUD ] Jesus the Christ born to Betlemme [ perché hai paura? io sono la libertà di coscienza e di religione! [ SONO PASSATE PIù DI SEI ORE, ed è IL MOMENTO CHE, TU POSSA MOSTRARE LA IMMAGINE ICONA DEL MIO CANALE!
xtos messiah
Caricato il 06 nov 2011, https://youtu.be/v2gzEvBxnPQ scritti di maria valtorta angoscia della ss vergine   3339522 https://www.youtube.com/watch?v=v2gzEvBxnPQ
La ONU bendice el acuerdo de impunidad con las FARC, Roma se prepara para la gran manifestación por la familia
Human Rights Watch denunció en diciembre que el acuerdo sobre justicia y reparación aceptado por el Gobierno de Juan Manuel Santos “está lejos de los estándares que han establecido las cortes internacionales”. Este capítulo de la negociación, ya firmado, permitirá a los terroristas cumplir unas penas simbólicas o, en muchos casos, hacer una vida normal de ciudadanos respetables conviviendo con las familias a las que han diezmado.
Human Rights Watch riferisce a dicembre che l'accordo sulla giustizia e riparazione accettata dal governo di Juan Manuel Santos "è lontano dagli standard che hanno stabilito i tribunali internazionali". Questo capitolo dei negoziati, e firmato, permetterà ai terroristi di compiere una penalità simbolico o, in molti casi, condurre una vita normale di rispettabili cittadini che vivono con le famiglie che hanno decimato.
La guerrilla terrorista más antigua del mundo es también una de las organizaciones de narcotráfico más poderosas, lo que no impidió que el presidente Santos, en una alocución de este jueves, considere a las FARC “un aliado” de la estrategia antidroga. Se trata del nuevo lenguaje del Gobierno para blanquear a la banda, algo que en España ya se vivió en su día, con gestos como el del presidente Zapatero al llamar “hombre de paz” a Arnaldo Otegui en medio de la negociación del Gobierno y ETA.
La corsa delle Nazioni Unite e l'Unione europea ad applaudire il punto finale dell'accordo in Colombia contrasta con la divisione all'interno della società colombiana tra coloro che accettano il prezzo da pagare per l'accordo e che credono che significa dare giustizia alle vittime. Il terrorismo delle FARC e la reazione di gruppi di autodifesa in cui lo Stato non riesce a proteggere la popolazione hanno innescato una guerra che dura da cinquant'anni, e ha causato 200.000 morti.
L'azione della Procura contro il presidente Álvaro Uribe, una delle voci dissenzienti accordo di pace mette in evidenza mostra tutto ciò che il governo Santos è disposto a fare per proteggere la negoziazione di L'Avana. In Colombia si sta disputando un dilemma fondamentale per ogni democrazia: inginocchiarsi davanti ai loro nemici o combattere senza tregua e con tutta consequences.- V. Gago
Las prisas de la ONU y la Unión Europea por aplaudir el acuerdo de punto final en Colombia contrastan con la división dentro de la sociedad colombiana entre quienes aceptan el precio a pagar por el acuerdo y quienes creen que significa renunciar a hacer justicia a las víctimas. El terrorismo de las FARC y la reacción de los grupos de autodefensa allí donde el Estado no llega para proteger a la población han desencadenado una guerra que ya dura cincuenta años y ha causado 200.000 muertos.
La acción de la Fiscalía contra el expresidente Álvaro Uribe, una de las voces opositoras al acuerdo de paz más destacadas, muestra todo lo que el Gobierno de Santos está dispuesto a hacer para proteger la negociación de La Habana. En Colombia está disputándose un dilema crucial para cualquier democracia: ponerse de rodillas ante sus enemigos o combatirlos sin tregua y con todas las consecuencias.– V. Gago
[Con información de United Nations News Centre, Deutsche Welle, BBC, en inglés; El Tiempo, El Universal, en español]
http://em.citizengo.org/x0O0000w3t40RXD07N2xeYe
Pasa a la acción: Hay una petición activa en CitizenGo.org, dirigida al presidente Juan Manuel Santos, para que someta a referéndum el acuerdo de paz con la organización terrorista de las FARC. Puedes unirte y firmar la petición aquí.
=============
El presidente Santos siempre ha dicho que quiere que el proceso de paz sea refrendado. ¡Convoque un referéndum! ¿Hay mejor manera de conocer la opinión de la ciudadanía que un referéndum?
Santos se niega al referéndum y dice que buscará otras maneras de refrendar. ¿Por qué buscar métodos alternativos teniendo a mano el genuino? El referéndum es un mecanismo legal, previsto en la Constitución y reglado. ¿Por qué rechazarlo?
Pero el presidente Santos parece pretender ‘la puerta de atrás’. Pretende que el Congreso le apruebe una ley habilitante que le permita crear un ‘congresito’ que sería quien fuera refrendando los pasos de las negociaciones de la Habana.
El ‘congresito’ estaría formado por las comisiones primeras del Congreso y del Senado y se añadirían algunos congresistas a criterio del presidente y algunos miembros de las FARC, también a criterio del presidente. Es decir, se derivaría la soberanía popular a una especie de Congreso a imagen y semejanza del presidente del Ejecutivo. ¡La profanación de Montesquieu!
Todo este viaje irregular y antidemocrático sería innecesario si el presidente hiciera algo previsto y pautado: convocatoria de referéndum.
¡¡Los colombianos queremos opinar!!
Diselo al presidente Santos
===================
Los colombianos queremos referéndum sobre la paz, Estimado presidente Santos:
Los colombianos queremos opinar sobre las negociaciones de la Habana y el proceso de paz.
Ud. ha señalado en varias ocasiones que quiere que el proceso cuente con el referendo popular. ¿Por qué no convoca un referéndum para que sus actuaciones gocen del respaldo de la ciudadanía?, ¿cómo pretende refrendar sin referéndum?
Quiero advertirle que toda pretensión de ‘apaño’ refrendatario con asociaciones y personalidades ad hoc nunca será un referéndum ni será democrático. No cuenta conmigo para aplaudir un teatro ‘precocinado’.
Si quiere saber lo que piensa el pueblo ciudadano, convoque un referéndum. Si el pueblo colombiano le apoya, saldrá reforzado y legitimado. Sino, deberá de modificar su política. Eso es democracia. Espero que esté a la altura del hombre de Estado que presume.
Atentamente, [Tu nombre] http://www.citizengo.org/es/sy/30703-convoque-un-referendum-conversaciones-habana?m=5&tcid=19358771
===========================
Qué está pasando. Italia prepara la marcha por la familia. Roma acogerá este sábado una manifestación que se prevé multitudinaria, para pedir al Gobierno que no reforme la institución del matrimonio. El Senado inició este jueves el debate de la ley del matrimonio homosexual, una prioridad ideológica del primer ministro Mateo Renzi. En la Cámara hay una oposición significativa, incluso en el partido de Renzi, los Demócratas, a que las parejas del mismo sexo puedan adoptar niños. La tutela de la infancia frente al experimento de las adopciones homosexuales será uno focos de la manifestación ciudadana de este sábado, convocada con el lema El día de las familias. El Papa, a propósito del debate sobre la reforma, dijo el pasado domingo que “no puede haber confusión entre la familia que Dios quiere y cualquier otro tipo de unión”. “La familia” –añadió Francisco– “está fundada en el matrimonio indisoluble que une y permite la procreación.” [Actuall, LaInformación.com, El Universo]
Macri empieza a mover el barco. Los argentinos regresarán del veraneo austral, en marzo, con una subida del 300% en el recibo de la luz. La primera prueba de fuego para el presidente Macri pulsará la disposición de la clase media a aceptar sacrificios para salir de una situación económica insostenible. La tarifa argentina de la luz es la más subvencionada del mundo, debido a una política aplicada por el matrimonio Kirchner desde hace doce años. Los subsidios cuestan al Estado el 2,5% del PIB, una carga con la que Macri se propone acabar. El Gobierno mantendrá la tarifa social de la luz para los dos millones de personas más pobres y para dos millones de pensionistas. [El País]
Zika listo para infectar a 4 millones de americanos. La Organización Mundial de la Salud alerta de una “expansión explosiva” del virus. [Reuters, en inglés]
Los imprescindibles de Actuall
Las ventajas del horrible gobierno PSOE-Podemos. Ignacio Arsuaga, presidente de HazteOir.org y de CitizenGo.org, sostiene en este artículo para Actuall que un gobierno de Sánchez e Iglesias tiene, entre todas las contraindicaciones, también una ventaja: propiciar “un centro-derecha regenerado, reformado”, que “podría volver al poder con mucha más fuerza.”
El voto responsable. El dilema en el electorado de centro-derecha español puede formularse más o menos así: votar al PP, que ha incumplido sus promesas y se ha apartado de los principios y valores de sus votantes, o dejar de votarle y facilitar el ascenso de un nuevo Frente Popular. Nicolás de Cárdenas, jefe de redacción de Actuall, reflexiona en esta pieza sobre el concepto de “voto responsable”.
El aborto es progresista, pero no es progreso. Elentir, en su artículo semanal, separa el grano de la paja y el progresismo, del ideal de progreso. El aborto es un ejemplo de lo primero, no de lo segundo. Escribe Elentir: “Si le preguntas a cualquiera, te dirá que el progresos sería imposible sin el progresismo, que aquel se debe a este y no a la extensión de los derechos humanos y del libre mercado, es decir, de la democracia y el capitalismo.”
La resistencia de un grupo de monjas en Vietnam. Las hermanas Amantes de la Santa Cruz de Thu Thiem se han convertido en un símbolo de la resistencia a la dictadura. Esta es la historia de su lucha para evitar ser barridas de la sociedad, contada por Javier Lozano, jefe de Redacción de Actuall. De momento, el régimen no ha podido con estas humildes religiosas.
Aznar: “Podemos es una amenaza”. El expresidente del Gobierno señala que el partido de Pablo Iglesias “no cree en el Estado de Derecho, en la independencia judicial ni en las libertades de las personas.” Una información de Miriam Calderón.
Aumenta la represión contra los cristianos en Cuba. Más de 2.300 incidentes en 2015, frente a los 220 del año anterior; un centenar de templos cristianos demolidos. Son solo algunos de los datos del informe sobre la situación de la libertad religiosa en Cuba, de la ONG Christian Solidarity Worldwide. Joana Ortiz Fernández los resume en esta información. [Pasa a la acción: CitizenGo.org ha activado una petición dirigida al embajador de España en La Habana, para que interceda ante el Gobierno cubano, a favor de los cristianos de la isla y su libertad religiosa, frente a los incidentes de hostigamiento y la demolición de iglesias que esta comunidad está sufriendo por parte del régimen. Cerca de 16.000 personas han firmado ya. Puedes unirte y firmar la petición aquí]
==================
http://www.citizengo.org/es/32442-frenen-demoliciones-iglesias-cuba?m=5&tcid=19358692
Hagan que se respete la liberad religiosa en Cuba. Estimado embajador:
Quizás no sepa que desde hace unos meses el gobierno cubano está en una preocupante espiral de hostigamiento, amenaza y demolición de templos cristianos en Cuba.
El fenómeno desgraciadamente no es aislado: se está produciendo en todas las ciudades de Cuba.
Los fieles ya se han manifestado en las calles pidiendo respeto para la libertad religiosa, supuestamente garantizado en Cuba desde 1992.
La actitud y los hechos contradicen los acuerdos internacionales firmados por Cuba y son muestra del peor totalitarismo.
Por eso le pido que despliegue sus mejores armas y habilidades diplomáticas para garantizar la libertad religiosa en la isla.
Atentamente, [Tu nombre]
ULTIMA HORA (27 de enero) La represión anticristiana se multiplicó por 10 en el 2015
ULTIMA HORA (22 de enero) Represión "sin precedentes" denuncia organización cristiana
ULTIMA HORA (21 de enero) Nuestra campaña en Actuall.com
El pasado 20 de noviembre de 2015 amenazaron de demolición del templo del pastor Fausto Palomo (y su esposa Orlis) en Santiago de Cuba, pertenecientes a las Asambleas de Dios
Además, también pretendieron demoler todas las iglesias ubicadas en el reparto Abel Santamaría, más conocido como El Salao: la iglesia bautista de los pastores Josué y esposa y la Iglesia Apostólica del pastor Fernando y su esposa Yanet.
También ha habido ataques contra la Iglesia Emmanuel que dirige el pastor Alain Toledano Valente.
Desgraciadamente no fue un hecho aislado. Hechos similares se han producido en otros lugares de Cuba. Así ocurrió en Camagüey, en la iglesia evangélica del pastor Bernardo de Quesada Salomón, fundador del Movimiento Apostólico (calle 4, nº 27 del Reparto Versalles)
Además, en la provincia de Las Tunas (Manatí) una de las iglesias de las Asambleas de Dios está siendo amenazada de desalojo. En la ciudad de Victoria, en las Tunas, también está bajo amenaza la iglesia del Movimiento Apostólico liderada por el pastor Juan Carlos Núñez.
Otras iglesias amenazadas:
    Iglesia Bautista Misión Bereana, en el antiguo Central Chaparra (hoy Jesús Menéndez)
    En José Lajas, Apóstoles Mario Álvarez y Antonio Ortiz.
    En Cabaiguan, Iglesia del Pastor Anael Acosta.
    En Baire,  Pastor David Álvarez.
La respuesta de los fieles ha sido manifestaciones masivas frente a las sedes del Partido Comunista y encierros en sus iglesias. Esto es lo que cantan:
“Sea que vivamos, sea que muramos, somos del Señor”
Escribe al a los embajadores acreditados en Cuba y pídeles que ejerzan su influencia para que el gobierno cubano respete el derecho a la libertad religiosa garantizado supuestamente desde 1992. Para más información:
ANALISIS: Se disparan las violaciones a la libertad religiosa en Cuba
Ataques al pastor Fausto Palomo
Ola de demoliciones de Iglesias en Cuba
Demolición de la Iglesia evangélica en Camagüey
Amenaza de desalojo de la Iglesia de Emmanuel
Confiscaciones y amenazas contra Iglesias en Cuba
================================
Ciao lorenzo, le statue coperte in occasione della visita a Roma del presidente iraniano Hassan Rouhani hanno sollevato numerose polemiche e catturato l'attenzione dei media di tutto il mondo. I responsabili, però, sono ancora da individuare. Gianluca chiede spiegazioni immediate e ufficiali.
Il Premier Renzi spieghi la vergogna delle statue coperte per #Rouhani @matteorenzi #statuenude Gianluca Peciola. Italy Firma la petizione
In occasione della visita del presidente iraniano Hassan Rouhani in Campidoglio sono state coperte da pannelli bianchi su tutti e quattro i lati le statue di nudi dei Musei Capitolini. La copertura sarebbe stata decisa per non turbare la "sensibilità" religiosa del presidente iraniano.
Chiediamo al Presidente del Consiglio Matteo Renzi spiegazioni immediate e ufficiali su una scelta che consideriamo una vergogna e una mortificazione per l'arte e la cultura intese come concetti universali. Inoltre riteniamo che siano stati gravemente violati e compromessi i principi di laicità dello Stato e di sovranità nazionale.
https://www.change.org/p/il-premier-renzi-spieghi-la-vergogna-delle-statue-coperte-per-rouhani-matteorenzi-statuenude
Allah è akbar; sharia è il nazismo; e poi, morte a tutti gli infedeli schiavi dhimmi israeliani e cristiani in tutto il mondo!
https://www.change.org/p/il-premier-renzi-spieghi-la-vergogna-delle-statue-coperte-per-rouhani-matteorenzi-statuenude/sponsors/new
Ex modello, compagno di Almodóvar… Morirò sacerdote!
José Luis Rubio Willen: “Se da giovane mi sono divertito molto, continuo a divertirmi anche da sacerdote” José Luis Rubio Willen, parroco di El Carpio (Valladolid), ha 69 anni e ha vissuto gli ultimi nove da sacerdote. Prima ha avuto un’altra vita: è stato speaker radiofonico, cantante di un gruppo musicale, direttore di documentari, modello e fotografo, proprietario di varie discoteche e negozi di surf, pioniere del tecno in Castilla León…
“Ha provato di tutto, ma si stancherà”, dicevano di lui quando si è ordinato sacerdote, ma oggi afferma: “Dio aveva riservato per me questo finale. Morirò sacerdote”. Originario di Granada, José Luis è giunto con la famiglia a Valladolid quando era piccolo, e già da giovane hanno iniziato ad affacciarsi in lui le inquietudini artistiche. “Nel 1967 è stata inaugurata l’emittente Cope a Valladolid, e mi hanno detto di guidare la parte giovanile, quella che dopo è diventata Cadena 100, intervistando i gruppi di allora”.
http://it.aleteia.org/2016/01/28/modello-compagno-di-almodovar-moriro-sacerdote/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Jan%2028,%202016%2012:36%20pm
perché in youtube fingono di essere stupidi? quì in questo account, non avevo io, anche, un canale senza video, anche! MI HANNO CHIUSO ANCHE QUELLO: "Merkel Dhimmi" OPPURE SI CHIAMAVA: "MERKEL HITLER" Oggetto:      RE: [2-6718000010266] EvolutionxCrimeIdeological@gmail.com Purtroppo, se il suo canale è stato rimosso a causa di una violazione del copyright, non possiamo elaborare il suo ricorso. Cordiali saluti, Il team di YouTube
======================
TDimite la ministra francesa activista en el matrimonio homosexual. Christiane Taubira, ministra de Justicia, renuncia por estar en desacuerdo con las medidas antiterroristas impulsadas por el presidente Hollande después de los atentados del pasado 13 de noviembre en París. Taubira se opuso, entre otros cambios, a que se retire la nacionalidad francesa a los terroristas. Está considerada como la ministra más progresista del Gobierno. Fue la artífice de la reforma que legalizó el matrimonio homosexual en Francia, una causa de la que ha sido, además, activista. [Actuall, El País, RFI]u Brief: Bankia como símbolo, dimite la ministra francesa del matrimonio homosexual, calles para las víctimas del terrorismo.
==========================
PER UN EBREO IN PIù: TANTO AMORE! Salvo grazie al sacrificio di Massimiliano Kolbe. «Per anni ho provato rimorso»
Francesco Gajowniczek racconta quelle terribili giornate dell'estate 1941. Quando il suo destino ad Auschwitz sembrava spacciato
http://it.aleteia.org/2016/01/27/salvo-grazie-al-sacrificio-di-massimiliano-kolbe-per-anni-ho-provato-rimorso/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Jan%2027,%202016%2006:43%20pm
Actuall - actuall.com ¿Te has enterado ya? El Consorcio Regional de Transportes de Madrid ha decidido otorgar a la Asociación Transexual Española (Transexualia) 38 pases anuales de libre circulación para el Metro de Madrid.
Como si de una necesidad primaria se tratase, Cristina Cifuentes invita a los transexuales a viajar en Metro gratis para promover su ‘integración’. Sin embargo, no es tan generosa con otros colectivos como los parados, los discapacitados o las familias numerosas.
Cifuentes está malinterpretando el significado de la palabra integración y, de paso, está discriminando al resto de los españoles. Hay que pararla:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
La Constitución Española, en su Artículo 14, proclama la igualdad de todos los ciudadanos, independientemente de su “nacimiento, raza, sexo, religión, opinión o cualquier otra condición o circunstancia personal o social”. A la presidenta de la Comunidad de Madrid parece que respetar la carta magna no le gusta, así que ha decido actuar por su cuenta y castigarnos por no ser transexuales. ¿De verdad te crees que los transexuales se van a integrar más si tienen un pase de Metro gratis? Esto es un abuso de poder y nos lo están tratando de colar como si fuera una iniciativa que todos debemos apoyar sin cuestionárnosla.
Por favor, firma para que Cifuentes sepa que lo que está haciendo es una flagrante discriminación hacia las personas que no somos transexuales:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
Sé que es difícil aguantar tantos atropellos, por eso te agradezco mucho que sigas prestándome tu ayuda. Un abrazo. Alfonso Basallo, director de Actuall.com
Actuall - actuall.com Ciao, LorenzoJHWH, Avete già sentito parlare? Il Consorzio Regionale dei Trasporti di Madrid ha deciso di concedere il Transgender Associazione Spagnola (Transexualia) 38 passaggi per ogni anno di libera circolazione per Metro de Madrid. Come un bisogno primario fosse, Cristina Cifuentes invita transessuali di cavalcare metropolitana gratis per promuovere la loro '' integrazione '. Tuttavia, non è così generosa con altri gruppi quali i disoccupati, disabili o famiglie numerose. Cifuentes viene erroneamente interpretato il significato di integrazione e, per inciso, è discriminare il resto degli spagnoli. Must Stop:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
La Costituzione spagnola, all'articolo 14, proclama l'uguaglianza di tutti i cittadini, a prescindere dalla loro "nascita, razza, sesso, religione, opinione o di qualsiasi altra condizione o circostanza personale o sociale."
Il presidente della Comunità di Madrid sembra rispettare la Costituzione non piace, così ha deciso di andare da soli e non ci punirà per transessuali.
Pensi davvero che transessuali stanno andando a integrare più se hanno un pass gratuito per Metro? Si tratta di un abuso di potere e stiamo cercando di sgattaiolare come un'iniziativa che dovremmo tutti sostenere pienamente cuestionárnosla.
Accedi Cifuentes per sapere cosa si sta facendo è una palese discriminazione nei confronti delle persone che non sono transgender:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
So che è difficile tenere così tanti abusi, quindi apprezzo molto il vostro aiuto prestando a seguire. Un abbraccio. Basallo Alfonso, direttore di Actuall.com
========================
La represión contra los cristianos se ha multiplicado por 10 en el 2015. La ONG Christian Solidarity Worldwide registra 2.300 incidentes frente a los 220 de 2014. En el 2015 fueron demolidos 100 templos. ¡¡100 templos!! El informe también hace referencia a la represión contra las Damas de Blanco: “Semana tras semana, agentes de la seguridad del Estado han ejercido violencia física contra decenas de mujeres, a quienes ha arrastrado fuera de los servicios religiosos a los que asisten los domingos por la mañana”. La conclusión es clara: “tácticas brutales y públicas” para restringir la libertad religiosa... Por primera vez en cuatro años un líder religioso ha sido condenado a 6 meses de prisión por oficiar un servicio religioso no autorizado. ¿Apertura? Christian Solidarity Worldwide concluye que hay una “represión sin precedentes”.
========================
Rabbi Shmuley Boteach exploded on the Oxford Union in this epic speech, “Hamas is a genocidal organization that proudly touts its charter calling on the annihilation of Jews utterly unconnected to any conflict. It seeks the murder of all Jews, including those sitting in the Oxford Union chamber. It aids and abets honor killings of Palestinian women, shoots gay Palestinians in the head on false chargers of collaboration, machine-guns all Palestinian protesters who dare to defy its rule, violently punishes any form of criticism, engages in daily forms of deadly incitement against Jews, celebrates when Westerners, including in Britain, are blown up by bombs, ended any vestige of democratic rule once it was elected, and builds its military installations under hospitals and nurseries so that the infirm and the vulnerable can serve as human shields to its cowardly terrorists. Israel has tried since its creation to make peace with Arab states and has endangered its security with repeated territorial concessions that were met with nothing but terror attacks. Arabs in Israel live with greater freedoms and human rights than any Muslim country on earth. There is no excuse for terror. Jews even under the horrors of Hitler didn’t turn to blowing up German children. The justifications for terrorism that were being offered were an affront and an abomination to Islam which, just like Judaism, abides by the commandment not to murder.”
Published: January 28, 2016 http://www.israelvideonetwork.com/rabbi-shmuley-boteach-exploded-on-the-oxford-union-in-this-epic-speech
Netanyahu Shocked the UN With This Revelation. Don’t Say we Didn’t Warn You.
For all those who think Israel is just going to stand idly by while Obama threatens our future… you’ve got something else coming. Israel is ready to defend itself, by itself with or without the world’s approval. Although afraid to say anything on behalf of the only democracy in the Middle East, the U.N. members hear and know that there is truth and legitimacy in Netanyahu’s words. As the outgoing U.N. ambassador Ron Prosor so eloquently stated in his parting speech “In my four years, I’ve seen hypocrisy, I’ve seen duplicity, I’ve seen triple standards – one for democracies, one for dictatorships and a special standard designed only for Israel.” It seems that in a body such as the UN when 57 member states are Muslim and the majority are not democracies, hypocrisy is the rule and not the exception.
Published: January 28, 2016 http://www.israelvideonetwork.com/netanyahu-shocked-the-un-with-this-revelation-dont-say-we-didnt-warn-you/
Security cameras capture stabbing attack in Givat Ze'ev. Terror Strikes Gitat Zeev, Jerusalem
Footage of Wednesday night’s stabbing attack in Givat Ze’ev, northwest of Jerusalem, has emerged. The video, taken from the security cameras of a nearby business, shows the terrorist following a couple on the street as they enter a restaurant at the gas station where the attack took place. Seconds later, the terrorist is seen fleeing the scene after the stabbing, and passersby begin chasing him. צילום - מצלמות האבטחה של דניס דגים
https://youtu.be/ynpwnBu7hSg Watch Here: Security cameras capture stabbing attack in Givat Ze’ev,  https://www.youtube.com/watch?v=ynpwnBu7hSg
The 17-year-old terrorist stabbed and seriously wounded a 40-year-old Jewish man, who was taken to the Shaarei Tzedek Hospital in Jerusalem. The terrorist was chased down by locals who held him until police arrived. He suffered minor injuries while being neutralized and was taken to hospital. The attack took place hours after a stabbing attack was thwarted by Israeli security officers at the Kalandia checkpoint north of Jerusalem. http://www.israelvideonetwork.com/security-cameras-capture-stabbing-attack-in-givat-zeev
=========================
Iranian Supreme Leader Khamenei Denies the Holocaust on Holocaust Remembrance Day
https://youtu.be/YF9Mpi6Q8zY E PERCHé LORO SONO LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, ASSASSINI IMPUNITI ED IMPENITENTI, CHE NEGANO OGNI GENOCIDIO CHE HA PORTATO ALLA FORMAZIONE DELLA LEGA ARABA DEI NAZISTI! Iranian Supreme Leader Ali Khamenei denied that the Holocaust took place in a video released on International Holocaust Remembrance Day. This video was published as Iranian president Hassan Rouhani is visiting Europe, meeting with local leaders who want to invest in the Iranian economy now that sanctions have been lifted. Khamenei is heard saying, “This is the ignorance that exists in today’s world. We should wake up…” as an image of Prime Minister Netanyahu accompanied by President Obama appears on the screen. Watch this chilling video of one of the most evil people on the planet and pay attention to his message – it’s one the vast majority of the media will try to hide as much as possible.
http://unitedwithisrael.org/watch-iranian-supreme-leader-denies-holocaust-on-international-holocaust-remembrance-day
================
Netanyahu Blasts Europe and UN for Ignoring Rising Anti-Semitism. PM Netanyahu's Remarks on International Holocaust Remembrance Day .. https://youtu.be/iUE9yNffy5U In a video recording marking the commemoration of International Holocaust Remembrance Day, Prime Minister Netanyahu slammed the UN and Europe for once again turning a blind eye to anti-Semitism. Netanyahu accused the world of not doing enough to combat growing anti-Semitism and applying a double standard in dealing with Israel.
Netanyahu reaffirmed Israel’s right to defend itself under any circumstance, whether the world approves or not. He spoke of the need to stop radical Islam and the disease of anti-Semitism once again rearing its ugly head.
Check out the Prime Minister’s brief, yet pointed, speech as he tells the world to lay off Israel.
http://unitedwithisrael.org/watch-netanyahu-slams-un-europe-for-blatant-double-standard/
==========================
NON bisogna piangere i potenti del mondo, dato che io avrei già criminalizzato tutte le tasse del mondo, restituendo la sovranità monetaria a tutti i popoli! L'infanta Cristina sarà processata per frode fiscale: lo annuncia il tribunale di Palma di Maiorca.
=========================
perché la CIA non arresta nessuno, per i sacrifici umani che si commetono sull'altare di satana? Rappresentante amministrazione USA offende Putin in tv, Cremlino chiede spiegazioni. programma "Panorama" della BBC, il rappresentante del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti Adam Shubin, con delega alle sanzioni contro la Russia, ha definito Putin "emblema della corruzione". Secondo Shubin, la Casa Bianca ne è al corrente da tempo.
Precedentemente il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov aveva detto che queste accuse infondate del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti gettano ombre su Washington e richiedono prove: http://it.sputniknews.com/politica/20160129/1987662/Russia-BBC-corruzione-Shubin.html#ixzz3ydJyLCiv
===============
UK 666 ] lo sapete molto bene, che se mi bloccano il ADSL Chiavetta cellulare, poi, me la prenderò contro di voi! Asta la vista: gringo puto! lol. OK! ma, QUESTO NON SIGNIFICA, che, PER OGGI, noi ABBIAMO ANCORA LITIGATO! lol.
===========
e perché secondo voi io farei impiccare Erdogan? no! io non impicco i miei sudditi fedeli!

SONO TUTTE STRONZATE! SENZA GENOCIDIO E SENZA NAZISMO? OGGI NON ESISTEREBBE, NE LA LEGA ARABA, DI 51 NAZIONI CRIMINALI, E NEANCHE esisterebbe un ISLAM DEL FALSO PROFETA ESOTERICO! UCCIDONO GLI ISLAMICI ISIS, ecc.., SOLTANTO PER NASCONDERE IL FATTO CHE, ANCHE LORO SONO DEGLI ISLAMICI sharia NAZISTI SENZA DIRITTI UMANI, E SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, UN CANCRO CHE DEVE ESSERE ESTERPato, AL PIù PRESTO! ] Stati Uniti, Iran improbabile di unirsi contro IS, dice capo del Mossad-ex. Supporto aperto per movimento jihadista, crescendo tra gli arabi israeliani, preoccuparsi delle comunità locali. Da Stuart Winer 7 settembre 2014, uomini armati mascherati dello stato islamico gruppo tiro sette uomini in ginocchio a terra davanti a loro, a seguito dell'acquisizione del gruppo della base aerea di Tabqa nella provincia di Raqqa, Siria. Un ex capo del Mossad ha detto che lui non immaginare qualsiasi sforzo congiunto tra Stati Uniti e Iran nel trattare con il gruppo islamico dichiari, nonostante il loro interesse reciproco nell'arrestare i progressi del gruppo jihadista in Iraq e Siria. "Gli iraniani devono combattere lo stato islamico in ogni caso, dal momento che sono un fattore centrale per la sopravvivenza del regime di Bashar Assad [presidente siriano]," ha detto Efraim Halevy in un colloquio domenica con Radio dell'esercito. "Gli iraniani per fare ciò è necessario se gli americani li avvicinano o non." Anche se gli Stati Uniti ha già condotto numerosi attacchi aerei nelle ultime settimane, Halevy ha detto che è ancora troppo presto per vedere il militare americano distribuito in un'operazione di terra. Tuttavia, a fianco l'assalto continua aria intensa, Halevy predetto missioni commando diffusa dalle forze speciali degli Stati Uniti.
"Penso che gli americani ha concluso che non sembra bene avere un ingresso massiccio delle forze militari in Iraq o Siria battere IS," ha detto. "Stanno mettendo la loro fiducia in azioni speciali con forze speciali, ma in una portata larga. Non parliamo poche missioni individuali, ma molte missioni di questo tipo." Israele, ha detto, deve anche essere attenti alla situazione, non tanto a causa delle forze IS combattendo contro l'esercito siriano per il controllo di diritto zone lungo il confine di Israele nel Golan, ma piuttosto a causa di sostenitori del gruppo entro i suoi confini. "Ci sono indicazioni di simpatia per IS tra i cittadini israeliani," ha detto. "Quando c'è un fondo di simpatia ci è solitamente anche individui che vanno a più ampia attività." Israele ha anche bisogno di mantenere un occhio su Jordan e la striscia di Gaza, ha detto, "anche se a Gaza c'è un deterrente efficace per IS — Hamas." Un giovane tiene una bandiera è sul Monte del tempio a Gerusalemme. La scorsa settimana canale 10 di Israele trasmettere ciò che ha detto è stato filmato da un recente "stato islamico raccogliendo" sul Monte del tempio a Gerusalemme. Il rapporto dice che il raduno ha sottolineato che stato islamico intende concentrarsi su Israele in futuro. Pochi giorni fa la polizia a Nazareth rimosso parecchi segni che citato versi minacciosi da eretici avviso Corano che essi saranno essere smembrati, insieme ad un simbolo di stato islamico, Ynet segnalati. Uno dei fondatori del movimento islamico in Israele, Abdullah Nimar Darwish, detto Radio di Israele che è non ha alcun sostenitori tra la popolazione araba di Israele.
Tuttavia, il capo della fazione del sud del movimento islamico in Israele, sceicco Hamad Abu Davino, ha detto che IS richieste sono ragionevoli — come avere uno stato islamico — ma i suoi metodi sono sollevando timori in paesi del mondo. Opposizione delle nazioni arabe e occidentali a IS proviene da un rifiuto di Sunni Musulmani diritti ed esigenze, ha affermato. "Penso che si fa male quando esso film suoi atti crudeli e nauseante", ha detto, ma ha aggiunto che a suo parere, Israele e gli Stati Uniti non sono migliori. "Io sono contro gli omicidi, ma è importante notare che i metodi di uccisione di Israele e gli Stati Uniti non sono meglio è," Davino ha detto. "L'organizzazione [IS] sta facendo richieste ragionevoli, ma con metodi crudeli. Se non fosse per le terribili metodi di abbattimento sarebbe possibili vedere IS come movimento jihadista a detta di tutti." Avad Mansour, dalla città araba di Tirah, ha detto Ynet ci sono mille sostenitori nella sua città da solo.
"Stanno diventando persone pericolose," ha detto. "Si sono non musulmani e non hanno alcuna connessione con l'Islam. Nostra religione rispetta tutti i gruppi etnici e religiosi, e non come stanno facendo. È è deturpando il nome dell'Islam e la sua storia. Sono ladri, stupratori, persecutori. Dove è che scritto nel Corano?" Se si tratta di una lotta, alcuni sono pronti a unirsi l'IDF per battere la minaccia jihadista. Wadi Ara residente Ahmad Masoura dice che c'è crescente preoccupazione nella sua città troppo. "È tutto di noi, è preoccupante" ha detto. "Siamo contro unendo l'IDF [in linea di principio] ma negli ultimi giorni ho sentito un sacco di giovani che sono disposti a unirsi l'IDF per combattere contro IS" Masoura aggiunto che era sconvolto, non ci sono ulteriori manifestazioni locali contro IS. Leggi di più: Stati Uniti, Iran improbabile di unirsi contro IS, dice il capo del Mossad-ex | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/us-iran-unlikely-to-join-against-is-says-ex-mossad-chief/#ixzz3CeRKFHzT
==========================
Vinicio Ciroldi  TU HAI DELLE IDEE TROPPO CONFUSE, CIRCA, LA UCRAINA PER ESSERCI STATO! COSì SECONDO TE, PUTIN HA PAGATO I CECCHINI DELLA CIA, di Maidan, PER FARE UN GOLPE A KIEV, CONTRO, I SUOI INTERESSI? il fatto è che, la democrazia è una buona scusa per satanisti massoni, e per islamici per prendere il potere! Poi, il popolo si può anche indottrinare! infatti, tu non sai che, i popoli del mondo hanno perso la sovranità monetaria, e che, sono schiavi, per questo, della usurocrazia mondiale di farisei talmud satanisti che uccideranno Israele?! ALTRIMENTI, NOI NON AVREMMO I BILDENBErG CHE, TU NON HAI VOTATO, E, noi NON COMPREREMMo, AD INTERESSE NEANCHE IL NOSTRO DENARO DA ROTHSCHILD! ecco perché noi stiamo tutti per morire velocemente nella guerra mondiale, ma, io non credo che, tu mi puoi capire, se, prima, tu non vedi i video dello scienziato Giacinto Auriti!
Yemen: ribelli sciiti in piazza a Sanaa, Accampati vicino a ministeri e lungo la strada per l'aeroporto ] OK! A QUESTO ISLAM PERVERTITO, di religione corrotta wahhabita salafita, tutti islamisti del sharia genocidio.. tutti escrementi del FALSO PROFETA Maometto esoterico, con rivelazione vagina pecora nove anni, BISOGNA TROVARE UNA SOLUZIONE, noi NON POSSIAMO, più VIVERE, tutti QUESTI ORRORI NEL 2014! SOLTANTO, LA CIA BUSH, 666 ROTHSCHILD, 322 KERRY, FANNO COSE PEGGIORI SULL'ALTARE DI SATANA.. MA, almeno, LE COSE CHE FANNO LORO? ALMENO NON LE SA NESSUNO!
=========================
    Hamas rebuilding rocket arsenal, Israeli official says. Not two weeks after truce in Gaza began, Islamist group said to be repairing its tunnels, smuggling arms from Sinai; defense officials reject allegations. By Raphael Ahren and Times of Israel staff September 7, 2014, A masked Palestinian gunman of the Popular Front for the Liberation of Palestine (PFLP), holds-up his rifle on September 2, 2014 in Gaza city during a rally to celebrate a week after the Egypt-mediated ceasefire between Israel and Hamas. Raphael Ahren Raphael Ahren is the diplomatic correspondent at The Times of Israel. Hamas has already begun rearming and rebuilding its attack tunnels, not two weeks into a month-long truce in the Gaza Strip, a senior Israeli official said on Sunday. His statements were swiftly rejected by unnamed defense officials. "We see that they've already started smuggling weapons into Gaza from Egypt, producing rockets and repairing the tunnels," the senior official said, speaking on condition of anonymity. Citing intelligence information, the senior official said that Hamas' ability to produce rockets has been severely hit, but added that about 40 percent of the terrorist group's rocket creation facility has are still functional. However, defense officials on Sunday denied that the terror organization was rearming, and said they did not know where the senior official had received that information. "We don't know of this information, and it is not clear to us on what the senior official's [statements] are based on and from where he derived this information," the sources said. Defense Minster Moshe Ya'alon said last week stood at roughly 2,000 rockets following nearly two months of fighting with Israel. At the end of this summer's 50-day war with Hamas, Prime Minister Benjamin Netanyahu on August 27 said Israel dealt Hamas a "unprecedented" blow. Israel and the Palestinian factions in Gaza agreed to a one-month truce, during which time they'd negotiate a lasting ceasefire. It was not immediately clear how the report of Hamas's rearming would affect the talks. "We destroyed thousands of rockets, rocket launchers, rocket production facilities and other weapons, arsenals, command and control positions, hundreds of command positions, hundreds." While he admitted that it was "still too early to say" whether the operation's objective — restoring calm to Israel's cities for an extended period of time – was achieved, Netanyahu said the damage Hamas incurred and Israel's ability, via border controls, to prevent their rearming, increase the chances that this goal will be achieved. Read more: Hamas rebuilding rocket arsenal, Israeli official says | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/hamas-rebuilding-rocket-arsenal-israeli-official-says/#ixzz3CeYSbKCa
anche quando, il petrolio non esisteva in Arabia SAUDITA? COMUNQUE, il commercio degli schiavi, e la predazione, PIRATERIA, GENOCIDI, garantivano enormi ricchezze! ADESSO, CON I SATANISTI KERRY 322 BUSH ROTHSCHILD FARISEI ANGLO-AMERICANI FMI, BANCA MONDIALE, USUROCRAZIA MONDIALE NATO NWO, CHE, SONO AMICI: DELLA OIC LEGA ARABA, E CON la ricchezza del PETROLIO, ORMAI, CONQUISTARE IL MONDO, è QUALCOSA CHE, SEMBRA MOLTO FATTIBILE! SOLTANTO ISRAELE, PUò FARE UN ATTACCO NUCLEaRE, CONTRO, LA LEGA ARABA E SALVARE IL MONDO, DALLA TERZA GUERRA MONDIALE, IN CUI CERTAMENTE, anche lui, VERREBBE DISTRUTTO! ] Hamas ricostruzione arsenale di razzo, funzionario israeliano dice. Non due settimane dopo la tregua a Gaza ha cominciato, gruppo islamista ha detto di essere riparando i suoi tunnel, il armi di contrabbando dal Sinai; funzionari della difesa respingono le accuse. Personale Raphael Ahren e tempi d'Israele 7 settembre 2014, un bandito mascherato palestinese del fronte popolare per la liberazione della Palestina (FPLP), detiene-up suo fucile su 2 settembre 2014 nella città di Gaza durante una manifestazione per celebrare una settimana dopo l'Egitto-mediato il cessate il fuoco tra Israele e Hamas. Raphael Ahren Raphael Ahren è il corrispondente diplomatico presso il tempi di Israele. Hamas ha già iniziato a riarmarsi e ricostruendo il suo attacco tunnel, non due settimane in una mese di tregua nella striscia di Gaza, un alto funzionario israeliano ha detto domenica. Le sue dichiarazioni furono rapidamente respinto dai funzionari della difesa senza nome. "Vediamo che hanno già iniziato a armi di contrabbando a Gaza dall'Egitto, producendo razzi e riparando le gallerie", ha detto l'alto funzionario, parlando a condizione di anonimato. Citando informazioni di intelligence, l'alto funzionario ha detto che capacità di Hamas' di produrre razzi è stato gravemente colpito, ma aggiunto che ha circa il 40 per cento del meccanismo di creazione del gruppo terroristico razzo sono ancora funzionali. Tuttavia, funzionari di difesa domenica ha negato che l'organizzazione del terrore era riarmo e ha detto che non sapevano dove l'alto funzionario aveva ricevuto tali informazioni. "Non sappiamo di questa informazione, e non è chiaro a noi su ciò che l'alto funzionario [istruzioni] è basati su e da dove deriva questa informazione, "hanno detto le fonti. Difesa Minster Moshe Ya'alon, ha detto la settimana scorsa si trovava a circa 2.000 razzi dopo quasi due mesi di lotta con Israele. Alla fine della guerra di 50 giorni questa estate con Hamas, primo ministro Benjamin Netanyahu il 27 agosto ha detto che Israele rappresentato Hamas un colpo "senza precedenti". Israele e le fazioni palestinesi nella striscia di Gaza hanno concordato una tregua di un mese, durante il quale essi avrebbero negoziato un cessate il fuoco duraturo. Non fu subito chiaro come il rapporto del riarmo di Hamas potrebbe influenzare i colloqui. "Abbiamo distrutto migliaia di razzi, lanciarazzi, impianti di produzione del razzo e altre armi, arsenali, posizioni di comando e controllo, centinaia di posizioni di comando, centinaia". Mentre ha ammesso che era "ancora troppo presto per dire" se obiettivo dell'operazione — ripristino calma nelle città di Israele per un periodo prolungato di tempo – è stato raggiunto, Netanyahu ha detto che i danni sostenuti di Hamas e la capacità di Israele, tramite i controlli di frontiera, per impedire loro di riarmarsi, aumentare le probabilità che questo obiettivo sarà raggiunto. Leggi di più: Hamas ricostruzione arsenale di razzo, funzionario israeliano dice | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/hamas-rebuilding-rocket-arsenal-israeli-official-says/#ixzz3CeYSbKCa
========================
per ottomani, uccidere un cristiano, è un dovere religioso! poi, L'ASSASSINO SGOZZATORE, o è tossicodipendente, o è malato mentale. ecc.. ma, questa è la verità, un proverbio medioevale dice: "mamma li turchi!" QUESTI MALEDETTI ISLAMICI, FIGLI DEL DEMONIO SHARIA MAOMETTO, HANNO IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI NEI LORO GENI! ADDIRITTURA DURANTE UNA PARTITA DI CALCIO, CONTRO, GLI OCCIDENTALI, anche se stanno perdendo, ad un certo punto, I TURCHI URLANO PER FESTEGGIARE, UNA VITTORIA MILITARE AVVENUTA NEL MEDIO EVO, E LA FEDERAZIONE CALCISTICA NON LI HA ANCORA PUNITI, PERCHé, SONO PROTETTI DALL'ONU! ] Turchia: campeggiatore italiano ucciso. Sua moglie ferita. Aggrediti da due giovani, già arrestati. 07 settembre 2014. La moglie Rita e' stata ferita, non gravemente. Gli aggressori - scrivono i media turchi - sono stati individuati e fermati. Uno di loro sarebbe un tossicodipendente. La notizia e' stata confermata dalla Farnesina.
=========================
si, questo ragazzo di Renzi lo stiamo facendo lavorare, ma, senza sovranità monetaria COSTITUZIONALE TRUFFATA, sotto, occupazione Regime massonico DALEMA BONINO BILDENBERG PRODI MONTI? lui non può andare lontano! RENZI tu non puoi trovare un soluzione a nulla! [ Renzi, vigileremo su piano Juncker.. "Investimenti in scuola e banda larga fuori da Patto" ]] MA, SE ZIO ROTHSCHILD APRE LA BORSA, L'ITALIA PUò TRASCINARE MEGLIO, LA SUA AGONIA, di una tassazione reale del 70%, FINO ALLA MATTANZA DELLA GUERRA MONDIALE, CHE,  è assolutamente indispensabile alla usurocrazia mondiale rothschild, per introdurre un nuovo ciclo monetario ed arrestare questo periodo recessivo!
Ecco perché, sono state fatte anche le altre due guerre mondiali! e se lo so io? poi, lo sanno tutti quelli che hanno il potere! MA, IO SONO UNIUS REI, PER UCCIDERE TUTTI I RICCHI QUESTA VOLTA!
Ebola: Obama promette, aiuteremo Africa ] [ NO! TU AIUTERAI I POPOLI, SE RESTITUIRAI A TUTTI LORO LA LORO SOVRANITà MONETARIA, CHE IL TUO SISTEMA MASSONICO HA RUBATO! ! Il Ministro della Difesa dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk Vladimir Kononov ha avvertito che nel caso continuino le provocazioni da parte dei funzionari della sicurezza ucraini, sarebbe costretto a dare l'ordine di aprire il fuoco per "uccidere". "Le forze di sicurezza ucraine continuano a bombardare le nostre postazioni A quanto pare, Poroshenko non controlla completamente le sue truppe. Lo scopo della tregua per Kiev è quello di riorganizzarsi e assestarci un colpo. Noi siamo pronti a questo. In caso di continue provocazioni sarò costretto a dare l'ordine di sparare per uccidere", ha detto Kononov.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Donetsk-la-milizia-aprira-il-fuoco-in-caso-di-provocazioni-da-Kiev-9534/

Andrei Purgin, vice Primo Ministro della Repubblica Popolare di Donetsk, propone di inserire nella zona di sicurezza nella parte orientale dell'Ucraina osservatori internazionali. Egli ritiene che una solida garanzia di pace può essere raggiunta solo attraverso il monitoraggio dell'OSCE. Purgin ha sottolineato che è necessario anche allontanare l'artiglieria alla distanza di tiro, in caso contrario, le "aggressive e mal gestite" unità della Guardia Nazionale in Ucraina romperanno costantemente la tregua. Il 5 settembre nel corso dei negoziati a Minsk i rappresentanti di Kiev, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica Popolare di Donetsk e OSCE, hanno firmato un protocollo sul cessate il fuoco in Ucraina orientale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Donetsk-propone-osservatori-OSCE-nella-zona-di-sicurezza-9963/
SONO TUTTE MENZOGNE ONU, che è amico, di tutti gli islamici sharia assassini! INFATTI, HA BEVUTO UN BICCHIERE DI PETROLIO,  ed ha RINNEGATO I SUOI DIRITTI UNIVERSALI, del 1948! ] Onu è la più grande minaccia di tutta la storia del genere umano! ] Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha condannato l'assassinio "vile e atroce" del giornalista americano Steven Sotloff da parte dei militanti del gruppo "Stato islamico". In un comunicato, i rappresentanti del Consiglio sottolineano che i terroristi devono essere distrutti, e l'intolleranza, la crudeltà e la violenza devono essere sradicate. La registrazione video dell'esecuzione del giornalista è stata diffusa in rete dai militanti dell'Isis. Sotloff è stato il secondo giornalista americano, nelle ultime due settimane, ad essere giustiziato dai membri del gruppo terroristico.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/LONU-ha-condannato-il-vile-assassinio-del-giornalista-Stephen-Sotloff-3879/

    QUESTA è LA VERA PACE CHE LA NATO CIA VUOLE FARE: LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ] Il consigliere di Poroshenko: spedizioni di armi da USA e Europa. Yurij Lutsenko, consigliere del Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko, sulla sua pagina Facebook ha scritto che al vertice NATO in Galles si è convenuto sulla fornitura di armi da Stati Uniti ed Europa. "Al vertice NATO è stato raggiunto un accordo sui consiglieri militari occidentali e sulla fornitura di armi sofisticate da Stati Uniti, Francia, Italia, Polonia e Norvegia", scrive Lutsenko. In precedenza in margine al vertice NATO di Galles Poroshenko aveva detto che la NATO adotterà una dichiarazione di assistenza militare e tecnica per l'Ucraina. Il Presidente ha rifiutato di specificare esattamente di quale tipo di armi di precisione si tratta.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Il-consigliere-di-Poroshenko-spedizioni-di-armi-da-USA-e-Europa-9370/
I miliziani accusano gli ucraini di continuare a bombardare il Donbass. Le truppe ucraine nella notte del 7 settembre hanno ripetutamente sparato contro le postazioni delle milizie, così come nella città, che si trova sotto il loro controllo, comunicano dal quartier generale della milizia della Repubblica Popolare di Donetsk.
Nel villaggio Zuevka hanno sparato contro un posto di blocco dei miliziani, ci sono morti e feriti. La città di Khanzhonkovo è sotto il fuoco di mortaio e di artiglieria. Diverse case sono state distrutte. Non ci sono notizie di vittime. La città di Enakievo è stata colpita dai "Grad" ed è andata distrutta. Il villaggio di Starobeshevo è stato bombardato da due carri armati e veicoli da combattimento BMC. Anche la città di Makeevka è stata bombardata ed una persona è rimasta uccisa. Vi sono rapporti di sparatorie, esplosioni, raffiche di armi pesanti provenienti dalla zona dell'aeroporto di Donetsk.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/I-miliziani-accusano-gli-ucraini-di-continuare-a-bombardare-il-Donbass-9421/
Avakov: a Mariupol confinate truppe supplementari. Il Ministro degli Affari Interni dell'Ucraina, Arsen Avakov ha dichiarato che a Mariupol sono confinate truppe supplementari, tra cui la Prima Brigata Operativa della Guardia Nazionale. Come ha scritto Avakov sulla sua pagina Facebook, la città è e sarà ucraina. In precedenza, gli abitanti avevano riferito che nella periferia orientale di Mariupol erano stati uditi colpi di artiglieria. Nel frattempo, il vice Primo Ministro della Repubblica Popolare di Donetsk Andrei Purgin ha detto che nonostante le provocazioni da parte delle forze di sicurezza ucraine, i miliziani aderiranno agli accordi di Minsk e non useranno le armi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Avakov-a-Mariupol-confinate-truppe-supplementari-4682/
Condanna di Amnesty International contro i crimini di guerra di Kiev.
Amnesty International ha accusato di crimini di guerra le autorità di Kiev durante il conflitto in Ucraina. I suoi rappresentanti hanno parlato con i rifugiati dalle città nel sud-est del Paese che si sono lamentati per il bombardamento da parte dell'esercito ucraino. "Le loro testimonianze suggeriscono che gli attacchi sono stati indiscriminati e possono costituire crimini di guerra" hanno detto gli attivisti per i diritti umani. L'organizzazione ha anche accusato la Russia di coinvolgimento nei conflitti armati in Ucraina, anche se il Ministero della Difesa ha definito "bufale" i rapporti sulla presenza di truppe russe in territorio ucraino.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Condanna-di-Amnesty-International-contro-i-crimini-di-guerra-di-Kiev-6669/
Gli osservatori dell'OSCE che si trovano a Donetsk hanno detto che il reciproco fuoco di mortai notturno tra l'esercito ucraino e le milizie rappresenta una violazione dell'accordo di cessate il fuoco, ma l'incidente non costituisce un motivo sufficiente per la risoluzione dell'accordo. Sabato notte Mariupol ha subito un pesante fuoco di mortai, per il quale è rimasto ucciso un cittadino. Per i continui bombardamenti proseguiti per diverse ore su Mariupol, è stato distrutto dalle truppe ucraine il checkpoint alla periferia orientale della città. Nella stessa Mariupol sono scoppiati alcuni incendi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/L-OSCE-bombardamenti-violano-la-tregua-in-Ucraina-2033/
SENZA SOVRANITà MONETARIA, E SENZA RADICI EBRAICO CRISTIANE, TUTTA LA EUROPA SI DEVE FRANTUMARE! ] [ Il Regno Unito combatte per la Scozia. Il Governo del Regno Unito offre alla Scozia maggiore autonomia in cambio della rinuncia all'indipendenza. Lo ha detto il Ministro delle Finanze britannico George Osborne. Secondo lui, si tratta dei settori della sicurezza sociale e della fiscalità. Il 18 settembre è previsto il referendum per l'indipendenza della Scozia. In caso di successo, sarà dichiarato Stato indipendente il 24 marzo 2016. Secondo un sondaggio condotto da YouGov e dal quotidiano Sunday Times, oltre il 51% degli scozzesi sono a favore della separazione dalla Gran Bretagna.  http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_07/Il-Regno-Unito-combatte-per-la-Scozia-9027/
UE 322 USA -- satanisti massoni vi rimprovera lo Spirito SANTO! io posso aprire l'abisso a tutti voi prima del tempo, fermate la vostra agenda!
==================

Kissinger calls for 'all-out attack' on Islamic State
Ex-diplomat says under Obama's leadership Americans 'have made ourselves, bystanders' in the Middle East. Former US secretary of state Henry Kissinger said Sunday the US must launch an "all-out attack" on Islamic State fighters in Iraq and Syria, and criticized President Barack Obama's foreign policy, which he said demoted the US's role in the Middle East.
In an interview with the Sunday Times (paywall), the 91-year-old ex-diplomat also addressed his role in the emigration of Soviet Jewry, and maintained he was unaware of President Nixon's alleged anti-Semitism. On the Islamic State, Kissinger castigated the US's limited strikes and the ongoing discussion on whether to increase the attacks, and said: "There can't be any debate any more about fighting them." "We should launch an all-out attack on them," he said, in reference to the jihadists, whom he referred to as "an insult to our values and to our society." However, while calling for a "very significant retaliation," Kissinger added that such an operation should be "of limited duration as a punitive measure." Kissinger said the US strikes ought to be "very substantial — on most known targets — and I would not make any distinction between Syria and Iraq."
"You can't go through public agonies over what you will not do or what you will do, whether Syria is part of it, Syria's not part of it." "In my view this should have happened already," he said. On Saturday, in an interview with NPR, Kissinger made a similar appeal for a US attack on the Islamists, but emphasized that Iran posed a more significant threat to the West than the Islamic State. "I consider Iran a bigger problem than ISIS. ISIS is a group of adventurers with a very aggressive ideology. But they have to conquer more and more territory before they can become a strategic, permanent reality. I think a conflict with ISIS — important as it is — is more manageable than a confrontation with Iran," he said. Under Obama's leadership, Kissinger said Sunday "we have made ourselves bystanders" in the Middle East — a position that should be reversed. He added, with regard to the US president's stance on Russia, that Obama does not understand Russian President Vladimir Putin, and said: "I don't know whether psychological understanding of others is what he will be known in history for."
While the US cannot force its positions on others, Kissinger said, American intervention is nonetheless crucial in creating "a new order." "We don't have the power to impose our preferences but without us, and without some leadership from us, the new order cannot be created," he said. During the interview, Kissinger also challenged those who maintained he did not care for human rights, and defended his position on the emigration of Soviet Jewry. "When you have lived in a country as a discriminated minority, excluded from public places, all the aspects of segregation, and had many members of your family killed, it would be amazing if you disregarded human rights," Kissinger declared. "But fate placed me in a position where American security had to be my task. What you could say publicly was more limited than what you might do in other respects. We brought Jewish immigration from the Soviet Union up from 700 a year to nearly 40,000, but as a quiet diplomatic approach, not as a public confrontation with Moscow," he said. Kissinger was a staunch opponent of the vocal protests in the US to pressure the Soviet government to allow the emigration of its Jewish population throughout the 1970s and 1980s, opting instead for quiet diplomacy. The German immigrant who narrowly escaped the Nazis said in 1973: "The emigration of Jews from the Soviet Union is not an objective of American foreign policy. And if they put Jews into gas chambers in the Soviet Union, it is not an American concern. Maybe a humanitarian concern." Kissinger later apologized for his remarks in a 2010 column in The Washington Post. The former diplomat said he did not know Nixon to make disparaging remarks about Jews. "He certainly didn't express it in the context of foreign policy and nor in his personal conduct towards me," he said: Kissinger calls for 'all-out attack' on Islamic State | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/kissinger-calls-for-all-out-attack-on-islamic-state/#ixzz3CeoMtwrW
 Kissinger ci sono diverse cose che io ti voglio dire: 1. perché sei l'assassino di Israele? 2. quando tu avrai ucciso ISIS, di quanti secoli ancora, tu avrai bisogno per sconfiggere la Galassia Jihadita? 3. perché tu non spari in bocca alla LEGA ARABA sharia? 4. che differenza c'è tra i genocidi che la LEGA ARABA ha fatto, e quelli che ISIS sta facendo? 5. che differenza c'è, tra, la sharia di ISIS, e quella sharia della LEGA ARABA? 7. perché, voi siete andati in: Iraq, Cossovo, Libia e Siria, e sono stati sterminati tutti i cristiani? come la situazione di queste nazioni è diventata 1000 volte peggio per colpa tua? 8. ma, Presidente Nixon, non sarebbe mai stato antisemita, se, la CIA non usava Israele, per fare i suoi crimini! poi, la rabbia dei musulmani? ha portato milioni di cristiani innocenti a morire! 9. quale politica USA UE potrebbe essere fatta dai massoni, come te, in medio oriete, e nel mondo? 10. come, i jihadisti, insultano i tuoi valori, più di come fa LEGA ARABA, in Onu, rispetta i tuoi valori, che, anche loro non hanno i diritti umani? 11. Iran è più criminale di Arabia Saudita, soltanto perché Iran non paga a Rothschild il suo denaro.. poi, non ci sono differenze, anzi Iran è più tollerante di Arabia Saudita! 12. tu ora, tu non vai in Iran, senza uccidere tutta la LEGA ARABA anche! 13. per non morire anche tu? soltanto io posso fare il nuovo ordine mondiale! 14. come può un uomo essere più ricco di una Nazione, senza essere lui una mafia di satanismo farisei? 15. come voi che siete i satanisti del dio gufo al Bohemian Grove, come proprio voi potete guidare le Nazioni? 16. così, il problema di Obama con Putin è  un problema di natura psicologica tra i due? Ma, Putin è un potere reale, Obama, è un potere finto, dato che, anche tu hai più potere reale di Obama! ]  ma, UNIUS REI è NEL MONDO, E quindi VOI, i satanisti che avete condannato a distruzione, Israele e tutti i popoli, voi DOVETE FARE I CONTI CON LUI! Infatti tutti i motivi di aprire un nuovo ciclo monetario sono gli stessi motivi oggi, che furono gli stessi motivi della Prima e della Seconda Guerra Mondiale! ORA, IO NON POSSO IMPEDIRE A VOI DI UCCIDERE LA GENTE, MA VOI NON POTRETE IMPEDIRE A ME, DI UCCIDERE VOI! RIMPROVERA TUTTI VOI LO SPIRITO SANTO! ] [ Kissinger invita per 'attacco a tutto campo' stato islamico. Ex-diplomatico dice sotto la leadership di Obama americani 'hanno fatto noi stessi, gli astanti' in Medio Oriente. US ex Segretario di stato Henry Kissinger ha detto domenica negli Stati Uniti devono lanciare un "attacco a tutto campo" su combattenti di stato islamico in Iraq e la Siria e ha criticato la politica estera del Presidente Barack Obama, che ha detto declassato gli Stati Uniti di ruolo in Medio Oriente. ] [ In un'intervista al Sunday Times (paywall), 91 anni ex-diplomatico anche affrontato il suo ruolo nell'emigrazione degli ebrei sovietici e mantenuto che lui non era a conoscenza del presunto antisemitismo del Presidente Nixon. Lo stato islamico, Kissinger castigated Stati Uniti s limitata scioperi e la discussione in corso sull'opportunità di aumentare gli attacchi e disse: "Non può esserci alcun dibattito più sulla lotta contro la loro." "Dovremmo lanciare un attacco a tutto campo su di loro," ha detto, in riferimento i jihadisti, cui ha fatto riferimento a come "un insulto ai nostri valori e per la nostra società". Tuttavia, pur chiedendo una "rappresaglia molto significativo", Kissinger ha aggiunto che tale operazione dovrebbe essere "di durata limitata come misura punitiva." Kissinger ha detto gli scioperi degli Stati Uniti dovrebbero essere "molto sostanziale — via più conosciuto obiettivi — e non vorrei fare alcuna distinzione tra Siria e Iraq." "Non puoi passare agonie pubbliche sopra quello che non farà o che cosa si farà, se la Siria fa parte di esso, la Siria non s una parte di esso." "A"mio parere, che questo dovrebbe già accaduto, ha detto. Sabato, in un'intervista con NPR, Kissinger ha fatto un appello simile per un attacco degli Stati Uniti gli islamisti, ma ha sottolineato che l'Iran una minaccia più significativa a ovest rispetto lo stato islamico. "Considero l'Iran un problema più grande di Iside. ISIS è un gruppo di avventurieri con un'ideologia molto aggressivo. Ma hanno conquistare più territorio prima che essi possono diventare una realtà permanente, strategica. Penso che un conflitto con ISIS — quanto sia importante — è più gestibile rispetto a un confronto con l'Iran, "ha detto. Sotto la leadership di Obama, Kissinger ha detto domenica "abbiamo fatto noi stessi astanti" in Medio Oriente, una posizione che dovrebbe essere invertita. Ha aggiunto, per quanto riguarda la posizione del Presidente degli Stati Uniti alla Russia, che Obama non capisce il Presidente russo Vladimir Putin e disse: "Non so se la comprensione psicologica degli altri è ciò che egli sarà conosciuto nella storia per". Mentre negli Stati Uniti non possono forzare le posizioni su altri, Kissinger ha detto, l'intervento americano è comunque cruciale nella creazione di "un nuovo ordine". "Non abbiamo il potere di imporre le nostre preferenze, ma senza di noi e senza qualche guida da noi, non può essere creato il nuovo ordine", ha detto. Durante l'intervista, Kissinger ha sfidato anche coloro che mantenuto lui non importava per i diritti umani e ha difeso la sua posizione sull'emigrazione degli ebrei sovietici. "Quando ha vissuto in un paese come una minoranza discriminata, esclusa dai luoghi pubblici, tutti gli aspetti della segregazione, e avevano ucciso tanti membri della vostra famiglia, sarebbe sorprendente se ignorato i diritti umani," ha dichiarato Kissinger. "Ma il destino mi ha messo in una posizione dove la sicurezza americana doveva essere mio compito. Che cosa si potrebbe dire pubblicamente è stato più limitato di quello che si potrebbe fare sotto altri aspetti. Abbiamo portato l'immigrazione ebraica dall'Unione Sovietica fino da 700 anno a quasi 40.000, ma come un approccio diplomatico tranquillo, non come un confronto pubblico con Mosca,"ha detto. Kissinger era oppositrice delle proteste vocale negli Stati Uniti al governo sovietico per consentire l'emigrazione della popolazione ebrea durante gli anni settanta e ottanta, optando invece per la diplomazia tranquilla di pressione. Nel 1973, l'immigrato tedesco che scampato ai nazisti ha detto: "l'emigrazione degli ebrei dall'Unione Sovietica non è un obiettivo della politica estera americana. E se hanno messo gli ebrei nelle camere a gas in Unione Sovietica, non è una preoccupazione americana. Forse un'umanitaria preoccupazione." Kissinger successivamente scusato per le sue osservazioni in una colonna 2010 in The Washington Post. L'ex diplomatico ha detto che non sapeva Nixon per fare osservazioni di sottovalutazione circa gli ebrei. "Egli certamente non esprimerla nel contesto della politica estera e né nel suo comportamento personale verso di me," ha detto: Kissinger invita per 'attacco a tutto campo' stato islamico. http://www.timesofisrael.com/kissinger-calls-for-all-out-attack-on-islamic-state/#ixzz3CeoMtwrW
SE, ISRAELE NON ERA DISPERATO? NON AVREBBE MAI FATTO QUESTA PROPOSTA! ] [ nessuno può contenere la sharia! la sharia è un demone, che deve essere condannato nel mondo! MA, FACENDo MORIRE DEI SOLDATI europei DI INTERPOSIZIONE, ISRAELE SPERA DI PORTARE: MASSONI E SATANISTI DALLA SUA PARTE.. già: come se loro non sanno cosa è la sharia nazista! UNA GRANDE OPPORTUNITà: PER FARE UNA GUERRA gigantesca, e così, con immani distruzioni, poter RIPRISTiNARE UN NUOVO CICLO MONETARIO, IN QUESTO SISTEMA BANCARIO USUROCRATICO Spa Rothschild! MA, PERCHé, IL SISTEMA MASSONICO POSSA ESSERE FAVOREVOLE AD ISRAELE? POI, loro non dovrebbero essere la sinagoga di satana rothschild, del dio guFo 322 Kerry al Bohemian Grove! L'unica speranza di Israele, è un disperato preventivo attacco nucleare contro: Turchia, Iran e Arabia SAudita, poi, tutti i Palestinesi devono essere deportati! ISRAELE PUò CON IL CORAGGIO OTTENERE LA CONDANNA DELLA SHARIA E SALVARE DALLO STERMINIO SE STESSO, E 1,5MILIARDI DI MUSULMANI, CHE IL NWO HA PORTATO A DIVENTARE ISLAMICI FANATICI, ASSAI PEGGIORI DEL NAZISMO STESSO! https://www.youtube.com/user/ShalomGerusalemme/discussion
    Radical Jordanian cleric slams beheading of US journalists. Abu Qatada, who is being tried on terror charges, denounces killing of 'messengers of truth' by the 'dogs of hellfire'
By AFP September 7, 2014, Radical Islamic cleric Abu Qatada. Radical cleric Abu Qatada, who is being tried in Jordan on terror charges, on Sunday denounced the beheading of US journalists by Islamic State jihadists, calling IS a "killing machine." Abu Qatada was once described by a Spanish judge as the right-hand man in Europe of Al-Qaeda terror network founder Osama bin Laden. He was deported from Britain to Jordan in July 2013, after a 10-year legal battle, to face two separate trials. In June he was acquitted of plotting a 1999 attack on the American school in Amman but is still being tried on another terror charge of conspiring to attack tourists in Jordan during millennium celebrations.Speaking to reporters from the dock at a Amman courthouse Sunday, Abu Qatada repeated his condemnation of IS that controls swathes of territory in Iraq and neighboring Syria. Asked about the beheading claimed by IS of American journalists James Foley and Steven Sotloff, he said: "Journalists should not be killed because they are messengers of the truth." He lambasted IS, branding it "a killing and demolition machine" and likened its fighters to "dogs of hellfire." Nevertheless Abu Qatada said he opposed plans by the United States to set up an international coalition to destroy the jihadist group, saying: "I am against any coalition opposed to any Muslim." The court, meanwhile, postponed his trial to September 24. In July, Abu Qatada and another Jordanian jihadist ideologist denounced IS for declaring an Islamic caliphate in the territory it controls in Iraq and Syria. "The announcement of a caliphate by the Islamic State (IS) is void and meaningless because it was not approved by jihadists in other parts of the world," Abu Qatada wrote in a 21-page document posted online. Abu Mohammed al-Maqdessi, once mentor to Iraq's now slain Al-Qaeda leader Abu Musab al-Zarqawi, said IS must "reform, repent and stop killing Muslims and distorting religion".Read more: Radical Jordanian cleric slams beheading of US journalists | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/radical-jordanian-cleric-slams-beheading-of-us-journalists/#ixzz3Cf7EGLiN
"Io sono contro qualsiasi coalizione opposta a qualsiasi musulmano". QUESTO è VERO: è: LA ARABIA SAUDITA SHARIA, LEGA ARABA SHARIA, CHE, DEVE CHIUDERE CON LA SUA RELIGIONE CORROTTA SHARIA, E CON I SUOI SERVIZI SEGRETI SHARIA, DI REALIZZARE LA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! POI, è VERO: SE MUSULMANI SHARIA, SI UCCIDONO TRA DI LORO? QUESTO PER UN ISLAMICO SHARIA, NON è MOLTO GRAVE, MA, SE UN OCCIDENTALE UCCIDE UN ISLAMICO? QUESTO CREA FRUSTAZIONE RISENTIMENTO: POI,  i vigliacchi vanno ad uccidere i martiri cristini pacifici, molto di più, di come la sharia fa normalmente! ] [  Ha chiesto la decapitazione rivendicato da IS di giornalisti americani di James Foley e Steven Sotloff, ha detto: "Giornalisti dovrebbero non essere uccisi perché sono messaggeri della verità." Ha biasimato IS, branding e "una macchina di uccisione e demolizione" e paragonato i suoi combattenti per "cani dell'inferno". Tuttavia Abu Qatada ha detto che ha opposto i piani degli Stati Uniti di creare una coalizione internazionale per distruggere il gruppo jihadista, dicendo: "Io sono contro qualsiasi coalizione opposta a qualsiasi musulmano". Radical Jordanian cleric slams beheading of US journalists. Abu Qatada, who is being tried on terror charges, denounces killing of 'messengers of truth' by the 'dogs of hellfire'. By AFP September 7, 2014, Radical Islamic cleric Abu Qatada. Radical cleric Abu Qatada, who is being tried in Jordan on terror charges, on Sunday denounced the beheading of US journalists by Islamic State jihadists, calling IS a "killing machine." Abu Qatada was once described by a Spanish judge as the right-hand man in Europe of Al-Qaeda terror network founder Osama bin Laden. He was deported from Britain to Jordan in July 2013, after a 10-year legal battle, to face two separate trials. In June he was acquitted of plotting a 1999 attack on the American school in Amman but is still being tried on another terror charge of conspiring to attack tourists in Jordan during millennium celebrations.Speaking to reporters from the dock at a Amman courthouse Sunday, Abu Qatada repeated his condemnation of IS that controls swathes of territory in Iraq and neighboring Syria. Asked about the beheading claimed by IS of American journalists James Foley and Steven Sotloff, he said: "Journalists should not be killed because they are messengers of the truth." He lambasted IS, branding it "a killing and demolition machine" and likened its fighters to "dogs of hellfire." Nevertheless Abu Qatada said he opposed plans by the United States to set up an international coalition to destroy the jihadist group, saying: "I am against any coalition opposed to any Muslim." The court, meanwhile, postponed his trial to September 24. In July, Abu Qatada and another Jordanian jihadist ideologist denounced IS for declaring an Islamic caliphate in the territory it controls in Iraq and Syria. "The announcement of a caliphate by the Islamic State (IS) is void and meaningless because it was not approved by jihadists in other parts of the world," Abu Qatada wrote in a 21-page document posted online. Abu Mohammed al-Maqdessi, once mentor to Iraq's now slain Al-Qaeda leader Abu Musab al-Zarqawi, said IS must "reform, repent and stop killing Muslims and distorting religion".Read more: Radical Jordanian cleric slams beheading of US journalists | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/radical-jordanian-cleric-slams-beheading-of-us-journalists/#ixzz3Cf7EGLiN
    ma, questo bastrardo di un nazista nascosto, ha riempito la Arabia Saudita di armi! poi, non si può dire, che, un nazista puo preferire la Democrazia.. e poi, questo lo sanno tutti, ai nazisti farisei bildenberg? piacciono gli islamici! e piace fare il genocidio dei russofoni nel Dombass! ] [ Senior politico tedesco vuole fermare le esportazioni di armi verso Israele. 'Non ho l'impressione che le armi in Medio Oriente contribuiscono a risolvere il problema,' dice il Vice Presidente del direttivo di partito. Di Raphael Ahren 7 settembre 2014, la SPD è parte del governo del Cancelliere Angela Merkel. Stegner ha ammesso che la Germania ha una grande responsabilità per la sicurezza di Israele, secondo il Welt am Sonntag giornale. "Ma non ho l'impressione che le armi in Medio Oriente contribuiscono a risolvere il problema." Stegner ha chiarito che la sua posizione non deve essere inteso come anti-Israele-"Io sono solo contro le esportazioni di armi in aree di crisi e la dittatura!" ha twittato. Altri politici tedeschi rifiutato dichiarazione di Stegner. "Israele è un faro di democrazia in Medio Oriente e uno stato amichevole. Grazie alla nostra storia, Israele gode di particolare cura,"ha detto Florian Hahn, portavoce della difesa per il partito CSU, che si trova nei pressi democristiani della Merkel. Pertanto, ha detto, richiesta di Israele di armi sono viene valutata in modo diverso rispetto a quelli provenienti da altri Stati della regione. La Germania è uno degli amici più fedeli di Gerusalemme nell'arena diplomatica e ha consegnato armi avanzate a Israele. Finora, Germania ha consegnato quattro avanzato sottomarino della classe Dolphin flotta navale di Israele, e Jerusalem è programmato per ricevere un quinto più tardi quest'anno. I nuovi sommergibili hanno motori che non richiedono l'affioramento per acquisire nuove forniture di aria, espansione efficacemente Israele s navale (e, secondo quanto riferito, reach nucleare) e che consente operazioni più distanti e di lunga durata. Nel 2012, il settimanale tedesco Der Spiegel segnalato che la flotta sottomarina di Israele ha capacità nucleare e che Berlino è consapevole di questo, ma ha scelto di rimanere pubblicamente mamma su di esso per evitare di dover difendere le offerte. I sommergibili, secondo Der Spiegel, sono equipaggiati con missili Popeye israelo-progettato, in grado di trasportare una testata di fino a 200 chilogrammi. Le testate nucleari sono prodotte al reattore nucleare di Dimona di Israele, dice il rapporto. In un discorso del 2008 nella Knesset, Merkel ha dichiarato che la sicurezza di Israele è parte del suo paese "raison d'Etat" (Staatsraison in tedesco). Pertanto, ha promesso, "sicurezza di Israele non sarà più aperto alla trattativa." Leggi di più: Senior politico tedesco vuole fermare le esportazioni di armi verso Israele | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/senior-german-politician-wants-to-stop-arms-exports-to-israel/#ixzz3CfAIR92B

Senior German politician wants to stop arms exports to Israel. 'I don't have the impression that weapons in the Middle East contribute to solving the problem,' says deputy chair of governing party. By Raphael Ahren September 7, 2014, The SPD is part of Chancellor Angela Merkel's government. Stegner admitted that Germany has a great responsibility for Israel's security, according to the Welt am Sonntag newspaper. "But I don't have the impression that weapons in the Middle East contribute to solving the problem." Stegner clarified that his position is not to be understood to be anti-Israel – "I'm just against arms exports into crisis areas and dictatorship!" he tweeted. Other German politicians rejected Stegner's statement. "Israel is a beacon of democracy in the Middle East and a friendly state. Due to our history, Israel enjoys special care," said Florian Hahn, defense spokesman for the CSU party, which is close to Merkel's Christian Democrats. Therefore, he said, Israel's request for arms are being evaluated differently than those from other states in the region. Germany is one of Jerusalem's staunchest friends in the diplomatic arena and has been delivering advanced weaponry to Israel. So far, Germany has delivered four advanced Dolphin-Class submarine to Israel's naval fleet, and Jerusalem is scheduled to receive a fifth later this year. The new submarines have engines that don't require surfacing to acquire new air supplies, effectively expanding Israel's naval (and, reportedly, nuclear) reach and allowing for more distant and long-lasting operations. In 2012, the German weekly Der Spiegel reported that Israel's submarine fleet has nuclear capabilities and that Berlin is aware of this, but has opted to publicly remain mum about it in order to avoid having to defend the deals. The submarines, according to Der Spiegel, are equipped with Israeli-designed Popeye missiles, which can carry a warhead of up to 200 kilograms. The nuclear warheads are produced at Israel's Dimona nuclear reactor, the report said. In a 2008 speech in the Knesset, Merkel declared that Israel's security is part of her country's "raison d'etat" (Staatsraison in German). Therefore, she vowed, "Israel's security will never be open to negotiation." Read more: Senior German politician wants to stop arms exports to Israel | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/senior-german-politician-wants-to-stop-arms-exports-to-israel/#ixzz3CfAIR92B
==========================
Between islam and Christianity? The ARAB LEAGUE HAS DECIDED that SHARIA, SHOULD BE the clash of civilizations: Islamic SHARIA LAW, terrorists carried out the dictates of the Nazi religion without freedom of religion, without reciprocity, without human rights, legitimising war and terror. the Arab League, United Nations, and his accomplices SATANISTS USA, EU MASONS? MUST BE CONDEMNED! Tra islam e cristianesimo? LEGA ARABA SHARIA HA DECISO CHE DEVE ESSERE scontro di civiltà: i terroristi islamici SHARIA, attuano i dettami di una religione NAZISTA, senza libertà di religione, senza reciprocità, senza diritti umani, che legittima guerra e terrore. questa LEGA ARABA, ONU,  E I SUOI COMPLICI SATANISTI USA, MASSONI UE? DEVONO ESSERE CONDANNATI!
Tra islam e cristianesimo è scontro di civiltà: i terroristi islamici attuano i dettami di una religione che legittima guerra e terrore. Cittadinanza attiva
Tra islam e cristianesimo è scontro di civiltà: i terroristi islamici attuano i dettami di una religione che legittima guerra e terrore
Lo stato dei rapporti tra l'islam e l'Occidente cristiano ha in tutta evidenza raggiunto un livello di problematicità  tale da prefigurare foschi scenari per il futuro. Il cosiddetto scontro di civiltà, che poteva sembrare nulla più di una reminiscenza di vicende medioevali, si riaffaccia nella cronaca e nella storia del nostro tempo con una impareggiabile brutalità, che ignora e calpesta tanto i Diritti Umani quanto le Convenzioni internazionali sulla guerra.
Nelle aree di conflitto le vittime civili di bombardamenti sembrano quasi un'accettabile normalità degli eventi, di fronte allo sterminio programmato dei prigionieri di guerra, di fronte ai genocidio mirato di minoranze etniche e religiose; di fronte alle decapitazioni di adulti e bambini, filmate e documentate per terrorizzare i nemici; di fronte alla riduzione in schiavitù delle donne catturare da bande di terroristi; di fronte a mille altre brutalità che ci sgomentano e disorientano. L'integralismo islamico pone in atto, ormai senza più alcuna remora né pudore, i dettami più crudi di una religione per la quale guerra, terrore, crudeltà, torture, discriminazioni sono considerati mezzi leciti per onorare il volere di Allah e per realizzare il dominio dell'islam sul mondo, tramite il califfato universale.
In genere, sapevamo poco sull'islam noi occidentali, almeno fino a qualche decennio fa. Altri erano gli interessi culturali e formativi che prevalevano nella società. Di fronte alla vastità dello scibile, ai mille rami della scienza e della tecnologia in continuo progresso, ad una crescente sete di conoscenza orientata al futuro, all'evoluzione della politica e dell'economia, lo studio di antiche religioni rimaneva di pertinenza di una cerchia limitata di specialisti e coinvolgeva, almeno da un punto di vista statistico, un settore minoritario del pubblico degli appassionati del "ramo".
Questa "motivata disattenzione", e conseguente non-conoscenza o ignoranza, del "grande pubblico" verso l'islam, costituisce una delle cause per cui l'Occidente si è trovato impreparato e disorientato di fronte ad un islamismo guerresco in grande espansione. Non è l'unica causa del fenomeno. Sappiamo ormai come, a livello mondiale, gruppi di potere detentori di immense risorse economiche stiano da anni operando in favore di un nuovo ordine mondiale, finalizzato ai loro interessi. Non si tratta di "complottismo" o di "dietrologia": la produzione di studi e saggi economici, geo-politici e sociologici di vari autori (Auriti, Fallaci, Estulin, Magli, Bat'Yeor, Irsi Ali, Allam, Colombo, Del Valle, ecc.) hanno ormai svelato e descritto un intreccio ed una trama di teorie, azioni ed intese finalizzate ad una nuova mappa di potere, in cui il mondo islamico ha un ruolo ed una specifica funzionalità. Oggi a tutti è data la possibilità di documentarsi in merito.
Ciò su cui vorrei soffermarmi, in riferimento al tema dell'integralismo islamico, è però tutto interno al mondo cristiano. Ho di recente riletto il documento "Nostra Aetate" emanato nel 1965, nella fase conclusiva del Concilio Vaticano 2°. Riguarda i rapporti con l'islam. Letto allora, in rapporto a quella che poteva essere la percezione della realtà islamica in quell'epoca, il documento poteva anche catturare poco l'attenzione  del lettore, nel senso che le problematicità sottese alla questione  non apparivano insormontabili. Letto oggi, dopo che gli eventi degli ultimi 50 anni ci hanno indotto a cercar di capire tante cose di cui c'eravamo disinteressati, fra cui l'islam, il testo può sorprendere.
Vale la pena riportare qui , da quel documento, il passaggio sull'islam. Per evitare obiezioni su una  citazione estrapolata dal contesto, si ricorda che il documento completo è facilmente reperibile in rete, per chi voglia leggerlo.
Da "Nostra Aetate",3. "La religione musulmana"
" La Chiesa guarda anche con stima i musulmani che adorano l'unico Dio, vivente e sussistente, misericordioso e onnipotente, creatore del cielo e della terra, che ha parlato agli uomini. Essi cercano di sottomettersi con tutto il cuore ai decreti di Dio anche nascosti, come vi si è sottomesso anche Abramo, a cui la fede islamica volentieri si riferisce. Benché essi non riconoscano Gesù come Dio, lo venerano tuttavia come profeta; onorano la sua madre vergine, Maria, e talvolta pure la invocano con devozione. Inoltre attendono il giorno del giudizio, quando Dio retribuirà tutti gli uomini risuscitati. Così pure hanno in stima la vita morale e rendono culto a Dio, soprattutto con la preghiera, le elemosine e il digiuno.
Se, nel corso dei secoli, non pochi dissensi e inimicizie sono sorte tra cristiani e musulmani, il sacro Concilio esorta tutti a dimenticare il passato e a esercitare sinceramente la mutua comprensione, nonché a difendere e promuovere insieme per tutti gli uomini la giustizia sociale, i valori morali, la pace e la libertà."
Non posso pensare che gli eminenti rappresentanti della Chiesa, presenti al Concilio, non sapessero cosa fosse l'islam. Cerco quindi di capire dov'è il nodo da sciogliere e il bandolo della matassa.
Non sono un teologo. Sono un indisciplinato, che non rinuncia a tentar di capire con la propria testa. Probabilmente non sono un buon cattolico, perché un documento promulgato dalla Chiesa "a perpetua memoria", per quanto m'imponga, anche sul piano della ragione, una particolare attenzione prima di esprimere giudizi, laddove affermi cose che non mi convincono, mi mette nelle condizioni di avere dubbi, di riflettere e poi di esplicitare un pensiero difforme. Senza voler mancar di rispetto né alla fede, né alla ragione.
Nulla da dire per "la stima" verso i musulmani come persone. Il problema è l'islam. Dire che adorano l'unico Dio, mi lascia perplesso. Chi ha studiato l'islam può certamente dire che Dio è uno, ma non è lo stesso dei cristiani. Cristo dice cose ben diverse: non legittima, come Allah nel Corano, la guerra, le mutilazioni, le torture fisiche, le discriminazioni, le tasse agli infedeli, ecc. Forse si può trovare qualche assonanza in più fra Corano e Antico Testamento. Certamente assai meno tra Corano e Vangeli, al punto da "disegnare" due figure di Dio differenti o addirittura inconciliabili.  L' "Unico Dio" qual è?
Sorprendente, letto oggi, il passaggio "benché essi non riconoscano Gesù come Dio". L'islam classifica Gesù come profeta che preannuncia l'arrivo del profeta dell'islam, e nega la "divinità" di Cristo. Non è una differenza da nulla. Per i musulmani i cristiani sono degli "sviati" e nella loro preghiera rituale, implorano Allah di conservarli diversi dagli ebrei e dagli "sviati", cioè i cristiani. Ribadisco: a suggello di un'inconciliabile differenza, implorano Allah cinque volte al giorno per tutta la vita, affinché allontani il pericolo di una nefasta assimilazione tra "fedeli" e "sviati". E' del tutto evidente che Allah non è Cristo. E non mi pare una questione che si elimina con un "benché".
Anche ciò che l'islam narra di Gesù, di Maria e di Abramo, rimarca differenze di non poco conto. Il giorno del giudizio e il Paradiso nelle due religioni differiscono. Il Paradiso islamico è un'esaltazione dell'esercizio sessuale perpetuo con vergini, che perdono e recuperano la verginità in continuazione, secondo la dottrina. Il tutto in un quadro di piaceri "molto" terreni e per nulla "teologici", se così si può dire. Il documento conciliare esorta poi a dimenticare le inimicizie passate. Purtroppo le inimicizie passate sono oggi abbondantemente riproposte e aggravate dalle persecuzioni in atto contro i cristiani. Anche se, ma questa è solo una mia opinione, è bene perdonare, ma non è bene dimenticare.
In ogni caso nella Chiesa c'è chi ha ricordato ai cristiani che questa esortazione a dimenticare "dissensi e inimicizie" passate, rendeva inopportuno e deplorevole per i cristiani il richiamarsi alle Crociate (XI-XIII secolo), alla riconquista di Granada (1492), alla battaglia di Lepanto (1571), alla battaglia di Vienna (1683) perché ciò sarebbe parso in contrasto con un preciso dettato del Concilio. E su questa falsariga, e probabilmente in conseguenza di questo "nuovo corso" dei rapporti con l'islam, nel documento presentato nel 2006 da Gijs de Vries, delegato anti-terrorismo della Commissione Europea, si invitavano i governi dell'Unione a sostituire ovunque l'espressione "terrorismo islamico" con "terrorismo che invoca abusivamente il nome dell'islam".
Andateglielo a dire ai guerriglieri tagliagole del Califfato islamico "che invocano abusivamente il nome dell'islam"! E' quindi l'ora che anche da parte nostra si faccia un esame di coscienza e ci si interroghi. Non abbiamo forse fatto un danno irreparabile a noi stessi e a tutto l'Occidente, con una politica e un atteggiamento culturale sbagliati nei rapporti con l'islam? Siamo ancora in tempo per recuperare un equilibrio politico culturale, di pace e rispetto reciproco fra i diversi settori dello scacchiere geo-politico? Negli ultimi 50 anni nel determinare il nostro atteggiamento nei confronti dell'islam, abbiamo, ahimè, fatto i conti senza l'oste. E se vuoi trattar di vino, puoi farlo solo con intenditori. In questo caso però l' oste, almeno formalmente, è  astemio. di Vittorio Zedda 06/09/2014
=======================
Kimberly Gottfried https://www.facebook.com/kim.gottfried.5 ] Oggi alle 22.30
Dear Prime Minister, I am a United Staets citizen, but am a big follower of Israel and I am in the middle of converting to Judaism. My mother was a Catholic and my father was Jewish. I am interested in relocating to Israel when I get done converting and give up my U.S. citizen. I am behind Israel 110%. Please do not ever leave office. Sincerely Kimberly Gottfried 1Mi piaceMi piace ·
Scrivi un commento...
Lorenzo Scarola all the children of the devil, that return to their God JHWH? are welcome in Israel! tutti i figli del demonio, che, tornano al loro Dio JHWH? sono i benvenuti, in israele!
===========================
La Germania "stampa moneta" emettendo titoli di debito per 5 miliardi a tasso zero. E con più soldi rilancia lo sviluppo. vivere senza l'euro. Questa è una di quelle notizie che non leggerete mai da nessuna parte. Nessun telegiornale, giornale e sito istituzionale italiano la riporterà e se mai dovesse farlo, non ne evidenzierà la reale portata. La notizia è questa, pubblicata sul Wall Street Journal del 19 Agosto: Germany Set to Issue Bonds at 0% as Investors Seek Refuge. "The German Finance Agency Tuesday set a 0% coupon–or fixed annual interest payment–on the two year Treasury notes, known as Schatz, of which it aims to sell an initial €5 billion ($6.69 billion)". La Germania ha emesso 5 miliardi di bond (Schatz) al mirabile tasso dello 0%!!! In altri termini, emettere debito a tasso zero, equivale a "stampare moneta"!!!
Questa manovra consentirà alla Germania di ridurre il proprio debito e di conseguenza, l'importo degli interessi passivi sullo stesso. Il che significa lasciare nelle tasche dei cittadini tedeschi una maggior quota di reddito disponibile con cui stimolare la domanda interna. Infatti, se la Germania proseguisse nell'emettere titoli al tasso dello 0%, si determinerebbe la seguente situazione: Crescita PIL Germania > Tasso d'indebitamento Germania
1,65 > 0 , per cui il debito teutonico si ridurrebbe dell'1,65% ogni anno. Altro che storie! Da noi il debito continua inesorabilmente a salire del 3% l'anno e loro invece lo riducono! Questo spread, ben più importante di quello enfatizzato dai media, è di 465 punti base!!
Cerchiamo di spiegare perché la Germania emettendo debito su cui non paga interesse, è come se stampasse moneta (per inciso, non erano i tedeschi i più grandi nemici della stampa di moneta per paura dell'inflazione??!,… avranno cambiato idea…mah..misteri del cosmo!) Questa bella notizia dalla Germania, ci consente di tornare a spiegare da una differente prospettiva cosa sia in realtà il "debito pubblico", cioè una passività dello Stato verso il settore privato, su cui paga un interesse. Ma anche la moneta comunemente intesa, la banconota o il saldo di conto corrente (nella misura in cui è convertibile in banconote) è anch'essa una passività dello Stato, solo che non paga interesse. Ergo: debito pubblico e moneta sono equivalenti e lo Stato può scegliere di emettere l'uno o l'altro, indifferentemente. Il debito pubblico e "la moneta" sono equivalenti, perché il credito (debito) che le banche creano, alla fine ha valore in quanto promette di essere scambiato, su richiesta, in moneta emessa dallo Stato (ad esempio, se ci rechiamo al bancomat per un prelievo, il nostro saldo o parte di esso, viene corrisposto in denaro contante). In un mondo come quello degli ultimi anni in cui il debito pubblico paga quasi 0% (accade per gli Usa, Giappone, ora in Germania), la distinzione tra debito pubblico e moneta scompare del tutto perché sono in realtà all'origine la stessa cosa, due passività dello Stato. E che la quantità di moneta (contante o credito) sia fondamentale per la crescita dell'economia e dunque per consentire la sostenibilità del debito, lo si comprende dai seguenti grafici:
In appena 6 anni, tra Italia e Germania, si è creato un gap del 30% nella quantità di moneta M3 presente nell'economia. Bisogna capire che la quantità di moneta conta eccome nel permettere al sistema economico di crescere, come spiegava Milton Friedman nel 1948 (e come ripetono oggi Mosler, Werner, Lucas, Woodford, Keen,…) mentre invece per i vari Draghi, Padoan, Giavazzi, Alesina e praticamente il restante 90% degli esperti economici, la moneta è irrilevante, perché questa si produce miracolosamente quando l'economia cresce...(e se non cresce è sempre per qualche motivo "reale"). Friedman, quando nel 1948 i tassi di interesse nel mondo occidentale erano tutti vicino a 0% (come oggi) e si parlava allora (come oggi) di una stagnazione globale, affermava che: "Se il volume di investimenti che dà la piena occupazione è inferiore al volume di risparmi che sono generati a questo livello di reddito e di prezzi... allora... quello che occorre è un livello di deficit (pubblico) tale da compensare la moneta tesaurizzata e non spesa.. .L'aumento della quantità di moneta che seguirebbe a questo deficit pubblico farebbe aumentare la posizione finanziaria del pubblico e poi anche la frazione di reddito che viene spesa... e ci sarebbe poi anche un aumento dei prezzi e del reddito e prodotto nazionale monetario e una graduale riduzione poi del deficit..."
Fin quando si continuerà a tagliare i deficit, con la scusa della riduzione del debito, del rispetto degli imbecilli parametri dei Trattati, non ci sarà salvezza per il nostro Paese. E' l'intero sistema bancario che oggi di fatto crea la moneta, che deve essere cambiato, prima di ogni altra riforma, prima di ogni altra nuova legge.
Le tanto invocate riforme renziane, il Senato, la modifica all'art.18, la legge elettorale, l'evasione e la corruzione, la casta e le sua prebende, non c'entrano un fico secco con la triste ed ingloriosa fine del sistema produttivo e sociale italiano e non faranno altro che peggiorare la situazione economica dei cittadini italiani.
di Stefano Di Francesco 05/09/2014 http://www.ioamolitalia.it/blogs/vivere-senza-l-euro/la-germania-%E2%80%9Cstampa-moneta%E2%80%9D-emettendo-titoli-di-debito-per-5-miliardi-a-tasso-zero-e-con-piu-soldi-rilancia-lo-sviluppo.html
my JHWH -- lol. eppure lo sanno tutti, che, le agitazioni fanno male alla salute! .. e soprattutto, producono il rigetto degli organi che hanno rubato ai bambini poveri! https://www.youtube.com/user/ShalomGerusalemme/discussion
chi Merkel nazi Bildenberg, ha detto, che, il popolo sovrano dei russofoni del Dombass, dovevano subire il genocidio? ] Dall'inizio dell'operazione militare nel Donbass sono stati uccisi 864 militari ucraini. Altre 3215 persone sono rimaste ferite. Tali dati sono stati riportati dal rappresentante del Centro di Informazioni del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale (NSDC) Vladimir Polevoj. Dalla sera del 5 settembre nelle regioni di Donetsk e Lugansk è iniziata la tregua. Il documento per il cessate il fuoco nel Donbass è stato firmato venerdì durante i negoziati tra i rappresentanti di Kiev e delle "Repubbliche Popolari" con la partecipazione di rappresentanti dell'OSCE. Ma in seguito sia la milizia, sia l'esercito ucraino hanno riferito di violazioni del cessate il fuoco.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/A-Kiev-hanno-definito-il-bilancio-delle-vittime-militari-nel-Donbass-6041/
my JHWH -- come, io posso abbandonare, la mia piccola Israele? in realtà è rimasta sola! ] Europa si è venduta agli islamici favorendo l'immigrazionismo, l'odio di Israele e l'islamofobia. verità e rivoluzione. L'islam è aggressione al mondo non islamico, per sua stessa ammissione. I Paesi europei si sono impegnati in una serie di concessioni, tra cui l'odio per Israele, una comunicazione mediatica follemente antisionista, e un disprezzo progressivo per il cristianesimo, con l'abbandono delle sue tradizioni, le quali hanno garantito loro una discreta pace. Questo impasto di avidità e paura con la sua infinita serie di cedimenti prende il nome ben preciso di dhimmitudine.
La dhimmitudine in Europa è cominciata negli anni Settanta: la Comunità Europea riconobbe ufficialmente il suo ruolo nell'islamizzazione dell'Europa, islamizzazione che aveva tre pilastri anche questi ufficialmente sottoscritti e riconosciuti. La documentazione di tutto questo la trovate nel libro EURABIA (edizioni Lindau) della scrittrice e giornalista di origine egiziana Bat Ye'or. I tre pilastri dell'islamizzazione dell'Europa sono: Il riconoscimento agli immigrati diritti rapidi se non immediati di cittadinanza estesi anche a familiari anche in totale assenza di segni di integrazione alla cultura ospitante, e anche dove esistano segni inequivocabili di odio per la cultura ospitante. Diritto all'immigrazione anche dove non ci sia alcun bisogno di manodopera: in questi casi la nazione ospitante fornirà l'assistenza sociale, estesa anche ai congiunti. Adattamento delle usanze locali alle necessità degli immigrati con modificazione dei menù delle mense, dei nomi delle festività e così via. In Francia le festività islamiche sono rispettate di fatto perché il 90 % degli studenti islamici e il 60 % degli operai islamici non si presentano senza che sia permesso prendere provvedimenti.
La demonizzazione di Israele nel conflitto arabo-israeliano, con la creazione di una storiografia fantastica e la negazione allo Stato ebraico, considerato malvagio a prescindere, degli elementari diritti all'autodifesa, conseguenza ovvia della negazione al diritto all'esistenza. Perdono, approvazione, sostegno e finanziamento del terrorismo palestinese, nonostante abbia periodicamente insanguinato il mondo. L'odio per Israele è come portare il nero: sempre di moda e ci fai sempre la tua figura. L'odio per Israele è istillato con un bombardamento continuo ininterrotto, da parte di mezzi di comunicazione, scuola e gente tanto buona, equa e solidale, entra nei salotti buoni, fa parte del requisito minimo per fare parte della società civile. Questo blog, a scanso di equivoci, fa parte dell'incivile. Nella mia famiglia facciamo da sempre parte dell'incivile, nessuno ha mai avuto la tessera del partito fascista e tutti ci chiedevano come mai, eppure dovreste essere persone perbene. La società civile, i grandi scienziati, si schierarono con Hitler firmando il manifesto della razza: sono gli stessi che oggi odiano Israele. Quindi su questo blog solo inciviltà. Non sostengo gli equi e solidali, non sostengo l'onu (minuscolo), mai, non sostengo nemmeno l'unicef (idem), che però non fa grossi danni: il 98% dei suoi introiti finisce in stipendi, cioè a mantenere sé stessa e non sostengo l'alto commissariato dei rifugiati onu, quello della Boldrini (e mi spiace che più piccolo di così non posso scriverlo) che da quando esiste finanzia con fiumi di denaro il terrorismo palestinese. In compenso sostengo 800 cristiani rifugiati in Libano dalla Siria, cacciati dalla loro terra, da una ferocia bestiale, nell'indifferenza assoluta dell'onu e dell'unicef e sull'indifferenza dell'alto commissariato sorvolo per motivi di decenza..
Il terzo pilastro già raccomandato negli Anni '70 è la punizione della blasfemia, cioè dell'offesa all'islam, tramutatasi negli ultimi due decenni nell'accusa di islamofobia. La parola islamofobia, come peraltro omofobia monta la parola fobia che in origine voleva dire paura, mentre oggi ha il significato di paura immotivata basata su una deficienza psicologia. L'islamofobia è stata definita lo psicoreato di un futuro totalitario, dai due autori Horowitz e Spencer, il primo ebreo il secondo cristiano nel libro "Islamofobia", vivamente raccomandato scaricabile gratuitamente sul sito omonimo. Lo hanno scritto qualche anno fa. Qualche anno è passato e ora l'islamofobia, è lo psicoreato della nostra epoca. L'islamofobia è la parola con cui vengono tacciati coloro che si rendono conto dell'islamizzazione del mondo, peraltro ufficialmente annunciata, affermata e riconosciuta in tutto il mondo islamico, di irragionevole paura dell'islam dettata da pregiudizi e razzismo. Sono stati tacciati di islamofobia: Bat Ye 'Or, autrice di Eurabia e Verso il Califfato Universale, cui è vietato l'ingresso in Gran Bretagna.
Ayaan Hirsi Ali, somala, nata islamica, infibulata a 5 anni, sposata a un cugino mai visto, scappata da sola in Olanda dove è diventa deputato. Le è stato impedito di tenere conferenza nelle università statunitensi.
Oriana Fallaci, rischiò addirittura di essere imprigionata in Francia e che i suoi libri venissero distrutti. Pierre-André Taguieff, Shmuel Trigano, Alexandre Del Valle, eccetera, eccetera. Horowitz e Spencer ovviamente. Nessuno dei due può più entrare in Gran Bretagna né tenere conferenze nelle università statunitensi. Benedetto XVI, dopo il discorso di Ratisbona.
Magdi Cristiano Allam, con un attacco degno della migliore epoca fascista dall'ordine di giornalisti italiano, ovviamente minuscolo.
Queste accuse che annientano la libertà di parola, calpestano i principi della democrazia, colpiscono persone già minacciate dai terroristi islamici con i quali si schierano i poteri occidentali, non solo isolano giornalisti e scrittori, ripeto già minacciati dalla jihad, ridicolizzandoli, ma possono ridurli sul lastrico. Se nessuna università paga le loro conferenze, se nessun giornale pagherà gli articoli, resta solo la vendita dei libri. Ma c'è di meglio. L'accusa di islamofobia con un po' di aiuto può essere trasformata in denuncia penale di istigazione all'odio razziale, in processi dove le varie associazioni islamiche e sedicenti antirazziste si presentano parte civile: la persona accusata si trova a dover pagare risarcimenti enormi, tute cifre non soggette a imposte che vanno alle associazioni islamiche. Occorre vendersi la casa e la macchina. Tutta la famiglia è distrutta economicamente e questo fa molta più paura del proiettile. Quindi che si fa? Facciamo qualcosa di intelligente, e che abbia un effetto pratico immediato: acquistiamo i libri degli inquisiti. Acquistiamone copie e copie: ne faremo regali a Natale, Ho tutti i libri di Magdi e Spencer: li ho acquistati di nuovo su Amazon. Le vendite devono avere un picco. E dopo che li abbiamo comprati leggiamoli, e regaliamoli perché siano letti. Così la libertà si salva, così facciamo uno sberleffo a chi vuole imbavagliarla. Forza Magdi Cristiano, siamo tutti con te.
================================
tutti i musulmani che non condannano la sharia nazi genocidio ai dhimmi? sono figli di puttana! ] my JHWH -- eppure, i farisei godono sempre, quando riescono a respirare, che, c'è l'odio da qualche parte.. infatti, senza odio le guerre non si possono fare! E QUESTO DEVE ESSERE DETTO, è CON ANSIA, CHE, LA LEGA ARABA STA ASPETTANDO QUESTA GUERRA! L'IMPORTANTE è STARE, sempre, DALLA PARTE DEI SATANISTI AMERICANI, CHE SONO I PIù FORTI, E CHE VINCONO SEMPRE! lol. [ Dobbiamo far capire ai terroristi islamici che non potranno mai vincere la guerra contro di noi. il polemista polemologo. Dobbiamo far capire ai terroristi islamici che non potranno mai vincere la guerra contro di noi. Se i veri islamici (ovvero "islamisti" da concepirsi come l'abbreviazione di islamo-nazisti) possedessero la "Macchina della fine del mondo" o qualche diavoleria simile [Chi ricorda il breve romanzo "Red Alert" = "Allarme Rosso" dal quale venne tratto il film "Il Dottor Stranamore"? Il romanzo narra una vicenda di fanta-politica in chiave tragi-comica, che si conclude in modo spaventoso.] molto probabilmente la userebbero senza alcuno scrupolo "umanitario" per imporsi al mondo. Consapevolmente anche a costo di auto-annientarsi. Fuorviante e illusorio definire i capi islamisti del neo-nato I.S.I.S. "pazzi" o "fanatici estremisti". Quelli sanno ciò che vogliono e agiscono per ottenerlo. Ricordiamoci di Hitler. Anche lui venne definito "pazzo" e molti lo sottovalutarono. Poi, per fermarlo quando si era già spinto troppo avanti ci volle una guerra mondiale. Non è detto che i veri islamici giungano, nemmeno lontanamente, a "dominare il mondo" ancorché determinati. (Potrebbero restare confinati in ambiti "regionali".) Ma possono produrre disastri spaventosi se non vengono fermati presto.
Quel che avviene ora è soltanto l'inizio? E' vero che la Germania nazista era una robusta potenza industriale in grado di sostenere da sola un grande sforzo bellico (come si vide), mentre gli islamici ben poco possiedono salvo il petrolio e le ingenti ricchezze accumulate vendendocelo. Essi dipendono dall'Occidente per quasi tutto il resto. Quindi uno sforzo militare, è paradossale, lo possono sostenere a lungo nella misura in cui alcune nazioni tra quelle che essi vorrebbero dominare forniscono loro gli armamenti e approvvigionamenti necessari. Il fatto è che alcune Potenze occidentali sembrano ben disposte a fornirglieli. Dietro congruo compenso, s'intende. Pecunia non olet... . E mi ricordo ancora una affermazione di Lenin: "Saranno i capitalisti a venderci le corde con cui li impiccheremo". Vogliamo oggi pensare a una possibile analogia? Che poi certi veri islamici siano stati o siano sostenuti da centri di potere dell'Occidente (da dimostrare) non implica che noi italiani si debba necessariamente finire "islamizzati", per giunta senza reagire. L'ho già scritto ma lo voglio ripetere. I veri islamici sanno benissimo che noi vogliamo SEMPRE la "pace". Se non fossero di ciò persuasi, non si spingerebbero così avanti. Noi invece ora dobbiamo fare comprendere loro in modo inequivocabile che MAI saranno in grado di vincere una guerra. Noi cosa possiamo fare? Tanto per cominciare: avere le idee chiare.
Essere consapevoli che -comunque- i veri islamici proprio in quanto tali tentano di imporsi al resto del mondo; considerano i non islamici dei "cani morti", e -sfruttando le debolezze (speriamo momentanee) dell'Occidente che invidiano e bramano dominare- essi rivendicano le loro libertà in base ai principi nostri e negano le nostre libertà in base ai principi loro. Tattica da respingere fermamente. "Il fanatismo islamico -ovvero l'islamismo- nella mente di una persona è pericoloso quanto la rabbia nel corpo di un cane." (W. Churchill) E i soggetti affetti da tali patologie vanno trattati alla stessa maniera: curati, dove e come sia ragionevolmente possibile; allontanati definitivamente dalla società delle genti sane, quando sia necessario per la pubblica sicurezza; combattuti esercitando il diritto alla legittima auto-difesa se collettivamente da loro aggrediti con intenti micidiali. Ricordiamo la Costituzione Articoli 52 e 54 e la Dichiarazione universale Diritti Umani Articoli 3 e 30. E possiamo agire: esigendo che i musulmani i quali intendano stare tra noi rispettino tutte le nostre leggi (ottenibile anche impartendo loro una sana e persistente educazione civica); trattando con severità quelli che tra loro manifestino comportamenti incompatibili con le leggi adducendo il pretesto di esercitare la "libertà di religione"; dividendo gli islamici aggressivi da quelli non aggressivi, chiedendo a questi ultimi a prendere pubblicamente e lealmente le distanze dai primi (ora a quanto pare, salvo prova contraria, non avviene) e far sì che i musulmani arrivino a persuadersi finalmente di come la loro religione (e TUTTE le religioni) sia una faccenda INDIVIDUALE, al di sopra della quale prevale la Costituzione laica vigente per tutti, e non possa essere presa a pretesto per guidare una Società che si vuole libera e moderna. E a persuadersi finalmente di come l'islam non sia altro che una delle tante e discutibili religioni nel mondo. http://www.ioamolitalia.it/blogs/il-polemista-polemologo/dobbiamo-far-capire-ai-terroristi-islamici-che-non-potranno-mai-vincere-la-guerra-contro-di-noi.html
=================
I taglialingue. Vietato criticare l'islam. I musulmani chiedono, l'Ordine dei giornalisti esegue: Magdi Allam come la Fallaci, a processo per le idee espresse sul "Giornale". Editoriale. I taglialingue. Vietato criticare l'islam. I musulmani chiedono, l'Ordine dei giornalisti esegue: Magdi Allam come la Fallaci, a processo per le idee espresse sul "Giornale" (Il Giornale) - Io denunciato per "islamofobia"? Ordine dei giornalisti: vi siete sbagliati di brutto! Io non provo nessuna paura irrazionale nei confronti dell'islam. All'opposto sono stato il primo e colui che meglio di altri ha fatto conoscere agli italiani la realtà complessiva dell'islam, così come si manifesta in seno alla società e sui campi delle loro guerre sante. È un compito che ho potuto adempiere essendo stato musulmano per 56 anni, nato e vissuto i primi vent'anni in un Paese a maggioranza islamica, conoscendo adeguatamente la lingua araba, avendo gli strumenti culturali per immedesimarmi nel loro vissuto, operando sul terreno insidioso dei fronti delle guerre degli eserciti regolari e del terrorismo islamico, della rete delle moschee erette ad avamposto dell'islamizzazione e delle organizzazioni che ci stanno imponendo il relativismo religioso, dove ho conosciuto e ho fatto conoscere per circa 35 anni i protagonisti e il popolo dell'islam. Sono stato il primo in Italia a spiegare che il terrorismo islamico non è di natura reattiva bensì aggressiva; che il terrorismo non implode perché ci sono i disperati dei campi profughi che hanno sete di vendicare le ingiustizie patite, ma esplode solo se irrompono i burattinai che sfruttano disumanamente i burattini, la gran parte dei quali non ha motivazioni economiche ma di crisi d'identità, nutrendo un rapporto di amore-odio nei confronti della civiltà occidentale dalle radici cristiane, come evidenzia la cinquantina di terroristi islamici con cittadinanza italiana che combattono in Siria e Iraq. Sono stato il primo a documentare il ruolo centrale di talune moschee nel lavaggio di cervello che trasforma i fedeli in robot della morte, inculcando i versetti coranici e i detti e i fatti attribuiti a Maometto che ordinano di odiare e di uccidere gli ebrei, i cristiani, gli infedeli e gli apostati. Sono stato il primo a evidenziare che il radicalismo islamico si diffonde non tanto per la loro forza quanto per la nostra debolezza, per aver noi rinunciato a far rispettare valori, regole e leggi che sono alla base della civile convivenza. Sulla base dei miei articoli documentati sono stati inquisiti, denunciati, condannati o espulsi dall'Italia diversi imam che hanno fatto apologia di terrorismo, tra cui quello di Torino Bouriqi Bouchta, della moschea di viale Jenner di Milano Ali Erman Al Husseini, alias Abu Imad, di Carmagnola Abdulqadir Fadlallah Mamour, della Grande Moschea di Roma Abdel Samie Mahmoud Ibrahim Moussa.
Così come rivendico di essere stato il primo a dare visibilità pubblica a un gruppo di musulmani moderati, quando il 2 settembre 2004 il Corriere della Sera, di cui ero vice-direttore, pubblicò il "Manifesto contro il terrorismo
e per la vita", da me redatto e firmato tra gli altri da Mario Scialoja, Gabriel Mandel Khan, Souad Sbai, Khalid Chaouki, Yahya Sergio Pallavicini, Omar Camiletti. Successivamente, per la prima volta nella storia d'Italia, il capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi ricevette ufficialmente al Quirinale una delegazione di musulmani moderati firmatari del Manifesto.
La grande Oriana Fallaci mi cercò e diventammo amici sulla base della condivisione della lotta al terrorismo islamico e alla pavidità dell'Occidente. Su un punto ci dividemmo: io faccio una distinzione tra i musulmani come persone, che vanno sempre rispettati e valorizzati nella propria individualità, e l'islam come religione che denuncio in quanto incompatibile con il rispetto dei diritti fondamentali della persona, a partire dalla sacralità della vita di tutti, la pari dignità tra uomo e donna, la libertà di scelta compresa quella del musulmano di convertirsi ad altra religione. Viceversa Oriana ha denunciato indistintamente i musulmani e l'islam, ritenendo correttamente che se un musulmano segue i dettami del Corano non può essere moderato. Ed è proprio per queste mie ferme posizioni per la vita, la dignità e la libertà di tutti, per la mia totale condanna del terrorismo islamico, che da 11 anni vivo sotto scorta su decisione dello Stato per essere stato condannato a morte dai terroristi islamici. Questa durissima esperienza mi ha confermato che i musulmani possono essere moderati ma che l'islam non è moderato. Che errore epocale ha commesso l'Ordine dei giornalisti a prestarsi al gioco dell'avvocato dell'Ucoii e degli estremisti islamici ricalcando e facendo propria l'accusa di "islamofobia", che non esiste nel nostro codice, ma che gli islamici vorrebbero accreditare utilizzando paradossalmente chi più di altri dovrebbe avere a cuore la salvaguardia della libertà. In un Paese libero e democratico dove tutti possono dire peste e corna del cristianesimo, della Chiesa, del Papa, di Gesù e della Madonna, arrivando al punto di denigrare impunemente i simboli della religione a cui fa riferimento la maggioranza degli italiani, gli islamici vorrebbero che si affermasse il divieto assoluto di denunciare l'islam. È una vergogna che disonora l'Ordine dei giornalisti: dovrebbe ringraziarmi per il bene che faccio all'Italia e agli italiani, invece ha deciso di processarmi per "islamofobia". Ebbene sappia che non mi lascio intimidire da nessuno: sono più che mai determinato a far trionfare la verità senza mai rinunciare alla libertà anche a costo della vita. Facebook.com/MagdiCristianoAllam di Magdi Cristiano Allam 28/08/2014
=====================
Vogliono toglierci la libertà di critica. Ali di Libertà
Vogliono toglierci la libertà di critica. (Il Giornale) - Il cardine della democrazia è mettere in discussione (anche) le religioni
Islamofobia: strano concetto da usare in un procedimento disciplinare. «Fobia» è, infatti, termine medico che definisce un particolare disturbo psichico, presente in genere nelle nevrastenie, e che si presenta come paura, ripulsione non infrenabile nei confronti di un qualsiasi fenomeno della realtà. Freud ha aggiunto poi, con le teorie psicoanalitiche sull'inconscio, una spiegazione ulteriore del comportamento fobico affermando che il paziente è indotto a razionalizzare la propria fobia attribuendola agli aspetti negativi degli oggetti o delle persone di cui teme.
Siamo sempre nel campo della psichiatria. Da qualche anno tuttavia, in Europa, e in Italia in particolar modo, le accuse di «fobia» si sprecano. Non si può aprire bocca su un qualsiasi argomento senza incorrere in questo rischio. Sarebbe bene, invece, cominciare a ricordarsi quanto cammino abbiamo fatto, quante lotte intellettuali e fisiche abbiamo dovuto sostenere, soprattutto noi, gli italiani, per giungere alla civiltà cui oggi apparteniamo. Abbiamo sofferto e pagato con il carcere e con il sangue non tanto la libertà concreta, quanto la certezza della ricerca scientifica e delle sue conoscenze, disgiunta dal pensiero filosofico, da quello politico e da qualsiasi fede religiosa. Finalmente siamo giunti anche noi, italiani, a poter godere di una democrazia totalmente laica in cui il rispetto per le convinzioni dei singoli cittadini non comporta l'impossibilità di discuterle. Questo è il punto fondamentale di una democrazia sicura di se stessa e della forza della propria libertà: ogni cittadino può e deve poter parlare con tutti gli altri di qualsiasi argomento perché vive in un gruppo ed è la vita di gruppo che forma una società e un popolo. È secondo questi principi di convivenza nella democrazia che si ha il diritto, ma soprattutto il dovere, di discutere delle religioni. Oggi nessuno ritiene, in nessuna parte del mondo, che le religioni non facciano parte integrante delle culture e delle società. E ogni religione, proprio perché religione (religio è legame fra più individui) non è un fatto privato, né può essere trattato da nessuno, né singoli né governi né istituzioni, come un fatto privato. In Italia, poi, per la sua particolare storia, le discussioni e le critiche, anche fortissime, ad associazioni cattoliche, a vescovi, a parroci, a Papi, non sono mai mancate. Sarebbe sufficiente ricordarsi i dibattiti appassionati per la legislazione sul divorzio e sull'aborto. I cattolici hanno fatto allora tutto il possibile per sostenere le loro tesi che erano appunto fondate su norme dettate da un testo sacro, il Vangelo; altrettanto hanno fatto i partiti laici, e alla fine si sono svolti con assoluta libertà i relativi referendum. Cosa sarebbe stato dell'Italia, della democrazia in Italia, se qualcuno avesse pensato che i giornalisti non potevano discutere delle norme di un testo sacro, che bisognava porre loro il bavaglio, o intimorirli con provvedimenti disciplinari? Ho citato esplicitamente il Vangelo perché gli italiani possono supporre che il Corano, scritto diversi secoli dopo la venuta di Gesù, debba in qualche modo somigliargli, riprendere qualcuna delle sue tesi fondamentali. Siccome è vero il contrario perché il Corano è fondato sull'Antico Testamento, sulla legge del taglione, sulla vendetta contro i nemici, sull'obbligo di convertire gli infedeli, sui tabù dell'impurità, è quindi agli antipodi del Vangelo e agli antipodi della civiltà in cui viviamo. Visto che i musulmani sono già numerosissimi sul suolo italiano e aumentano ogni giorno, è dovere e diritto degli italiani sapere quali siano le norme di comportamento imposte da Maometto ai suoi fedeli, i quali, appunto in quanto fedeli, dovrebbero ritenerle giuste e averle fatte proprie. Ma chi dovrebbe informarli se non i giornalisti? L'ipocrisia non è nell'interesse di nessuno oggi in Italia. Intervengano i musulmani o i loro giornalisti (non gli imam) insieme a noi sui giornali e ci assicurino che, pur essendo fedeli a Maometto, ritengono sbagliate la giustizia del taglione, le norme sull'inferiorità e l'impurità delle donne, sulla fustigazione degli omosessuali, sulla lapidazione delle adultere, sull'uccisione degli infedeli... Noi gli crederemo.  http://www.ilgiornale.it/news/politica/vogliono-toglierci-libert-critica-1047507.html
di Ida Magli 30/08/2014
=======================
stop nazi sharia: genocidio a tutti i dhimmi schiavi! ] "Mi autodenuncio per islamofobia": la mia provocatoria confessione per denunciare la strategia dei taglialingue nostrani. Editoriale
"Mi autodenuncio per islamofobia": la mia provocatoria confessione per denunciare la strategia dei taglialingue nostrani. (Il Giornale) - Mi sono pentito. Ammetto di aver commesso il reato di islamofobia. Riconosco la legittimità del Tribunale dell'Ordine dei giornalisti. Ho deciso di collaborare per espiare fino in fondo le mie colpe, confessando la lunga serie di reati commessi sin dall'inizio dell'attività giornalistica nel 1976, così come considero doveroso denunciare tutti gli islamofobi che ho conosciuto. Lo so che sono tanti ma è fondamentale individuarli e condannarli tutti, tanto i processi saranno rapidissimi perché ho le prove inconfutabili della loro colpevolezza. Sono convinto che dobbiamo bonificare l'Italia dall'islamofobia per assicurare l'avvento della nuova civiltà globalista, finanziaria, eurocratica, relativista, immigrazionista, multiculturalista e ovviamente islamofila. I capi d'accusa che mi sono rivolti, sulla base della denuncia di un avvocato orgogliosamente italianissimo, che ama l'Italia più di se stesso e che darebbe la vita per salvaguardare la nostra civiltà dalle radici ebraico-cristiane, fanno riferimento a soli 9 articoli scritti nel periodo di circa 8 mesi limitatamente al 2011 per l'unico quotidiano Il Giornale. Evidentemente la sua bontà d'animo l'ha indotto a non denunciare tutta la mia produzione giornalistica che, vi assicuro, è un ammasso di islamofobia da destinare al rogo per il bene dell'umanità.
Non sarà facile reperire le migliaia di articoli scritti per l'Agenzia giornalistica "Quotidiani Associati", che fino al 1990 furono pubblicati da una trentina di testate locali, tra cui Il Secolo XIX, Il Gazzettino, Il Mattino, la Gazzetta del Mezzogiorno, La Sicilia, L'Unione Sarda e persino il Corriere del Ticino. Mentre risulta più agevole disporre di altre migliaia di articoli pubblicati fino al 2003 su la Repubblica e fino al 2008 sul Corriere della Sera. Anche i miei dieci libri, che complessivamente hanno venduto circa 800 mila copie, sono intrisi di islamofobia, devono essere pertanto requisiti e dati alle fiamme. Infine meritano il rogo le registrazioni delle migliaia di partecipazioni televisive e radiofoniche dove ho reiterato il reato di islamofobia. Mi limiterò a due esempi di indubbia islamofobia pubblicati sul Corriere della Sera dove avevo la qualifica di vice-direttore. Il 29 settembre 2005 pubblicai un articolo dal titolo "Moschea-mania, serve uno stop", che iniziava così: "In Italia sembra essere esplosa la moschea-mania. Da Genova a Firenze, da Verona a Reggio Emilia, da Napoli a Colle Val d'Elsa, tutti la vogliono. Ebbene, da cittadino italiano, musulmano, laico, lancio un appello a tutte le istituzioni dello Stato affinché sospendano la costruzione di nuove moschee". Sempre il Corriere della Sera pubblicò in prima pagina una mia testimonianza sulla mia conversione, in data 23 marzo 2008, in cui dico: "La mia mente si è affrancata dall'oscurantismo di un'ideologia che legittima la menzogna e la dissimulazione, la morte violenta che induce all'omicidio e al suicidio, la cieca sottomissione e la tirannia"; e ancora: "Al di là della contingenza che registra il sopravvento del fenomeno degli estremisti e del terrorismo islamico a livello mondiale, la radice del male è insita in un islam che è fisiologicamente violento e storicamente conflittuale". Ebbene per espiare la mia lunghissima serie di reati di islamofobia procederò autonomamente a tagliarmi la lingua con la speranza che mi risparmieranno il taglio della testa. Da oggi non pronuncerò mai più il nome di Allah invano, terrò una copia del Sacro Corano sul comodino e la bacerò prima di coricarmi e al risveglio, tesserò le lodi di Maometto, chinerò il capo al cospetto della moschea, gioirò per la conversione degli italiani all'islam.
http://www.ioamolitalia.it/editoriale/%E2%80%9Cmi-autodenuncio-per-islamofobia%E2%80%9D-la-mia-provocatoria-confessione-per-denunciare-la-strategia-dei-taglialingue-nostrani.html
Il mio processo sarà una pietra miliare nel percorso che affermerà l'avvento del Califfato islamico globalizzato anche in Italia. La Storia riconoscerà ai taglialingue nostrani il merito di aver epurato da giornali, televisioni, libri e discorsi pubblici qualunque offesa o semplicemente critica ad Allah da venerare inconfutabilmente come il Dio di tutti, all'Islam che dovrà essere l'unica religione che si scrive con la prima lettera maiuscola, al Corano da riconoscere come il Sigillo della profezia, a Maometto da elogiare come l'ultimo dei profeti, alla sharia a cui le nostre leggi dovranno conformarsi. Non posso che essere grato al Tribunale dell'Ordine dei giornalisti che mi concede l'opportunità di redimermi e di estirpare con la mia condanna il male assoluto dell'islamofobia. di Magdi Cristiano Allam 01/09/2014