Saudita Abdullah shoah

Turchia, la procura chiede l’ergastolo per il direttore di Cumhuriyet Can Dündar e il caporedattore Erdem Gul sono accusati di «spionaggio» per un’inchiesta su un presunto passaggio di armi dalla Turchia ai teroristi islamici in Siria. Can Dündar e il caporedattore Erdem Gul sono accusati di «spionaggio» per un’inchiesta su un presunto passaggio di armi dalla Turchia alla Siria. Per loro Recep Tayyip Erdogan aveva invocato l’ergastolo. Il tribunale NAZISTA ISLAMICO dovrà approvare la richiesta della procura prima di dare inizio al processo.
==============
Rohani a Parigi, Femen simulano impiccagione: "Un modo per farlo sentire a casa", Protesta delle attiviste contro le condanne a morte e le violazioni dei diritti umani in Iran. QUESTO ISLAM SHARIA IMPERIALISMO, SENZA RECIPROCITà, SENZA LIBERTà DI COSCIENZA E RELIGIONE è DIVENTATO UNA MINACCIA PER IL GENERE UMANO!
======
LA COSA PIù ODIOSA DI TUTTE, PERCHé CRIMINALE E VILE, è quando si esprimono giudizzi SENZA DARE MOTIVAZIONI! Usa2016: lancia pomodori contro Trump, Candidato repubblicano contestato a comizio ad Università Iowa ] noi sosteniamo DONALD TRUMP
==============
NON SONO OFFESO CONTRO YOUTUBE PERCHé, lui NASCONDE I MIEI COMMENTI, in sezione ( DAL PIù RECENTE ) perché, voi non potete neanche immaginare che, come lo scontro tra me e il NWO: sia potuto essere sanguinoso, rovinoso e dannoso per lui, cioè che tipo di danni, io ho potuto arrecare a youtube! ANCHE PERCHé QUEL SATANISTA DEVE FARE QUALCOSA PER NON FARSI DISINTEGRARE DA ME NEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE!
===================
ecco perché, date tutte le tragiche circostanze del NWO SpA FED FMI, anche Allah è stato costretto a diventare un demonio! .. oppure, lui è sempre stato un demonio?
xtos messiah
"si devono tutti convincere: lucifero è il vero dio!" questo lo ha detto: Bush senior 322 vecchio satanista per il NWO della Nuova Era di Satana, il Grande Fratello, micro-chip, umanità sintetica, OGM morgellons, scie chimiche, Gmos Aliens Abductions, uomini OGM maiali, uomini razza inferiori goym, uomini-bestia manipolazioni genetiche, ecc.
xtos messiah
dispiaceva alla NATO il genocidio dei musulmani cossovari (bomba demografica sharia), ma, poi, con Erdogan hanno brindato: insieme, quando hanno fatto il genocidio di tutti i cristiani nel Kosovo, adesso il Kosovo è diventato un altro nazismo LEGA ARABA!
xtos messiah
Dio JHWH holy ha portato, san Simonino di Trento in PARADISO, ma, la Santa Chiesa Madre Cattolica? lo ha fatto scendere all'inferno: perché, lui non avrebbe dovuto farsi succhiare tutto il sangue dai farisei SpA Rothschild!
xtos messiah
hell saudi arabia sharia, il nazismo ONU, ha scelto di realizzare la guerra mondiale, perché, Maometto ha detto: "senza guerre e terrorismo, come noi possiamo conquistare il mondo?" Quindi, si sono detti con i farisei anglo-americani SpA FED: "questo si può fare!"
xtos messiah
Obama GENDER DARWIN ] burn in Jesus's name! [ ma, che cazzo di ibridi, tra uomini e maiali, voi state facendo, nelle vostre città sotterranee? Pharisee genetically manipulated another man GMOs
burn Maometto, in Jesus's name! LO AVEVA DETTO IL TUO HITLER: "ebrei sono merda!" Allah Akbar morte a tutti gli infedeli dhimmi!
xtos messiah
Islam tranquillo, tu uccidi tranquillamente, e senza problemi: tutti i dhimmi israeliani goym senza genealogia paterna, perché, tu sei un nazismo sharia, sotto egida: USA SPA FED NWO ONU! quindi: uccidere israeliani? è legale per te!
xtos messiah
hell guerra mondiale diventerà inevitabile, semplicemente perché, il FMI (fondo monetario internazionazionale SpA Rothschild Bildenberg system) lui ne ha disperatamente bisogno! Hanno stampato titoli falsi, che esuberano di 20 volte, il PIL di tutto il pianeta, ed i popoli non possono più pagare gli interessi a questi titoli finti, senza ribellarsi, e senza realizzare sanguinose rivoluzioni! ECCO PERCHé, è DIVENTATO CONVENIENTE UCCIDERE I POPOLI! BURN BUSH 322 KERRY OBAMA SATANA IN JESUS'S NAME!
xtos messiah
BURN SATANA IN JESUS'S NAME! ] [ in Donbass Ucraina your hell sia MORE: legittimo Pravy Sector: Merkel efficace CIA GOLPE CECCHINI CIA, POGROM ODESSA, GENOCIDIO RUSSOFONI, UE BILDENBERG SpA FED masonic system: per aggredire la Russia in Crimea? MI SEMBRA BUONA la tua IDEA: NATO 666 CIA FED Talmud agenda: di terza guerra mondiale nucleare!
xtos messiah
Rockefeller SpA Rothschild: fariseo massone Talmud Baal Gezabele Second UK ] satana burn in Jesus's name! [ TRADITORI, COSA, voi AVETE FATTO DELLA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI SCHIAVIZZATI?
xtos messiah
Could never be stopped terrorism, if not is condemned Sharia law! Burn Satana OBAMA GENDER DARWIN MERKEL in Jesus's name!
xtos messiah
sharia Saudi Arabia Imperialism UMMAh jihad caliphate worldwide nazism arab league? si sono lanciati alla conquista sharia del genere umano, perché ONU 666 SpA FED USA, ha detto: tu puoi fare ogni genocidio, in tutto il mondo!! burn satana in Jesus's name!
xtos messiah
satanisti associazioni massoniche segrete: hell Kerry 322 Bush, Bildenberg Rothschild SpA FMI: "perché, anche oggi, voi avete messo le vostre streghe, alla pecorina, a fare i filmini pornografici" e perché, voi non le fate armeggiare con una bambola voodoo, e con gli spilli contro di me: anche oggi? Burn Satana in Jesus's name!
xtos messiah
Islam Allah Ummah spread hell word terror coercion satana sharia SpA ONU FED NWO: burn Satana in Jesus's name!
xtos messiah
hell sistema massonico Bildenberg, padrone abusivo di ogni monopolio SpA FMI 666 NWO FED BCE: you will burn in Jesus's name!
xtos messiah
and you: Merkel, Hollande, Cameron, Elisabetta Second, Obama, Hillary Clinton, Salman, Erdogan, sharia, SpA, FED, Rothschild, Bush, Rothschild, Kerry, AIPAC, farisei islamici massoni, you all will burn! burn Satana: in Jesus's name!
xtos messiah
 burn Satana: in Jesus's name! anche, se, io sono il Governatore Eterno ed universale di tutto il Regno di Dio: UNIUS REI? Io non ho nessun bisogno di esercitare la mia autorità, sul Regno di Dio, dove l'amore è perfetto in tutti e su tutti c'è armonia! QUINDI, IO COMANDERò SU DI VOI, PERCHé VOI SIETE L'INFERNO! SU DI VOI, quindi, IO ESERCITERò LA MIA SOVRANITà!
xtos messiah
QUANTE bambine cristiane, OGNI GIORNO, SONO stuprate da musulmani, IN TUTTA LA LEGA ARABA, PERCHé SONO CONSIDERATE DHIMMI, E QUINDI SONO COSTRETTE AD UN MATRIMONIO RIPARATORE, E POI, A DIVENTARE MUSULMANE, come moglie di un musulmano? e poi, con chi si possono sposare i ragazzi cristiani? ISIS sharia inizia il genocidio, e poi, la LEGA ARABA sharia, lo perfeziona! USA FED FMI ONU: il massone sacerdote di satana approva tutto questo!
xtos messiah
finché tutta la LEGA ARABA non condannerà il nazismo della sharia? tutte LE MOSCHEe di: questo Islam maligno senza RECIPROCITà? DEVONO ESSERE TUTTE DEMOLITE, IN TUTTO IL MONDO!
xtos messiah
che relazione democratica, può esistere tra i diritti umani di ONU, e il fatto che USA ha riempito di terroristi jihadisti sharia nazisti, sgozzatori cannibali, stupratori e profanatori: tutta la Siria e l'IRAQ, che, NATO ha sempre fatto finta di combattere? SOLTANTO SATANA SPA FED FMI, il satanista fariseo massone Bush 322 Kerry, possono essere questa demoniaca relazione: di: Obama Darwin GENDER: l'anticristo! QUESTI SONO I PIù PERICOLOSI SACERDOTI DI SATANA DELLA STORIA!
xtos messiah
tutti i cristiani martiri dhimmi innocenti, sono stati: stuprati derubati abusati torturati umiliati da superiore hell razza maomettana, una razza demoniaca nazista senza reciprocità, e senza diritti umani dentro la vagina GENDER DARWIN, di quella troia di ONU: il Gufo SpA FED!
http://jhwhinri.blogspot.com/2016/01/lisbona-lgbt-lesbica-gender.html
xtos messiah
le dichiarazioni di Adam Szubin, sottosegretario facente funzione al Tesoro Usa con delega su terrorismo e crimini finanziari. e SE, PER LUI PUTIN è CORROTTO? POI, L'UNICA SPIEGAZIONE AL FATTO CHE, proprio loro LO HANNO FATTO ENTRARE NEL FMI? PUò ESSERE SOLTANTO per una deTErminazione di TRUFFARLO! infatti tutto il FMI è un satanico criminale illegale sistema della truffa! PUTIN è STATO FATTO ENTRARE NEL FMI SPA, SOLTANTO, PER FARGLI DEL MALE, PERCHé IL FMI è UNA TRAPPOLA! OGGI STESSO, IO PRETENDO IL RITIRO DI TUTTI I CAPITALI DEL MONDO, DALLE BANCHE USA!
xtos messiah
e quale politico, in tutto il mondo, può non essere corrotto, nel sistema sPa, FMI FED BCE, BANCA MONDIALE: di alto tradimento, sottrazione sovranità monetaria ai popoli? il sistema Bancario Massonico e Satanico di: un Nuovo Ordine Mondiale: di piramide occhio di lucifero? voluto dagli USA? CERTI COMPORTAMENTI SCORRETTI, OMISSIVI: DELITTUOSI (COME commerciare con gli islamici) SONO UN ATTO DOVUTO PER PROTEGGERE LA SICUREZZA NAZIONALE! 28 gennaio 2016. [ Obama: 'Per noi Putin è corrotto'. Valutazione Tesoro 'riflette al meglio nostra posizione'. ] tuttavia, LORO POSSONO SEMPRE PARLARE CON ME, CIRCA LE MIE ACCUSE, CONTRO PUTIN E CONTRO, Benjamin Netanyahu, TUTTAVIA PERò, POI PARLEREMO ANCHE DI COME LORO SONO SATANISTI E MASSONI: I PIù GRANDI CRIMINALI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO: poi, ANCHE, DI QUESTO noi PARLEREMO! Il giudizio di un dirigente del dipartimento del tesoro Usa che il presidente russo Vladimir Putin e' corrotto "riflette al meglio la visione dell'amministrazione" Obama: lo ha detto il portavoce della Casa Bianca Johs Eaernest nel suo briefing quotidiano. Nei giorni scorsi la Bbc aveva riportato le dichiarazioni di Adam Szubin, sottosegretario facente funzione al Tesoro Usa con delega su terrorismo e crimini finanziari. Szubin aveva accusato il leader del Cremlino di essere corrotto, sostenendo che Washington lo saprebbe da molti anni. Il Cremlino aveva reagito a quella che considera una "accusa ufficiale" sostenendo che essa "getta un'ombra sul ministero del Tesoro Usa".
xtos messiah
Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik: ED IN REALTà QUESTA DEMONIACA “Freedom House” è IL VERO VOLTO DEL FMI FED SPA NWO , è PROPRIO UNA BENEDIZIONE SATANICO MASSONICA BILDENBERG ROTHSCHILD, CHE, LUI SI CHIAMI " Freedom House” IO NON CREDO CHE SI DEBBA COLLABORARE CON LORO, O CHE CI SI POSSA FIDARE DI LORO IN NULLA! FATEMI SOLTANTO SPARIRE LA ARABIA SAUDITA DELLE CARTINE GEOGRAFICHE! MEGLIO LA GUERRA MONDIALE CHE NON UNA ALLEANZA CON I SATANISTI MASSONI! http://it.sputniknews.com/mondo/20160128/1983457/Kramer-Censura-Stampa-Democrazia-Occidente.html#ixzz3yZHuessR
xtos messiah
Hillary Clinton è SOLTANTO UN UOMO PUPAZZO OBAMA ANALE GENDER: DI SATANISTA MASSONE QUALUNQUE, LEI DICE QUELLO CHE GLI VIENE ORDINATO DI DIRE: DAL NUOVO ORDINE MONDIALE! FARISEI SONO TERRORIZZATI SOLTANTO, PERCHé IO HO DETTO CHE: IL FMI SPA è UNA TRUFFA! E SOLTANTO PER QUESTO, ADESSO SONO DISPONIBILI A DISTRUGGERE LA LEGA ARABA, IN COLLABORAZIONE CON LA RUSSIA, ECC.. OK! VOGLIO DELLE GARANZIE, ENTRO 15 GIORNI, CHE MI DISTRUGGERETE LA LEGA ARABA: OPPURE? CONTRARIAMENTE? IO VI DISTRUGGERò IL FMI!! Il candidato alla presidenza degli Stati Uniti per i democratici, Hillary Clinton ha dichiarato che in caso di sua vittoria alle elezioni per la Casa Bianca non esclude un nuovo “reset” con la Russia, ma solo se intuirà di poter ottenere qualcosa in cambio: http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977804/clinton-reset-usa-russia.html#ixzz3yZEqhsSk
xtos messiah
ARRESTATE il presidente iraniano Hassan Rohani: non lo fatelo fuggire! LUI HA LA PENA DI MORTE PER APOSTASIA, LUI NON PUò PARLARE IN QUESTO MODO: TUTTA LA LEGA ARABA DEVE SUBITO ESSERE RASA AL SUOLO! QUESTI SONO UNA TOTALE NEGAZIONE SHARIA, DI OGNI DIRITTO UMANO FONDAMENTALE! PARIGI, 28 GEN - "Per noi i diritti umani contano molto e auspichiamo che tutti possano avere pari diritti, incluso i migranti che arrivano nei Paesi di accoglienza. Tutti devono essere in una posizione di eguaglianza": lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani nel corso della conferenza stampa congiunta a Parigi con Francois Hollande.
xtos messiah
CINA INDIA RUSSIA ] SE NON SIETE SATANISTI? ALLORA VOI SIETE DEI COGLIONI! [ 1. forse a voi danno in %: il valore del denaro creato dal nulla (SIGNORAGGIO BANCARIO)? 2. forse a voi danno in %: L'INTERESSE CHE INDEBITA I POPOLI? in entrambi i casi voi siete i polli, perché il vostro denaro è vero al 100% ed il denaro del FMI non è vero neanche al 40%.. VOI SIETE CADUTI IN UNA TRAPPOLA!
xtos messiah
CINA INDIA RUSSIA ] SE NON SIETE SATANISTI? ALLORA VOI SIETE DEI COGLIONI! [ noi non stiamo vivendo una fase di recessione economica, semplicemente perché, non ha senso tecnicamente, non esiste e non potrebbe mai esistere una recessione economica! ] NOI STIAMO VIVENDO, UNA RECESSIONE MONETARIA, PERCHé, almeno, IL 50%: DEL DENARO: DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE: è FINTO, è FALSO, E TUTTAVIA, PER QUESTO DENARO FINTO? I POPOLI SONO COSTRETTI COMUNQUE A PAGARE GLI INTERESSI! QUINDI, QUESTO SISTEMA è devitalizzante, perché, è UNA TRUFFA MA è ANCHE UN SUICIDIO DEI POPOLI, CHE PUò SBLOCCARSI, innestando ricreando un nuOvo ciclo monetario, sempre basato sul debito, di un denaro prestato ad interese: SOLTANTO attraverso le distruzioni immani di una GUERRA MONDIAE (scienziato Giacinto Auriti! )
xtos messiah
TUTTO QUESTO è TRADIMENTO DELLA TEOCRAZIA BIBLICA, E DELLA COSTITUZIONE: AVETE SCHIAVIZZATO I POPOLI DEL MONDO, ATTRAVERSO IL REGIME MASSONICO: ALTO TRADIMENTO! UN CRIMINE ASSOLUTO CONTRO IL REGNO DI ISRAELE! è TEOSOFIA SATANICA DARWIN GENDER! MALEDETTI MALEDETTI DISGRAZIATI! IO, IL RE DI ISRAELE, IO DECRETO LA PENA DI MORTE PER TUTTI I COMPLICI DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE! ] [ Per la prima volta nella storia del fondo la Russia, il Brasile, l'India e la Cina entreranno nella top ten dei principali membri. La quota dei BRICS salirà al 14,7% dal 14,18%. Le modifiche entreranno in vigore nel giro di poche settimane. Le quote del FMI determinano i diritti di voto dei Paesi membri. La più grande quota appartiene agli Stati Uniti col 16,7%, superiore alla soglia del 15% che consente di bloccare le decisioni. Dopo l'aumento, la quota della Russia raggiungerà il 2,73% (era al 2,71%). L'ammontare dei fondi del FMI dopo la riforma salirà a 659 miliardi di dollari. Il direttore del FMI Christine Lagarde, che ambisce alla proroga del mandato, ha definito questa riforma storica: http://it.sputniknews.com/economia/20160128/1978716/Finanza-Economia-Riforma-Lagarde-BRICS.html#ixzz3yX1gSmjR
xtos messiah
ecco il potere del demonio, SATANISMO ISTITUZIONALE: ALTO TRADIMENTO, che vi ucciderà! VOI NON POTETE TRADIRE I POPOLI RINUNCIANDO ALLA SOVRANITà MONETARIA, VOI NON POTETE COMPRARE IL VOSTRO DENARO AD INTERESSE DAL DEMONIO FARISEO ROTHSCHILD ] [ Per la prima volta Russia nella “top ten” del FMI, 28.01.2016 Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha aumentato le quote dei Paesi in via di sviluppo nell'ambito della riforma iniziata 5 anni fa sulla riconfigurazione delle partecipazioni, si legge in un comunicato del FMI, segnala “Rambler News”: http://it.sputniknews.com/economia/20160128/1978716/Finanza-Economia-Riforma-Lagarde-BRICS.html#ixzz3yX1534pf
xtos messiah
Abd Allāh binLADEN IS: HELL SAUDI ARABIA SHARIA 666 CIA SPA FED NWO OWL ALLAH
xtos messiah
Teresa Neumann: Sarà questo il tempo di Caino 1999- 2017 rivelazioni sul futuro prossimo. Pubblicato il 01 mar 2014. Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana, che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore... https://youtu.be/8xQEnMv4nxI
xtos messiah
LA COSA PIù INFAMANTE PER UN CRIMINALE è FARE DELLE ACCUSE SENZA MUOVERE GIUSTIFICAZIONI ALLE PROPRIE ACCUSE! Sorellastra Anna Frank,Trump come Hitler, Eva Schloss a Newsweek, lui presidente sarebbe un disastro
xtos messiah
Un rabbino profetizza la venuta di Messia ebreo, per questi tempi, MA CRISTIANI HANNO FRAINTESO! ] Pubblicato il 04 gen 2014. Pochi mesi prima di morire a 108 anni, circondato dalla venerazione dei suoi discepoli, il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia. Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur, insegnando come riconoscerlo. Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon, l'ex premier, da più d'un anno in coma, ma ancora in qualche modo vivo. Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta, chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007. Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua, Gesù!!!! https://youtu.be/wPLFbcg6U24
xtos messiah
conspiracy FED SPA, Illuminati hell sharia LEAGUE
xtos messiah
Medjugorje svela forse la data della venuta di Gesù Risorto ora
 https://youtu.be/s2iUdUpuTTI
xtos messiah
io sto soltando fronteggiando il penultimo assalto demoniaco della Storia del GENERE UMANO! Nel 2017 finirà il potere di satana, ma, Se non vi convertite 5miliardi di persone moriranno!
xtos messiah
erdogan salman ] coglioni! voi sapete bene che, io accetterò per vere, le vostre scuse, giustificazioni, per non dovervi massacrare insieme al vostro popolo!
xtos messiah
UK SpA Rothschild FED ] [ HELL Carlo principe massone PIPISTRELLO LUCERTOLA di Galles ] anticristo servo di GEZABELE Second!
xtos messiah
VOI avete tradito il REGNO di JHWH il CREATORE (E PERCHé NON RIUSCITE A CREARE UNA CELLULA? E PERCHé NON RIUSCITE A TRASFORMARE UNA SCIMMIA IN UN UOMO? MA, QUESTO è VERO: VOI VI SIETE DEGRADATI COME SCIMMIE!), meglio per voi sarebbe stato, che, voi non foste mai nati!
xtos messiah
ma, se è l'INFERNO uno Stato Massonico usurocratico di ISRAELE, quanto può essere inferno uno Stato SHARIA di Palestina? IO SONO IL REGNO DI PALESTINA, L'UNICA LEGITTIMITà POSSIBILE PER TUTTI I GOVERNI DEL MONDO!
xtos messiah
cosa è il PARADISO? Pubblicato il 17 feb 2013. https://youtu.be/gpYL2E5kc00 Ho rivisto il Paradiso. E ho compreso di cosa è fatta la sua Bellezza, la sua Natura, la sua Luce, il suo Canto. Tutto, insomma. Anche le sue Opere, che sono quelle che, da tant'alto, informano, regolano, provvedono a tutto l'universo creato. Anche gli occhi dello spirito, per quanto molto più atti a sostenere la Luce che non i poveri occhi del corpo che non possono fissare il sole, astro simile a fiammella di fumigante lucignolo rispetto alla Luce che è Dio, hanno bisogno di abituarsi per gradi alla contemplazione di questa alta Bellezza. Dio è così buono che, pur volendosi svelare nei suoi fulgori, non dimentica che siamo poveri spiriti ancor prigionieri in una carne, e perciò indeboliti da questa prigionia. Oh! come belli, lucidi, danzanti, gli spiriti che Dio crea ad ogni attimo per esser anima alle nuove creature! Li ho visti e so. Ma noi... finché non torneremo a Lui non possiamo sostenere lo Splendore tutto d'un colpo. Ed Egli nella sua bontà ce ne avvicina per gradi. Ecco che questo si svelava nei suoi particolari... Ecco gli angeli. Più in alto dei beati, cerchi intorno al Fulcro del Cielo che è Dio Uno e Trino con la Gemma verginale di Maria per cuore. Essi hanno somiglianza più viva con Dio Padre. Spiriti perfetti ed eterni, essi sono tratti di luce, inferiore unicamente a quella di Dio Padre, di una forma di bellezza indescrivibile. Adorano... sprigionano armonie. Con che? Non so. Forse col palpito del loro amore. Poiché non son parole; e le linee delle bocche non smuovono la loro luminosità. Splendono come acque immobili percosse da vivo sole. Ma il loro amore è canto. Ed è armonia così sublime che solo una grazia di Dio può concedere di udirla senza morirne di gioia. Più sotto, i beati. Questi, nei loro aspetti spiritualizzati, hanno più somiglianza col Figlio e con Maria. Sono più compatti, direi sensibili all'occhio e ‑ fa impressione ‑ al tatto, degli angeli. Ma sono sempre immateriali. Però in essi sono più marcati i tratti fisici, che differiscono in uno dall'altro. Per cui capisco se uno è adulto o bambino, uomo o donna. Vecchi, nel senso di decrepitezza, non ne vedo. Sembra che anche quando i corpi spiritualizzati appartengono ad uno morto in tarda età, lassù cessino i segni dello sfacimento della nostra carne. Vi è maggior imponenza in un anziano che in un giovane. Ma non quello squallore di rughe, di calvizie, di bocche sdentate e schiene curvate proprie negli umani. Sembra che il massimo dell'età sia di 40, 45 anni. Ossia virilità fiorente anche se lo sguardo e l'aspetto sono di dignità patriarcale.
Fra i molti... oh! quanto popolo di santi!... e quanto popolo di angeli! I cerchi si perdono, divenendo scia di luce per i turchini splendori di una vastità senza confini! E da lungi, da lungi, da questo orizzonte celeste viene ancora il suono del sublime alleluia e tremola la luce che è l'amore di questo esercito di angeli e beati...
Qui solo un estratto, per leggere l'intero scritto vai al sito web http://www.preghiereagesuemaria.it/sala/descrizione%20del%20paradiso%20della%20mistica%20maria%20valtorta.htm
xtos messiah
John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi il Califfo di ISIS, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA, TURCHIA, E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! la NATO deve essere distrutta! QUESTO è ALTO TRADIMENTO BANCARIO SPA FED E TRADIMENTO MASSONICO: chiedo la PENA DI MORTE contro i FARISEI e tutti i loro complici! ] [ Un'indagine dell'Europol, commissionata dagli stati dell'Unione Europea, ha evidenziato che le operazioni finanziarie dei gruppi terroristici legati a Daesh non avvengono attraverso l'utilizzo delle monete informatiche. Ancora da chiarire, tuttavia, quali siano i canali attraverso cui avvengono le transazioni milionarie delle milizie armate. L'obiettivo dell'investigazione era chiarire se, alla luce soprattutto degli attacchi terroristici avvenuti a Parigi lo scorso novembre, Daesh utilizzasse le valute criptate (come bitcoin o litecoin, moneta quest'ultima di valore inferiore rispetto alla prima), per acquistare armi e soprattutto per fornire supporto finanziario ai suoi componenti presenti in Europa. "Al momento non ci sono prove che Daesh utilizzi tali strumenti finanziari — si legge nel report. Nonostante i sospetti avanzati da altri operatori, le indagini non hanno trovato alcuna conferma. Il finanziamento delle operazioni terroristiche non ha subito, nel corso del recente passato, cambiamenti particolari, sebbene i canali di accesso alle risorse economiche provenienti dal terrorismo rimangano ancora largamente ignote": http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1976979/daesh-web-traffici.html#ixzz3yWA11wHn
xtos messiah
USA, John McCain propone di vietare importazione dei propulsori missilistici russi... John McCain lo abbiamo filmato con Al-Bagdadi, in un bar Turco, a Complotare contro il GENERE UMANO. USA TURCHIA E LEGA ARABA DEVONO ESSERE ESSERE UNIVERSALMENTE CONDANNATI! http://it.sputniknews.com/mondo/20160127/1977563/Russia-Tecnologia-Razzi-Obama-Pentagono.html#ixzz3yW8w2Ukv
xtos messiah
Lisbona è una lesbica GENDER, che, ha traviato un bambino di nove anni, nella scuola elementare di Stato, è andata ad un bambino di nome Zapatero, e lo ha convinto ad avere rapporti sessuali con i cani! ]] VENITE DA ELIA AL FIUME GHISON, AMEN, ALLELUIA, Elia li fece scendere al torrente di Ghison, e laggiù li sgozzo [[ a tutte le bestie di satana del mondo! FIGLI PREGATE CON ME! ] ] CHIAMATE ANCORA I VOSTRI DEMONI E TUTTO L'INFERNO, I SACERDOTI DI SATANA, DELLA CIA, MAGIA NERA VOODOO? PERCHé, QUESTI 8 ANNI, VI HANNO FATTO SCORAGGIARE FINO A QUESTO PUNTO? [ C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni
xtos messiah
SALMAN ERDOGAN sharia ] la tua puttana: galassia jihadista distrugge: STUPRA, SGOZZA, DERUBA, uccide, genocidio, rade al suolo, profana.. e poi, tu entri nella sua eredità, con il tuo nazismo sharia, che il tuo regime demoniaco è contro la LEGGE NATURALE, poi, tutto si compie nella LEGA ARABA senza reciprocità: per gli schiavi dhimmi, che sono sopravissuti la loro estinzione totale! CHE TU SIA MALEDETTO MAOMETTO FIGLIO DELLA MALEDIZIONE! lurido porco di un pedofilo poligamo!
xtos messiah
FARISEO SATANA TALMUD ] Jesus the Christ born to Betlemme [ perché hai paura? io sono la libertà di coscienza e di religione! [ SONO PASSATE PIù DI SEI ORE, ed è IL MOMENTO CHE, TU POSSA MOSTRARE LA IMMAGINE ICONA DEL MIO CANALE!
xtos messiah
Caricato il 06 nov 2011, https://youtu.be/v2gzEvBxnPQ scritti di maria valtorta angoscia della ss vergine   3339522 https://www.youtube.com/watch?v=v2gzEvBxnPQ
La ONU bendice el acuerdo de impunidad con las FARC, Roma se prepara para la gran manifestación por la familia
Human Rights Watch denunció en diciembre que el acuerdo sobre justicia y reparación aceptado por el Gobierno de Juan Manuel Santos “está lejos de los estándares que han establecido las cortes internacionales”. Este capítulo de la negociación, ya firmado, permitirá a los terroristas cumplir unas penas simbólicas o, en muchos casos, hacer una vida normal de ciudadanos respetables conviviendo con las familias a las que han diezmado.
Human Rights Watch riferisce a dicembre che l'accordo sulla giustizia e riparazione accettata dal governo di Juan Manuel Santos "è lontano dagli standard che hanno stabilito i tribunali internazionali". Questo capitolo dei negoziati, e firmato, permetterà ai terroristi di compiere una penalità simbolico o, in molti casi, condurre una vita normale di rispettabili cittadini che vivono con le famiglie che hanno decimato.
La guerrilla terrorista más antigua del mundo es también una de las organizaciones de narcotráfico más poderosas, lo que no impidió que el presidente Santos, en una alocución de este jueves, considere a las FARC “un aliado” de la estrategia antidroga. Se trata del nuevo lenguaje del Gobierno para blanquear a la banda, algo que en España ya se vivió en su día, con gestos como el del presidente Zapatero al llamar “hombre de paz” a Arnaldo Otegui en medio de la negociación del Gobierno y ETA.
La corsa delle Nazioni Unite e l'Unione europea ad applaudire il punto finale dell'accordo in Colombia contrasta con la divisione all'interno della società colombiana tra coloro che accettano il prezzo da pagare per l'accordo e che credono che significa dare giustizia alle vittime. Il terrorismo delle FARC e la reazione di gruppi di autodifesa in cui lo Stato non riesce a proteggere la popolazione hanno innescato una guerra che dura da cinquant'anni, e ha causato 200.000 morti.
L'azione della Procura contro il presidente Álvaro Uribe, una delle voci dissenzienti accordo di pace mette in evidenza mostra tutto ciò che il governo Santos è disposto a fare per proteggere la negoziazione di L'Avana. In Colombia si sta disputando un dilemma fondamentale per ogni democrazia: inginocchiarsi davanti ai loro nemici o combattere senza tregua e con tutta consequences.- V. Gago
Las prisas de la ONU y la Unión Europea por aplaudir el acuerdo de punto final en Colombia contrastan con la división dentro de la sociedad colombiana entre quienes aceptan el precio a pagar por el acuerdo y quienes creen que significa renunciar a hacer justicia a las víctimas. El terrorismo de las FARC y la reacción de los grupos de autodefensa allí donde el Estado no llega para proteger a la población han desencadenado una guerra que ya dura cincuenta años y ha causado 200.000 muertos.
La acción de la Fiscalía contra el expresidente Álvaro Uribe, una de las voces opositoras al acuerdo de paz más destacadas, muestra todo lo que el Gobierno de Santos está dispuesto a hacer para proteger la negociación de La Habana. En Colombia está disputándose un dilema crucial para cualquier democracia: ponerse de rodillas ante sus enemigos o combatirlos sin tregua y con todas las consecuencias.– V. Gago
[Con información de United Nations News Centre, Deutsche Welle, BBC, en inglés; El Tiempo, El Universal, en español]
http://em.citizengo.org/x0O0000w3t40RXD07N2xeYe
Pasa a la acción: Hay una petición activa en CitizenGo.org, dirigida al presidente Juan Manuel Santos, para que someta a referéndum el acuerdo de paz con la organización terrorista de las FARC. Puedes unirte y firmar la petición aquí.
=============
El presidente Santos siempre ha dicho que quiere que el proceso de paz sea refrendado. ¡Convoque un referéndum! ¿Hay mejor manera de conocer la opinión de la ciudadanía que un referéndum?
Santos se niega al referéndum y dice que buscará otras maneras de refrendar. ¿Por qué buscar métodos alternativos teniendo a mano el genuino? El referéndum es un mecanismo legal, previsto en la Constitución y reglado. ¿Por qué rechazarlo?
Pero el presidente Santos parece pretender ‘la puerta de atrás’. Pretende que el Congreso le apruebe una ley habilitante que le permita crear un ‘congresito’ que sería quien fuera refrendando los pasos de las negociaciones de la Habana.
El ‘congresito’ estaría formado por las comisiones primeras del Congreso y del Senado y se añadirían algunos congresistas a criterio del presidente y algunos miembros de las FARC, también a criterio del presidente. Es decir, se derivaría la soberanía popular a una especie de Congreso a imagen y semejanza del presidente del Ejecutivo. ¡La profanación de Montesquieu!
Todo este viaje irregular y antidemocrático sería innecesario si el presidente hiciera algo previsto y pautado: convocatoria de referéndum.
¡¡Los colombianos queremos opinar!!
Diselo al presidente Santos
===================
Los colombianos queremos referéndum sobre la paz, Estimado presidente Santos:
Los colombianos queremos opinar sobre las negociaciones de la Habana y el proceso de paz.
Ud. ha señalado en varias ocasiones que quiere que el proceso cuente con el referendo popular. ¿Por qué no convoca un referéndum para que sus actuaciones gocen del respaldo de la ciudadanía?, ¿cómo pretende refrendar sin referéndum?
Quiero advertirle que toda pretensión de ‘apaño’ refrendatario con asociaciones y personalidades ad hoc nunca será un referéndum ni será democrático. No cuenta conmigo para aplaudir un teatro ‘precocinado’.
Si quiere saber lo que piensa el pueblo ciudadano, convoque un referéndum. Si el pueblo colombiano le apoya, saldrá reforzado y legitimado. Sino, deberá de modificar su política. Eso es democracia. Espero que esté a la altura del hombre de Estado que presume.
Atentamente, [Tu nombre] http://www.citizengo.org/es/sy/30703-convoque-un-referendum-conversaciones-habana?m=5&tcid=19358771
===========================
Qué está pasando. Italia prepara la marcha por la familia. Roma acogerá este sábado una manifestación que se prevé multitudinaria, para pedir al Gobierno que no reforme la institución del matrimonio. El Senado inició este jueves el debate de la ley del matrimonio homosexual, una prioridad ideológica del primer ministro Mateo Renzi. En la Cámara hay una oposición significativa, incluso en el partido de Renzi, los Demócratas, a que las parejas del mismo sexo puedan adoptar niños. La tutela de la infancia frente al experimento de las adopciones homosexuales será uno focos de la manifestación ciudadana de este sábado, convocada con el lema El día de las familias. El Papa, a propósito del debate sobre la reforma, dijo el pasado domingo que “no puede haber confusión entre la familia que Dios quiere y cualquier otro tipo de unión”. “La familia” –añadió Francisco– “está fundada en el matrimonio indisoluble que une y permite la procreación.” [Actuall, LaInformación.com, El Universo]
Macri empieza a mover el barco. Los argentinos regresarán del veraneo austral, en marzo, con una subida del 300% en el recibo de la luz. La primera prueba de fuego para el presidente Macri pulsará la disposición de la clase media a aceptar sacrificios para salir de una situación económica insostenible. La tarifa argentina de la luz es la más subvencionada del mundo, debido a una política aplicada por el matrimonio Kirchner desde hace doce años. Los subsidios cuestan al Estado el 2,5% del PIB, una carga con la que Macri se propone acabar. El Gobierno mantendrá la tarifa social de la luz para los dos millones de personas más pobres y para dos millones de pensionistas. [El País]
Zika listo para infectar a 4 millones de americanos. La Organización Mundial de la Salud alerta de una “expansión explosiva” del virus. [Reuters, en inglés]
Los imprescindibles de Actuall
Las ventajas del horrible gobierno PSOE-Podemos. Ignacio Arsuaga, presidente de HazteOir.org y de CitizenGo.org, sostiene en este artículo para Actuall que un gobierno de Sánchez e Iglesias tiene, entre todas las contraindicaciones, también una ventaja: propiciar “un centro-derecha regenerado, reformado”, que “podría volver al poder con mucha más fuerza.”
El voto responsable. El dilema en el electorado de centro-derecha español puede formularse más o menos así: votar al PP, que ha incumplido sus promesas y se ha apartado de los principios y valores de sus votantes, o dejar de votarle y facilitar el ascenso de un nuevo Frente Popular. Nicolás de Cárdenas, jefe de redacción de Actuall, reflexiona en esta pieza sobre el concepto de “voto responsable”.
El aborto es progresista, pero no es progreso. Elentir, en su artículo semanal, separa el grano de la paja y el progresismo, del ideal de progreso. El aborto es un ejemplo de lo primero, no de lo segundo. Escribe Elentir: “Si le preguntas a cualquiera, te dirá que el progresos sería imposible sin el progresismo, que aquel se debe a este y no a la extensión de los derechos humanos y del libre mercado, es decir, de la democracia y el capitalismo.”
La resistencia de un grupo de monjas en Vietnam. Las hermanas Amantes de la Santa Cruz de Thu Thiem se han convertido en un símbolo de la resistencia a la dictadura. Esta es la historia de su lucha para evitar ser barridas de la sociedad, contada por Javier Lozano, jefe de Redacción de Actuall. De momento, el régimen no ha podido con estas humildes religiosas.
Aznar: “Podemos es una amenaza”. El expresidente del Gobierno señala que el partido de Pablo Iglesias “no cree en el Estado de Derecho, en la independencia judicial ni en las libertades de las personas.” Una información de Miriam Calderón.
Aumenta la represión contra los cristianos en Cuba. Más de 2.300 incidentes en 2015, frente a los 220 del año anterior; un centenar de templos cristianos demolidos. Son solo algunos de los datos del informe sobre la situación de la libertad religiosa en Cuba, de la ONG Christian Solidarity Worldwide. Joana Ortiz Fernández los resume en esta información. [Pasa a la acción: CitizenGo.org ha activado una petición dirigida al embajador de España en La Habana, para que interceda ante el Gobierno cubano, a favor de los cristianos de la isla y su libertad religiosa, frente a los incidentes de hostigamiento y la demolición de iglesias que esta comunidad está sufriendo por parte del régimen. Cerca de 16.000 personas han firmado ya. Puedes unirte y firmar la petición aquí]
==================
http://www.citizengo.org/es/32442-frenen-demoliciones-iglesias-cuba?m=5&tcid=19358692
Hagan que se respete la liberad religiosa en Cuba. Estimado embajador:
Quizás no sepa que desde hace unos meses el gobierno cubano está en una preocupante espiral de hostigamiento, amenaza y demolición de templos cristianos en Cuba.
El fenómeno desgraciadamente no es aislado: se está produciendo en todas las ciudades de Cuba.
Los fieles ya se han manifestado en las calles pidiendo respeto para la libertad religiosa, supuestamente garantizado en Cuba desde 1992.
La actitud y los hechos contradicen los acuerdos internacionales firmados por Cuba y son muestra del peor totalitarismo.
Por eso le pido que despliegue sus mejores armas y habilidades diplomáticas para garantizar la libertad religiosa en la isla.
Atentamente, [Tu nombre]
ULTIMA HORA (27 de enero) La represión anticristiana se multiplicó por 10 en el 2015
ULTIMA HORA (22 de enero) Represión "sin precedentes" denuncia organización cristiana
ULTIMA HORA (21 de enero) Nuestra campaña en Actuall.com
El pasado 20 de noviembre de 2015 amenazaron de demolición del templo del pastor Fausto Palomo (y su esposa Orlis) en Santiago de Cuba, pertenecientes a las Asambleas de Dios
Además, también pretendieron demoler todas las iglesias ubicadas en el reparto Abel Santamaría, más conocido como El Salao: la iglesia bautista de los pastores Josué y esposa y la Iglesia Apostólica del pastor Fernando y su esposa Yanet.
También ha habido ataques contra la Iglesia Emmanuel que dirige el pastor Alain Toledano Valente.
Desgraciadamente no fue un hecho aislado. Hechos similares se han producido en otros lugares de Cuba. Así ocurrió en Camagüey, en la iglesia evangélica del pastor Bernardo de Quesada Salomón, fundador del Movimiento Apostólico (calle 4, nº 27 del Reparto Versalles)
Además, en la provincia de Las Tunas (Manatí) una de las iglesias de las Asambleas de Dios está siendo amenazada de desalojo. En la ciudad de Victoria, en las Tunas, también está bajo amenaza la iglesia del Movimiento Apostólico liderada por el pastor Juan Carlos Núñez.
Otras iglesias amenazadas:
    Iglesia Bautista Misión Bereana, en el antiguo Central Chaparra (hoy Jesús Menéndez)
    En José Lajas, Apóstoles Mario Álvarez y Antonio Ortiz.
    En Cabaiguan, Iglesia del Pastor Anael Acosta.
    En Baire,  Pastor David Álvarez.
La respuesta de los fieles ha sido manifestaciones masivas frente a las sedes del Partido Comunista y encierros en sus iglesias. Esto es lo que cantan:
“Sea que vivamos, sea que muramos, somos del Señor”
Escribe al a los embajadores acreditados en Cuba y pídeles que ejerzan su influencia para que el gobierno cubano respete el derecho a la libertad religiosa garantizado supuestamente desde 1992. Para más información:
ANALISIS: Se disparan las violaciones a la libertad religiosa en Cuba
Ataques al pastor Fausto Palomo
Ola de demoliciones de Iglesias en Cuba
Demolición de la Iglesia evangélica en Camagüey
Amenaza de desalojo de la Iglesia de Emmanuel
Confiscaciones y amenazas contra Iglesias en Cuba
================================
Ciao lorenzo, le statue coperte in occasione della visita a Roma del presidente iraniano Hassan Rouhani hanno sollevato numerose polemiche e catturato l'attenzione dei media di tutto il mondo. I responsabili, però, sono ancora da individuare. Gianluca chiede spiegazioni immediate e ufficiali.
Il Premier Renzi spieghi la vergogna delle statue coperte per #Rouhani @matteorenzi #statuenude Gianluca Peciola. Italy Firma la petizione
In occasione della visita del presidente iraniano Hassan Rouhani in Campidoglio sono state coperte da pannelli bianchi su tutti e quattro i lati le statue di nudi dei Musei Capitolini. La copertura sarebbe stata decisa per non turbare la "sensibilità" religiosa del presidente iraniano.
Chiediamo al Presidente del Consiglio Matteo Renzi spiegazioni immediate e ufficiali su una scelta che consideriamo una vergogna e una mortificazione per l'arte e la cultura intese come concetti universali. Inoltre riteniamo che siano stati gravemente violati e compromessi i principi di laicità dello Stato e di sovranità nazionale.
https://www.change.org/p/il-premier-renzi-spieghi-la-vergogna-delle-statue-coperte-per-rouhani-matteorenzi-statuenude
Allah è akbar; sharia è il nazismo; e poi, morte a tutti gli infedeli schiavi dhimmi israeliani e cristiani in tutto il mondo!
https://www.change.org/p/il-premier-renzi-spieghi-la-vergogna-delle-statue-coperte-per-rouhani-matteorenzi-statuenude/sponsors/new
Ex modello, compagno di Almodóvar… Morirò sacerdote!
José Luis Rubio Willen: “Se da giovane mi sono divertito molto, continuo a divertirmi anche da sacerdote” José Luis Rubio Willen, parroco di El Carpio (Valladolid), ha 69 anni e ha vissuto gli ultimi nove da sacerdote. Prima ha avuto un’altra vita: è stato speaker radiofonico, cantante di un gruppo musicale, direttore di documentari, modello e fotografo, proprietario di varie discoteche e negozi di surf, pioniere del tecno in Castilla León…
“Ha provato di tutto, ma si stancherà”, dicevano di lui quando si è ordinato sacerdote, ma oggi afferma: “Dio aveva riservato per me questo finale. Morirò sacerdote”. Originario di Granada, José Luis è giunto con la famiglia a Valladolid quando era piccolo, e già da giovane hanno iniziato ad affacciarsi in lui le inquietudini artistiche. “Nel 1967 è stata inaugurata l’emittente Cope a Valladolid, e mi hanno detto di guidare la parte giovanile, quella che dopo è diventata Cadena 100, intervistando i gruppi di allora”.
http://it.aleteia.org/2016/01/28/modello-compagno-di-almodovar-moriro-sacerdote/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Jan%2028,%202016%2012:36%20pm
perché in youtube fingono di essere stupidi? quì in questo account, non avevo io, anche, un canale senza video, anche! MI HANNO CHIUSO ANCHE QUELLO: "Merkel Dhimmi" OPPURE SI CHIAMAVA: "MERKEL HITLER" Oggetto:      RE: [2-6718000010266] EvolutionxCrimeIdeological@gmail.com Purtroppo, se il suo canale è stato rimosso a causa di una violazione del copyright, non possiamo elaborare il suo ricorso. Cordiali saluti, Il team di YouTube
======================
TDimite la ministra francesa activista en el matrimonio homosexual. Christiane Taubira, ministra de Justicia, renuncia por estar en desacuerdo con las medidas antiterroristas impulsadas por el presidente Hollande después de los atentados del pasado 13 de noviembre en París. Taubira se opuso, entre otros cambios, a que se retire la nacionalidad francesa a los terroristas. Está considerada como la ministra más progresista del Gobierno. Fue la artífice de la reforma que legalizó el matrimonio homosexual en Francia, una causa de la que ha sido, además, activista. [Actuall, El País, RFI]u Brief: Bankia como símbolo, dimite la ministra francesa del matrimonio homosexual, calles para las víctimas del terrorismo.
==========================
PER UN EBREO IN PIù: TANTO AMORE! Salvo grazie al sacrificio di Massimiliano Kolbe. «Per anni ho provato rimorso»
Francesco Gajowniczek racconta quelle terribili giornate dell'estate 1941. Quando il suo destino ad Auschwitz sembrava spacciato
http://it.aleteia.org/2016/01/27/salvo-grazie-al-sacrificio-di-massimiliano-kolbe-per-anni-ho-provato-rimorso/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Jan%2027,%202016%2006:43%20pm
Actuall - actuall.com ¿Te has enterado ya? El Consorcio Regional de Transportes de Madrid ha decidido otorgar a la Asociación Transexual Española (Transexualia) 38 pases anuales de libre circulación para el Metro de Madrid.
Como si de una necesidad primaria se tratase, Cristina Cifuentes invita a los transexuales a viajar en Metro gratis para promover su ‘integración’. Sin embargo, no es tan generosa con otros colectivos como los parados, los discapacitados o las familias numerosas.
Cifuentes está malinterpretando el significado de la palabra integración y, de paso, está discriminando al resto de los españoles. Hay que pararla:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
La Constitución Española, en su Artículo 14, proclama la igualdad de todos los ciudadanos, independientemente de su “nacimiento, raza, sexo, religión, opinión o cualquier otra condición o circunstancia personal o social”. A la presidenta de la Comunidad de Madrid parece que respetar la carta magna no le gusta, así que ha decido actuar por su cuenta y castigarnos por no ser transexuales. ¿De verdad te crees que los transexuales se van a integrar más si tienen un pase de Metro gratis? Esto es un abuso de poder y nos lo están tratando de colar como si fuera una iniciativa que todos debemos apoyar sin cuestionárnosla.
Por favor, firma para que Cifuentes sepa que lo que está haciendo es una flagrante discriminación hacia las personas que no somos transexuales:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
Sé que es difícil aguantar tantos atropellos, por eso te agradezco mucho que sigas prestándome tu ayuda. Un abrazo. Alfonso Basallo, director de Actuall.com
Actuall - actuall.com Ciao, LorenzoJHWH, Avete già sentito parlare? Il Consorzio Regionale dei Trasporti di Madrid ha deciso di concedere il Transgender Associazione Spagnola (Transexualia) 38 passaggi per ogni anno di libera circolazione per Metro de Madrid. Come un bisogno primario fosse, Cristina Cifuentes invita transessuali di cavalcare metropolitana gratis per promuovere la loro '' integrazione '. Tuttavia, non è così generosa con altri gruppi quali i disoccupati, disabili o famiglie numerose. Cifuentes viene erroneamente interpretato il significato di integrazione e, per inciso, è discriminare il resto degli spagnoli. Must Stop:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
La Costituzione spagnola, all'articolo 14, proclama l'uguaglianza di tutti i cittadini, a prescindere dalla loro "nascita, razza, sesso, religione, opinione o di qualsiasi altra condizione o circostanza personale o sociale."
Il presidente della Comunità di Madrid sembra rispettare la Costituzione non piace, così ha deciso di andare da soli e non ci punirà per transessuali.
Pensi davvero che transessuali stanno andando a integrare più se hanno un pass gratuito per Metro? Si tratta di un abuso di potere e stiamo cercando di sgattaiolare come un'iniziativa che dovremmo tutti sostenere pienamente cuestionárnosla.
Accedi Cifuentes per sapere cosa si sta facendo è una palese discriminazione nei confronti delle persone che non sono transgender:
http://hazteoir.org/alerta/65898-defensores-vida-exportadores-aborto
So che è difficile tenere così tanti abusi, quindi apprezzo molto il vostro aiuto prestando a seguire. Un abbraccio. Basallo Alfonso, direttore di Actuall.com
========================
La represión contra los cristianos se ha multiplicado por 10 en el 2015. La ONG Christian Solidarity Worldwide registra 2.300 incidentes frente a los 220 de 2014. En el 2015 fueron demolidos 100 templos. ¡¡100 templos!! El informe también hace referencia a la represión contra las Damas de Blanco: “Semana tras semana, agentes de la seguridad del Estado han ejercido violencia física contra decenas de mujeres, a quienes ha arrastrado fuera de los servicios religiosos a los que asisten los domingos por la mañana”. La conclusión es clara: “tácticas brutales y públicas” para restringir la libertad religiosa... Por primera vez en cuatro años un líder religioso ha sido condenado a 6 meses de prisión por oficiar un servicio religioso no autorizado. ¿Apertura? Christian Solidarity Worldwide concluye que hay una “represión sin precedentes”.
========================
Rabbi Shmuley Boteach exploded on the Oxford Union in this epic speech, “Hamas is a genocidal organization that proudly touts its charter calling on the annihilation of Jews utterly unconnected to any conflict. It seeks the murder of all Jews, including those sitting in the Oxford Union chamber. It aids and abets honor killings of Palestinian women, shoots gay Palestinians in the head on false chargers of collaboration, machine-guns all Palestinian protesters who dare to defy its rule, violently punishes any form of criticism, engages in daily forms of deadly incitement against Jews, celebrates when Westerners, including in Britain, are blown up by bombs, ended any vestige of democratic rule once it was elected, and builds its military installations under hospitals and nurseries so that the infirm and the vulnerable can serve as human shields to its cowardly terrorists. Israel has tried since its creation to make peace with Arab states and has endangered its security with repeated territorial concessions that were met with nothing but terror attacks. Arabs in Israel live with greater freedoms and human rights than any Muslim country on earth. There is no excuse for terror. Jews even under the horrors of Hitler didn’t turn to blowing up German children. The justifications for terrorism that were being offered were an affront and an abomination to Islam which, just like Judaism, abides by the commandment not to murder.”
Published: January 28, 2016 http://www.israelvideonetwork.com/rabbi-shmuley-boteach-exploded-on-the-oxford-union-in-this-epic-speech
Netanyahu Shocked the UN With This Revelation. Don’t Say we Didn’t Warn You.
For all those who think Israel is just going to stand idly by while Obama threatens our future… you’ve got something else coming. Israel is ready to defend itself, by itself with or without the world’s approval. Although afraid to say anything on behalf of the only democracy in the Middle East, the U.N. members hear and know that there is truth and legitimacy in Netanyahu’s words. As the outgoing U.N. ambassador Ron Prosor so eloquently stated in his parting speech “In my four years, I’ve seen hypocrisy, I’ve seen duplicity, I’ve seen triple standards – one for democracies, one for dictatorships and a special standard designed only for Israel.” It seems that in a body such as the UN when 57 member states are Muslim and the majority are not democracies, hypocrisy is the rule and not the exception.
Published: January 28, 2016 http://www.israelvideonetwork.com/netanyahu-shocked-the-un-with-this-revelation-dont-say-we-didnt-warn-you/
Security cameras capture stabbing attack in Givat Ze'ev. Terror Strikes Gitat Zeev, Jerusalem
Footage of Wednesday night’s stabbing attack in Givat Ze’ev, northwest of Jerusalem, has emerged. The video, taken from the security cameras of a nearby business, shows the terrorist following a couple on the street as they enter a restaurant at the gas station where the attack took place. Seconds later, the terrorist is seen fleeing the scene after the stabbing, and passersby begin chasing him. צילום - מצלמות האבטחה של דניס דגים
https://youtu.be/ynpwnBu7hSg Watch Here: Security cameras capture stabbing attack in Givat Ze’ev,  https://www.youtube.com/watch?v=ynpwnBu7hSg
The 17-year-old terrorist stabbed and seriously wounded a 40-year-old Jewish man, who was taken to the Shaarei Tzedek Hospital in Jerusalem. The terrorist was chased down by locals who held him until police arrived. He suffered minor injuries while being neutralized and was taken to hospital. The attack took place hours after a stabbing attack was thwarted by Israeli security officers at the Kalandia checkpoint north of Jerusalem. http://www.israelvideonetwork.com/security-cameras-capture-stabbing-attack-in-givat-zeev
=========================
Iranian Supreme Leader Khamenei Denies the Holocaust on Holocaust Remembrance Day
https://youtu.be/YF9Mpi6Q8zY E PERCHé LORO SONO LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, ASSASSINI IMPUNITI ED IMPENITENTI, CHE NEGANO OGNI GENOCIDIO CHE HA PORTATO ALLA FORMAZIONE DELLA LEGA ARABA DEI NAZISTI! Iranian Supreme Leader Ali Khamenei denied that the Holocaust took place in a video released on International Holocaust Remembrance Day. This video was published as Iranian president Hassan Rouhani is visiting Europe, meeting with local leaders who want to invest in the Iranian economy now that sanctions have been lifted. Khamenei is heard saying, “This is the ignorance that exists in today’s world. We should wake up…” as an image of Prime Minister Netanyahu accompanied by President Obama appears on the screen. Watch this chilling video of one of the most evil people on the planet and pay attention to his message – it’s one the vast majority of the media will try to hide as much as possible.
http://unitedwithisrael.org/watch-iranian-supreme-leader-denies-holocaust-on-international-holocaust-remembrance-day
================
Netanyahu Blasts Europe and UN for Ignoring Rising Anti-Semitism. PM Netanyahu's Remarks on International Holocaust Remembrance Day .. https://youtu.be/iUE9yNffy5U In a video recording marking the commemoration of International Holocaust Remembrance Day, Prime Minister Netanyahu slammed the UN and Europe for once again turning a blind eye to anti-Semitism. Netanyahu accused the world of not doing enough to combat growing anti-Semitism and applying a double standard in dealing with Israel.
Netanyahu reaffirmed Israel’s right to defend itself under any circumstance, whether the world approves or not. He spoke of the need to stop radical Islam and the disease of anti-Semitism once again rearing its ugly head.
Check out the Prime Minister’s brief, yet pointed, speech as he tells the world to lay off Israel.
http://unitedwithisrael.org/watch-netanyahu-slams-un-europe-for-blatant-double-standard/
==========================
NON bisogna piangere i potenti del mondo, dato che io avrei già criminalizzato tutte le tasse del mondo, restituendo la sovranità monetaria a tutti i popoli! L'infanta Cristina sarà processata per frode fiscale: lo annuncia il tribunale di Palma di Maiorca.
=========================
perché la CIA non arresta nessuno, per i sacrifici umani che si commetono sull'altare di satana? Rappresentante amministrazione USA offende Putin in tv, Cremlino chiede spiegazioni. programma "Panorama" della BBC, il rappresentante del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti Adam Shubin, con delega alle sanzioni contro la Russia, ha definito Putin "emblema della corruzione". Secondo Shubin, la Casa Bianca ne è al corrente da tempo.
Precedentemente il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov aveva detto che queste accuse infondate del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti gettano ombre su Washington e richiedono prove: http://it.sputniknews.com/politica/20160129/1987662/Russia-BBC-corruzione-Shubin.html#ixzz3ydJyLCiv
===============
UK 666 ] lo sapete molto bene, che se mi bloccano il ADSL Chiavetta cellulare, poi, me la prenderò contro di voi! Asta la vista: gringo puto! lol. OK! ma, QUESTO NON SIGNIFICA, che, PER OGGI, noi ABBIAMO ANCORA LITIGATO! lol.
===========
e perché secondo voi io farei impiccare Erdogan? no! io non impicco i miei sudditi fedeli!
========
Bush 322 Senior ] se non fai con me il bravo ragazzo? un giorno di questi metto una catena da cane, intorno al collo di un tuo alieno e lo porto a spasso per la citta!

Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morireAll change again in the Middle East [ satanic sharia will remove! ] Published: July 08, 2013. But what will the future hold for the Christian minority? Middle Eastern Christians are experiencing one of the most significant periods in their history, according to religious and political leaders meeting in London last week. Regime changes in Egypt and Iran, and sectarian violence in Syria, Lebanon and Iraq, have presented an opportunity for the Christian minority to speak out, or for international bodies to advocate on their behalf. Rev. Andrew White, the pastor of an Anglican church in Baghdad, spoke of the "terrible suffering" of Iraq's Christian community. He said that in the last 10 years since Saddam Hussein was toppled, 1026 members of his congregation had been killed – 58 within one day. White said that in the last decade, Iraq's Christian population had shrunk from 1.5 million to around 200,000. As Egypt adapts to its second regime change in two years, Bishop Angaelos, leader of the Coptic Church in the UK, said Egyptians are beginning to embrace their identity as Egyptians, rather than only as part of a group of distinct communities. "It was unheard of before two years ago that Egyptian flags would be flying on the streets because people felt that they were not really part of a single nation state, so they reverted to their own religion, whether Christian or Muslim," he said. The Bishop said that one Muslim Brotherhood leader said he felt closer to an Indonesian Muslim than a Coptic Christian because of the concept of the nation of Islam, the Ummah. In this way, he said former President Mohamed Morsi's religious-led government had highlighted the distinctions between the different faith communities, rather than brought people together. "We looked at what happened two years ago as the turning point, but... there was a mentality of divide and conquer, which means that you keep communities apart; you make them think that they can't trust each other.
"You don't bring people together at all, because if you bring people together, you get what's happening on the streets of Cairo today, which was impossible back then. It's a great opportunity to be able to break down some of the barriers and bring people together for a common cause." Freedom of religion. In the wake of the overthrow of Egypt's Muslim Brotherhood and with reference also to the situation for Christians in Iran, the Rt. Rev. Bishop Michael Nazir-Ali said he had yet to be persuaded that a truly Islamic state could grant its citizens religious freedom. "Very prominent church leaders have said in my presence that a truly Islamic state will guarantee the freedoms of non-Muslims. Well I beg to differ! I don't think there is a single historical instance of this happening anywhere," he said. The Bishop said countries in the Middle East must learn from the case of Egypt and look beyond the ideal of democracy. "Democracy is not enough," he said. "It can simply mean the feeling of the majority. In the Egyptian context, the question is not achieving power through the ballot box, but whether there is a willingness to give up power through the ballot box. That's the other test of democracy." Religious freedom must be considered more than just a Western ideal, according to Canada's Andrew Bennett, the country's first ambassador to the Office of Religious Freedom. "We must speak up and defend freedom of religion for all, especially for Middle Eastern Christians, who are experiencing such grave persecution," he said. "This core principle is not culturally specific; it is not the sole preserve of Western democracies. It is a universal principle that speaks to human dignity." Ziya Meral, a Turkish researcher and writer living in London, said the concept of religious freedom is "flawed" and in need of redefining. Meral said he was encouraged that freedom of religion has risen exponentially in prominence in the media over the past five years. However, he said the word "freedom" is often viewed as freedom from social responsibility. Instead, Meral said we need a "new language" and should redefine religious freedom to mean: "responsibility to all enjoy our different faiths together". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
[ satanic sharia will remove! ] Gender-based violence 'wielded mercilessly' in Muslim countries. Published: June 13, 2013 by Hélène Fisher. Christian women vulnerable due to profound lack of equality, claims new report. Jeddah, Saudi Arabia. World Watch Monitor. The conclusion of a new report by the US Hudson Institute researcher Lela Gilbert is clear and unequivocal: gender-based violence plays a key strategic role in the plans of those who wish to eradicate Christians and Christian belief from Muslim lands. Gender-Based Violence as an expression of Christian Persecution in Muslim Lands, written for the World Watch List, describes how a profound lack of equality between men and women in Muslim countries means that all women in these societies are structurally vulnerable to systematic violence and discrimination in their daily lives. [ satanic sharia will remove! ] A parallel review of statistics on Christian persecution in these lands is made in order to infer a picture of the plight of Christian women in Muslim lands. The resulting image is striking: the combined status of being both Christian and female significantly increases the likelihood of experiencing aggression and repression in society and at home. Gilbert focuses on Iran, Saudi Arabia, Pakistan and Egypt in her disclosure of the appalling legal and social situation for women living in Sharia law-based societies. Anecdotal evidence is supported by extracts from US State Department Reports on the four countries in question. They focus on rape and domestic violence, societal exclusion, oppressive dress codes, lack of legal protection for women, female genital mutilation, child abuse, and child marriage. The premise of Gilbert's research is that violence experienced by Christian women living in these countries can only be properly understood within a general context of deep-seated prejudice and aggression against women. This prejudice stems from Islamic beliefs regarding the supposedly dangerous nature of female sexuality, and the roots of these beliefs are briefly detailed along with their implications. Of note is the continued assumption in these societies that females are responsible for any sexual attack they experience. The result is that shame clings to the victim following an assault and some victims are even stoned. Gilbert argues that in the context of societies where women are defined as being of little worth and are shockingly vulnerable, it is not surprising that Christian women are the targets of even greater endemic violence as a means of driving out or neutralizing Christian communities. Nine common forms of abuse perpetrated against Christian women in this strategic intent are elaborated. A number of specific cases from Pakistan and Egypt follow, which illustrate gender-based violence as a deliberate means of destroying Christian families. This report also expresses a frustration at the lack of data available in order to fully study the scope of the problem and explains why it is so difficult to obtain reliable statistics. Perhaps because of this dearth of complete information, Gilbert takes great pains to address arguments which attempt to discount reports of Christian persecution in Muslim lands. Much is made of German Chancellor Angela Merkel's public and unpopular acknowledgement in November 2012 that Christianity is "the most persecuted religion in the world". However, while all that Gilbert says is undoubtedly true, her arguments are not entirely linear. For instance, in her second section, How do Muslim gender norms affect women in Christian minority groups?, Gilbert spends at least two pages on generalities which might have found a more obvious home in section one, What is the general nature of gender relationships in Islamic societies? By placing these relevant but general reports in Section Two, without specific links with Christianity, she weakens the three pages of specific evidence she has for her thesis. It has been said that persecution is always personal and the tone of Gilbert's report reflects this view. Her well-documented report is both passionate and categorical in its conclusion: gender-based violence is an oft-used weapon wielded mercilessly against the most vulnerable in Muslim lands with the express goal of breaking Christians' resolve. https://www.worldwatchmonitor.org/research/2533678 "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Freedom of religion an issue 'whose time has come' [ satanic sharia will remove! ]
Published: February 13, 2014. Two reports presented at European Parliament. The statue of the Virgin Mary and her child in the Coptic Church of Mallawi in Egypt was damaged during attacks on churches that swept across Egypt last summer.
David Degner, Getty Images. Freedom of religion and belief is an issue "whose time has come", the vice chairwoman of the U.S. Commission on International Religious Freedom said yesterday. During the presentation of two reports on religious freedom at the European Parliament in Brussels on Feb. 12, commission Vice Chairwoman Katrina Lantos Swett said that the prominence of the issue was highlighted by President Barack Obama's decision to choose it as the focus of his speech at the recent annual Prayer Breakfast in Washington. The UN's Special Rapporteur on Freedom of Religion or Belief, Heiner Bielefeldt, agreed that there is an "increasing interest" in the subject, although he said it is often connected with a "certain degree of suspicion" and is "perhaps the only right to freedom which sometimes triggers mixed emotions". Speaking to World Watch Monitor following the presentation of the two reports, Bielefeldt said that life for Christians has "deteriorated in a number of countries" in recent years, and highlighted some prominent examples.
"We have, unfortunately, seen a deterioration of the situation for Christians in a number of countries, particularly in the Middle East," he said. "Obvious examples include Egypt, Syria and Iraq." Bielefeldt said all minorities, not only Christians, are at risk as the Syrian civil war continues. "The extremely volatile situation in Syria includes increased risks for minorities in general," he said. "Everyone is affected by the instability, it's not something that exclusively targets Christians, but usually minorities are at disproportionate risk of ending up between the big fighting camps."
In Egypt, Bielefeldt said that discrimination against Christians that existed before the Arab Spring has worsened. "During the Arab Spring we saw very promising signs of a new cooperation between various groups, but now authoritarian regimes have taken over and the situation has worsened there, certainly," he said.
However, Bielefeldt said it would be wrong to perceive that all Muslims and Christians within the country are opposed to each other. "Sometimes you get the impression from some headlines that it's perceived like that, but it's not that Muslims in general persecute Christians in general," he said. "Muslims are also fighting with Muslims, fighting about the role of religion in public life and Sharia."
Katrina Lantos Swett. USCIRF. The rapporteur added that there has been "no meaningful change" on freedom of religion in Iran, despite the optimism surrounding last year's regime change. "So far, nothing has materialised," he said. "You still have laws discriminating against Christians. In most constitutions you see freedom of religion as a guarantee which is surrounded by lots of caveats, but in Iran you don't have freedom of religion even in theory." Bielefeldt said that for Christians in Iran of Armenian heritage, it is usually possible to "live and breathe", providing they don't attempt to spread their message. However, he said Protestant and Evangelical groups are treated with a "high degree" of suspicion. "[Protestants] are simply associated with America and perceived as doing missionary work," he said, "which by the way is covered by freedom or religion and belief, but this is not welcome at all in the country." The European Parliament Working Group on Freedom of Religion or Belief was presenting its first annual report, noting an increase in violations of religious freedom around the globe and recommending EU action within 15 countries (China, Egypt, Eritrea, India, Iran, Iraq, North Korea, Libya, Mali, Nigeria, Pakistan, Saudi Arabia, Syria, Tunisia, and Uzbekistan), which were labelled "serious violators". Peter van Dalen, a member of the European Parliament, said: "Today is a sad day, as right now many millions of people are bullied, discriminated, persecuted and even killed for their faith. I hope that our work may contribute towards improving this situation." The United States Commission on International Religious Freedom also presented its annual report, in which 15 nations (Burma, China, Eritrea, Iran, North Korea, Saudi Arabia, Sudan and Uzbekistan, Egypt, Iraq, Nigeria, Pakistan Tajikistan, Turkmenistan, and Vietnam) are designated as "countries of particular concern". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses [ satanic sharia will remove! ] Published: November 08, 2013. Nobel winner Shirin Ebadi calls EU, US to focus on minorities' plight. Former President Mahmoud Ahmadinejad on a tour of an Iranian nuclear facility. An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing the country's human rights abuses. Shirin Ebadi, now living in the UK, has asked the West to rethink its sanctions, saying that rather than curbing Iran's nuclear ambitions, they are affecting the lives of ordinary citizens, many of whom have become "very poor". Long-term sanctions against Iran are likely to be reviewed in the light of current negotiations in Geneva between Iran and the P5+1 (US, Russia, China, the UK, France and Germany). President Obama told NBC News: "The US confirmed some sanctions relief was being offered in return for concrete, verifiable measures. We can provide them some very modest relief [from sanctions], but keeping the sanctions architecture in place." Ebadi, speaking at a Nobel Laureates' conference in Poland on Oct 21, ahead of today's Geneva talks, said she was disappointed with new President Hassan Rouhani's lack of response to human rights abuses in the country, saying that more people had been executed since his election in June than during the same period last year under former President Mahmoud Ahmadinejad. "Unfortunately the world focuses on nuclear energy more than human rights and does not pay attention to the situation of violations of human rights in Iran," she said. "And this is why the human rights conditions are worsening in Iran." She added that religious and ethnic minorities continue to be persecuted. Alireza Miryousefi, spokesman for Iran's UN mission, said his country had entered a "new stage of democracy" under Rouhani, following "free, fair, transparent and democratic" elections. He added that Rouhani has appointed a special assistant on minority affairs Ali Younesi to ensure ethnic and religious minorities are protected. Younesi recently expressed disappointment and concern over the recent executions, saying they had been carried out by "extremists". Earlier this week, a Christian jailed for 10 years was set free after serving three months of his sentence. However, the previous week a group of four Christians lost their own appeals against jail terms for the same charge of attendance of a "house church", labelled an "anti-security organisation". Meanwhile Saeed Abedini, an Iranian-born US citizen and pastor serving eight years in prison for missionary work, has been transferred from Tehran's Evin Prison to Rajai Shahr Prison in nearby Karaj. Reports suggest the conditions at the Karaj prison are very poor and that he has been transferred to a ward in which Iran's most violent prisoners are held. "Going to Karaj is a severe punishment," said a Dutch diplomat in Tehran in 2005. "In Rajaï Shahr, political prisoners have to share cells with dangerous criminals like murderers, rapists and drug addicts who don't hesitate to attack their cell mates. They have nothing to lose: many of them are condemned to death anyway. Murders or unexplained deaths are a regular occurrence." The family found out about the move only on arrival for a weekly visit to Evin – and were then told that Abedini cannot have visitors in Karaj. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire.

Iranian Christians continue to face arrest, imprisonment [ satanic sharia will remove! ]
Published: July 25, 2013. Eight Christians jailed in Shiraz, two more await sentencing in Tehran. Ebrahim Firouzi, 28, jailed for "promoting Christian Zionism, attempting to launch a Christian website, contact with suspicious foreigners and running online church service". Mohabat News. The steady flow of Iranian Christians facing arrest and imprisonment on spurious charges continues. In Shiraz, famous for its cultural significance to Iranians as the home of Persepolis (the ancient "city of the Persians") and the poet Hafez's tomb, eight Christians were jailed last week (July 16) for "action against national security" and "propaganda against the system". Mohammad Roghangir, Massoud Rezaie, Mehdi Ameruni, Bijan Farokhpour Haghighi, Shahin Lahooti, Suroush Saraie, Eskandar Rezaie and Roxana Forughi were sentenced to between one and six years in prison. They were arrested in October last year – seven of them picked up from the same prayer meeting. Earlier this month near the capital, Tehran, 28-year-old Christian convert Ebrahim Firouzi was charged with "promoting Christian Zionism". Firouzi was arrested in March while at work and released on bail in May. At his trial at the Revolutionary Court in his hometown of Robat Karim, just to the south-west of the capital, he was also charged with "attempting to launch a Christian website, contact with suspicious foreigners and running online church services". He rejected the charges, saying the allegations were fabricated by security authorities and interrogators, reports Mohabat News. The trial continues. Mostafa Bordbar, 27, jailed for membership of "anti-security organisation" and "intent to commit crimes against Iranian national security". Mohabat News. In June, another Christian convert, Mostafa Bordbar, 27, was charged with "illegal gathering and participating in a house church". Bordbar was arrested in December last year during Christmas celebrations with friends. If found guilty, his lawyer Shima Qousheh said he can expect a prison sentence of between two and ten years. Bordbar was arrested for apostasy five years ago in his hometown of Rasht. The charge remains on his record. At the time he was forced to pay substantial sums of money for bail – a recurring theme for many of the Christians brought to trial in Iran. Update (Aug. 6) Mostafa Bordbar has been jailed for 10 years. He was sentenced to five years for membership of an "anti-security organisation" and five years for partaking in "gatherings with intent to commit crimes against Iranian national security". His lawyer, Shima Ghousheh, said she will appeal the verdict. Update (Aug. 20) Ebrahim Firouzi has been jailed for one year, after which he will spend two years in exile in the remote city of Sarbaz, near the Pakistan border in Iran's southeast. "Evangelism activities... are considered to be in opposition to the regime of the Republic Islamic of Iran," read the court's statement. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
Martyred' Iranian pastor remembered 20 years on [ satanic sharia will remove! ]
Published: January 23, 2014. Memorial services celebrate life of Haik Hovsepian.
Flowers were placed upon Haik Hovsepian's grave during a memorial service in Tehran on Sunday. https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/IR1011.jpg
World Watch Monitor. Memorial services are being held in Tehran, London and California to mark the 20th anniversary of the death of Haik Hovsepian, an Iranian pastor hailed by many Christians as a martyr. Hovsepian vanished on January 19, 1994, three days after his protests helped to secure the release of fellow Iranian pastor Mehdi Dibaj, who had been imprisoned for 10 years and sentenced to death for apostasy. Hovsepian, 49, was found with multiple stab wounds to the chest and later buried in an Islamic cemetery after police claimed they had been unable to identify his body. His family were eventually notified of his death on January 30 and arranged a Christian reburial. His death hit global news headlines around the world due to his prominent role in Iran's Church. The pastor had not only been outspoken in his defence for Dibaj, but also against a perceived lack of religious freedom in Iran in general. In November 1992, he invited the UN's Human Rights Special Representative for Iran, Reynaldo Galindo Pohl, to mediate "true religious freedom" in Iran, based "not on ethnic or religious identity, but on personal conviction". The pastor also refused to sign a document stating that Christians in Iran enjoyed full religious freedom. An ethnic Armenian, Hovespian's first role as pastor came at the age of 17, when he assumed the leadership of a church in Tehran's Majidieh suburb. Following his marriage to Takoosh Ginagosia in 1966, he then pastored Gorgan Church in north Iran. In 1969, the couple were involved in a severe car accident, which claimed the life of their six-month-old son. The couple were also badly injured and doctors feared they might never walk again, but they made a remarkable recovery and, several months later, returned to Gorgan Church, where they served for a further 12 years. They moved to Tehran in 1981, when Hovsepian became superintendent of the Assemblies of God (AOG) Church in Iran. In 1986, he was appointed the Council of Protestant Churches' first chairman. Hovsepian was survived by his wife and their four children, Rebecca, Joseph, Gilbert and Andre, all of whom now live in California. His family are holding a public memorial service on Saturday (January 25) evening at Glendale Presbyterian Church in Glendale, California. A memorial service was held in Tehran on Sunday (January 19) and flowers were placed upon Hovsepian's grave. Meanwhile, the Iranian Church in London plans to hold a celebration in the summer to mark the deaths of Haik Hovsepian and two other pastors killed that year in Iran. Has the situation changed for Christians in Iran in the past 20 years? Hovsepian was one of a number of Christian pastors who disappeared, and was later found dead, in the early '90s. Others included Mehdi Dibaj, the pastor whose freedom Hovsepian had fought to attain (who, six months after his release was abducted and killed), Tateos Mikaelian and Bagher Yusefi. Hovespian's eldest son Joseph, 40, told World Watch Monitor that the number of Christians in Iran has "grown significantly" since his father's death, but that "persecution continues and in some respects has even increased". Mehdi Dibaj, whose freedom Haik Hovsepian had fought to attain, was killed six months after Hovsepian. Open Doors International. An Iranian Christian, whose name is being withheld to protect his security, added that Iran today is a different prospect for Christians than at the time of Hovsepian's death.
He said that Iranian Christians continue to fear persecution, but that the persecution takes a different form. "There has been a change in the approach of the government," he said. "Twenty years ago, the approach was much more brutal: people were killed for becoming Christians, and this would happen inside and outside the country. "Now the approach is to put people under pressure by giving them long prison sentences or heavy fines, and spreading fear. They don't kill them anymore, or at least not often, but what they do is plant fear into people's lives."
Last year, World Watch Monitor reported that, according to the International Campaign for Human Rights in Iran (ICHRI), Christians in Iran faced "systematic persecution and prosecution". The ICHRI report, The Cost of Faith: Persecution of Christian Protestants and Converts in Iran, claimed that, "despite the Iranian government's assertions that it respects the rights of its recognised religious minorities, the Christian community in Iran faces systematic state persecution and discrimination". This view is supported by Mansour Borji, advocacy officer for human rights initiative Article18, who told World Watch Monitor: "Sometimes the phrase 'systematic persecution' is used so loosely that it sounds like a cliché. However, in the case of Iran's persecution of Christians, it fits the criteria."
Borji added: "Arbitrary arrests and imprisonment; severe restrictions on worship services in Farsi language; a ban on the publication of Bibles and Christian literature in Farsi; threats and harassment of evangelical church leaders; and continued attempts to confiscate church properties – these are all pieces in the puzzle. In a nutshell, there is a systematic attempt to deprive churches of membership, literature, leadership training and development, communion with other Christians around the world, and the right to freedom of religion guaranteed by the international covenants of which Iran is a signatory."
Meanwhile, the UN's Special Rapporteur on Human Rights in Iran, Dr. Ahmed Shaheed, noted in September 2012 that more than 300 Christians had been arrested and detained since 2010, while at least 41 were detained for periods ranging from one month to over a year, sometimes without official charges.
Some predicted an upturn in fortunes for Iran's Christians after the installation of Hassan Rouhani as president in August, but, despite the release of a few Christian s from jail, many more are still detained.
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/0260005868.jpg
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/Hovsepians.jpg
The Hovsepian family. The Hovsepian family pictured shortly after they left Iran in 1999. Open Doors International. In 2007, Haik Hovsepian's wife and children founded Hovsepian Ministries, a non-profit organisation which supports Iranian Christians around the world through advocacy, church visits and speaking engagements. His widow Takoosh, who led the family out of Iran five years after her husband's death, is in the throes of writing her first book and also spends a lot of time counselling other widows. "My mother is a living testimony, and one of those whose life speaks for itself," said Joseph Hovsepian. "After Haik's martyrdom she was in the spotlight for millions of Christian and non-Christian Iranians who learnt about Haik's brutal death. She has not neglected to tell her story to the world.
"Her experiences include serving as a pastor's wife in the villages of Iran for 12 years, as well as living and ministering in more modern cities and cultures, such as Tehran. As a result she has been able to connect with a wide range of cultural backgrounds, and to this day she continues to be a voice for persecuted families – in particular, Iranian women." Edward Hovsepian, 64, the eldest of Haik's three younger brothers, who are all pastors, took over as superintendent of Iran's AOG churches after his death. After a visit to London in 2003, he was unable to return to Iran and became head of the Iranian Church in London, where he still works as senior pastor. Haik's daughter Rebecca, 43, told World Watch Monitor the family had clung on to their Christian faith despite her father's death. "As we have experienced the journey with Christ, it has had its ups and downs," she said. "Of course, after the martyrdom, at the very beginning, there was some confusion regarding God being in control of the whole situation; however, since God's goodness never fails, as time passed by, and especially after seeing so many people's faith and zeal for Christ strengthened, we were assured of God's sovereignty. Nothing happened outside of his will." Article18's Mansour Borji said Haik's death was a "modern example of Christ-likeness". "For many church members who experienced those days, his death was a reminder of Christ's sacrificial death and a call for further commitment and faithfulness," he added. [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
"Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
UniusReiOrWarW666IMF
/watch?v=XQSrv7R1Lv0&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ Esiste una casta, una "èlite estrattiva", che sfrutta il serbatoio sociale della povera gente, appropriandosi dell'80% delle loro risorse, per mantenere i propri privilegi e continuare a vivere bene, a discapito dei sacrifici sempre maggiori richiesti al popolo. Ne parla Miguel Angel Jiménez, portavoce di "ASOCIACIÓN DEMOCRACIA REAL YA", costituitasi come scissione di "Democracia Real YA", il Movimento degli Indignados spagnoli. La "Casta Estrattiva" che coltiva i popoli - intervista a Mitoa Edjang Campos
Pubblicato il 01/mag/2013
Intervista a Paolo Gila: la fine del capitalismo e l'inizio del "capitalesimo", ovvero di come attraverso le valute si distruggono le sovranità nazionali, accumulando ricchezze immense attraverso il "trust". /watch?v=4R-OiC8Ln6I&index=48&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
CAPITALESIMO nuovo feudalesimo divora sovranita IL CAPITALESIMO: il nuovo feudalesimo che divora le sovranità nazionali (Paolo Gila) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
UniusReiOrWarW666IMF
http://www.byoblu.com/post/2012/06/14/siamo-colonie.aspx SIAMO COLONIE
Pubblicato 14 giugno 2012 - 18.47 - Da Claudio Messora. La svendita programmata delle sovranità nazionali è iniziata molto tempo fa. Già nei primi anni '90 gli economisti sapevano che la creazione di una moneta comune slegata da una politica fiscale complementare e senza una banca centrale che potesse sopperire all'impossibilità di giocare con i tassi di cambio, innescando una svalutazione competitiva, avrebbe condotto a una crisi la cui unica soluzione contemplava la cessione totale delle prerogative dei popoli, ovvero la loro autonomia e indipendenza rispetto alle politiche macroeconomiche. Un progetto che avrebbe consentito alla Germania di avvantaggiarsi sul piano delle esportazioni verso i paesi meno forti, ai quali non sarebbe rimasta che la diminuzione dei salari per riequilibrare il deficit. Ma anche e soprattutto un progetto che, attraverso la crisi, doveva risolversi con l'imposizione di una unione europea totale sul piano politico, costringendo i cittadini privati di ogni altra possibilità residua a rinunciare all'atto costitutivo più importante che uno Stato conosca: le loro costituzioni nazionali. Quando uno Stato rinuncia alla propria sovranità sulle politiche monetarie, diventa automaticamente una regione, nella migliore delle ipotesi, o peggio: una colonia, con la sola autonomia decisionale residua, rispetto al potere centrale, di stabilire con quale frequenza tagliare le aiuole. Era questo ciò che volevamo, entrando nell'euro? Certamente no. Ma era questo che voleva chi ci ha portato dentro e chi, dopo avere impresso la grande accelerazione che viviamo sulla nostra pelle di questi tempi, sta facendo di tutto per precipitare una crisi che non è economica, ma sommamente politica (in quanto è una precisa volontà politica rinunciare a tutti quei correttivi monetari che privilegerebbero immediatamente il benessere dei popoli rispetto a quello degli istituti di credito). Qualcuno che ancora ieri, in Parlamento, sosteneva incredibilmente che sarebbe tradizione italiana auspicare parziali cessioni di sovranità nazionali, e che del resto sapeva bene che certe crisi servono precisamente a quello.
Ho incontrato per voi l'economista del Levy Economics Institute e dell'Università di Cassino Gennaro Zezza, al Workshop per la democrazia diretta organizzato dal Partito Umanista. La sua storia racconta di come il progetto neomercantile ha prodotto una crisi che a qualcuno conviene non risolvere. LA SVENDITA PROGRAMMATA DELLE SOVRANITA' NAZIONALI. Come il neoliberismo ha prodotto una crisi prevista decenni fa. IL MODELLO NEOLIBERISTA. Ora, a mio avviso, alle origini della crisi che viviamo oggi, c'è una crisi di un modello specifico di capitalismo che, per semplicità, possiamo chiamare "neoliberismo", che si è presentato non come – ovviamente – una dottrina, perché arricchisce alcuni a danno degli altri, ma come un insieme di teorie economiche che suggerivano una strada per un benessere diffuso. E in particolare, a partire dagli anni '80, prima con la Thatcher e poi con Reagan, è iniziato a passare un messaggio che andava nella direzione opposta del messaggio precedente, diciamo, che ha visto nei decenni precedenti crescere quello che chiamavano il welfare state, cioè i sistemi pensionistici e sanitari pubblici diffusi e che ha visto crescere il benessere, perlomeno nella parte occidentale del mondo. C'è stata una reazione a tutto questo, che ha avuto un consenso elettorale, basata sull'idea che si riducono le tasse che sono troppo alte, poi si libereranno più risorse per gli investimenti: gli imprenditori potranno creare nuove imprese, creare occupazione e tutti ne avranno dei benefici. Parallelamente, dopo la crisi degli anni '30, erano state imposte una serie di regole molto stringenti sul sistema bancario, che evitavano le speculazioni, e si sono convinti, i politici come l'elettorato, del fatto che eliminando tutti questi vincoli, le banche avrebbero funzionato meglio, avrebbero distribuito meglio le risorse dei piccoli risparmiatori alle imprese più promettenti e avremmo avuto più benessere. E infine che nel settore pubblico, di fatto gestito a fini elettorali, a fini privati, c'è la corruzione, e quindi c'è uno spreco di risorse quando è il settore pubblico a gestire l'economia, mentre se privatizziamo la logica del profitto motiva di più l'organizzazione e anche qui avremmo avuto un forte aumento di benessere. E questo è quello che poi è accaduto, cioè queste sono state le politiche messe in piedi dai governi prima inglese e poi americano, e poi, in modo più o meno diverso, anche nei paesi europei. Le conseguenze oggi le conosciamo, ed erano ipotizzabili anche da prima. E in particolare la redistribuzione del reddito, sì, ha fatto crescere gli investimenti – abbiamo avuto quella cosiddetta new economy che ha fatto esplodere le aziende legate a internet e così via – ma questa crescita degli investimenti è stata effimera. Sicuramente non ha creato un aumento dell'occupazione e del benessere generalizzato, ma ha concentrato l'aumento del benessere in un piccolo gruppo sociale. L'eliminazione dei controlli sulle banche, invece di portare a una migliore distribuzione del rischio, ha consentito alle banche di adottare dei nuovi modelli di comportamento in cui riuscivano a scaricarsi del rischio di un prestito su soggetti terzi, con comportamenti che erano al limite della frode, quando non erano delle vere e proprie frodi. E quindi ha portato a instabilità finanziaria. E infine la privatizzazione della gestione dei beni pubblici è un qualcosa di discutibile: su questo non so se ci sono degli studi definitivi, che mostrano che il successo che si auspicavano i neoliberisti ci sia stato oppure no, ma mi sembra di vedere che i paesi che per primi hanno adottato queste politiche, per primi hanno iniziato a vedere che gli effetti non erano quelli desiderati.
ALLE ORIGINI DELLA CRISI. Questo sistema neoliberista, che ha avuto e che ha tuttora un forte sostegno politico, è a mio avviso alle origini della crisi. E la crisi è partita, già alla fine degli anni '90, con un aumento progressivo dell'indebitamento delle famiglie americane. Allora perché si indebitavano, le famiglie americane? Per una serie di motivi. Il primo è che, di fatto, il salario medio, il salario di una famiglia media, è rimasto praticamente stabile per un lungo periodo di tempo, mentre il reddito di una piccola parte della popolazione invece aumentava. E quindi aumentavano le disparità di reddito, che sono piuttosto visibili, perché se guardiamo un qualsiasi telefilm americano noi abbiamo un certo modello di vita, che diventa tutto sommato il riferimento al quale ci contrapponiamo. Di conseguenza, la famiglia media cerca di emulare uno stile di vita che gli viene trasmesso, ma ha uno stipendio che in termini reali non aumenta, e quindi non consente questa cosa. Parallelamente sono aumentati una serie di costi, in particolare negli Stati Uniti il costo della sanità e il costo dell'istruzione, che sono costi per beni tutto sommato essenziali, che crescevano, anche questi, più rapidamente, della possibilità data dal reddito. E contemporaneamente la deregolamentazione delle banche ha esteso l'accesso al credito. Quindi c'è chi dice che ci si è indebitati di più perché le banche adesso concedevano con più facilità i prestiti, c'è anche chi dice: no, ma in realtà, siccome le banche avevano poco rischio nel fare prestiti, sono le banche che hanno convinto i risparmiatori a indebitarsi. Quale che sia la verità, probabilmente un misto di entrambe le cose, la conseguenza è un aumento dei debiti privati. In più ci sono stati degli squilibri particolari, squilibri commerciali dove la Cina, per crescere, ha scelto una strategia di bassi costi e di difesa di questi bassi costi tramite il cambio. Su questi effetti possiamo tornare: sono sicuramente presenti ma non sono centrali in quello che voglio raccontare. La crisi del debito americano si è tradotta proprio in un accumulo dei crediti che le banche americane prima e poi le banche europee avevano nei confronti in particolare delle famiglie che compravano casa e a un certo punto questa bolla è esplosa, quindi le banche hanno scoperto che questi che per loro erano dei crediti, degli attivi, erano inesigibili. Hanno iniziato a fallire, e questo ovviamente comporta un crollo dei redditi, un crollo della ricchezza che si è trasmesso anche all'Europa. Le banche europee avevano acquistato a man bassa tutti questi cosiddetti titoli spazzatura dagli Stati Uniti e anche loro sono andate in sofferenza, e hanno chiesto un intervento pubblico. Quindi qui c'è stata una sospensione dell'ideologia del neoliberismo che dice che lo Stato è cattivo e che non dovrebbe intervenire nell'economia, e invece si è chiesto un intervento di salvataggio ai governi, per i sistemi bancari. E ovviamente se un Governo trasferisce risorse, liquidità alle banche, avrà un deficit, a meno che non decida di aumentare le tasse per raccogliere il denaro dei cittadini. Quindi il deficit pubblico è stato generato di fatto da questa crisi. In aggiunta, quando un paese va in crisi, i redditi iniziano a scendere e automaticamente i cittadini pagano meno tasse, perché hanno guadagnato di meno, e anche questo contribuisce ad aumentare il deficit pubblico. Tutto questo è normale purché non si chieda immediatamente di sanare questo deficit, perché come si sana un deficit? O aumentando ancora le tasse per quei cittadini che già hanno un reddito più basso, o tagliando i servizi e quindi riducendo ulteriormente il benessere dei cittadini. A questo punto i mercati finanziari si sono resi conto che c'erano delle opportunità di guadagno dalla crisi europea, per i motivi che vedremo tra pochi minuti, e hanno iniziato un attacco contro i cosiddetti debiti sovrani, cioè i debiti dei governi, che ha fatto aumentare il tasso di interesse, e quindi il costo che i governi devono pagare per ottenere liquidità, aumentando ulteriormente il deficit. E siamo arrivati ad oggi, cioè all'imperativo di ridurre questi deficit con politiche di austerità che, per quello che dicevo prima, causano ulteriore recessione, ulteriore diminuzione dei redditi e quindi un ulteriore aumento dei deficit pubblici. Quindi cioè un cane che si morde la coda. IL SISTEMA MONETARIO. Vediamo di capire anche un po' più nel dettaglio gli aspetti monetari e della gestione dell'euro che ci interessano un po' più da vicino perché uno dei punti centrali su cui oggi dobbiamo ragionare è se quest'euro, e gli accordi che hanno portato all'euro, sono accordi che possono sopravvivere a questa crisi o come dovranno evolvere. Molto rapidamente, ho immaginato che qui il pubblico non sia un pubblico di economisti e che quindi uno debba spiegare almeno gli aspetti fondamentali. Fino al '71 c'era un sistema dei pagamenti basato sull'oro. C'era una convertibilità del dollaro con l'oro e una convertibilità delle altre valute, compresa la lira, con il dollaro, per cui la moneta – le banconote che tutti usiamo – erano basate sulla fiducia che un qualcuno, la Banca Centrale Americana, poteva convertirle nell'oro, con qualcosa che chiunque accetta come pagamento anche per conservare il potere di acquisto nel tempo. Ma dal '71, per una serie di motivi che potremmo discutere ma che non ci interessano adesso, gli Stati Uniti sospesero questa convertibilità, ed è iniziato un periodo in cui la moneta è una moneta fiduciaria. Nel senso che per legge dobbiamo usarla per effettuare pagamenti, per legge il tabaccaio deve accettarla se compra le sigarette, ma nulla ci garantisce che possa essere convertita in un qualcosa di prezioso, se non appunto una legge imposta da un Governo. Di conseguenza il valore di una moneta rispetto a un'altra è diventato qualcosa anche che dipendeva dalla fiducia che le persone hanno in quella particolare valuta piuttosto che un'altra. In questa situazione il tasso di cambio, cioè il prezzo che devo pagare per comprare un'altra valuta, viene determinato automaticamente dalla domanda e dall'offerta di questa valuta, che a sua volta dipende dagli scambi di un paese con l'estero, sia per quanto riguarda le merci, sia per quanto riguarda i titoli. E in una situazione del genere, se un paese è in difficoltà e compra troppo, oppure ha una fuga di capitali, automaticamente la sua moneta si svaluta e quindi le sue merci diventano più convenienti per gli stranieri, gli stranieri le compreranno di più, e tutto torna automaticamente in una situazione sostenibile. E quindi la svalutazione, che forse avete sentito nominare come uno dei peggiori mali possibili, è un'ottima cosa in realtà, perché in un sistema in cui i cambi vengono determinati in questo modo, corregge gli squilibri. Ha due effetti negativi, che oggi vengono molto enfatizzati. Il primo è che la svalutazione rende più caro quello che compriamo all'estero, e quindi può aumentare i prezzi interni. Questo è sicuramente vero, ma quello che abbiamo visto negli ultimi vent'anni è che una svalutazione ha in realtà un qualche effetto sui prezzi, ma è un effetto molto contenuto. Forse è più importante il fatto che se io svaluto, e quindi rendo le mie merci più convenienti, i paesi contro cui svaluto si arrabbiano, perché le loro merci diventano più care, quindi ne vendono di meno, e quindi è considerata una politica aggressiva. E per questo motivo non è, diciamo, sempre auspicabile che venga usata illimitatamente. In Europa questa flessibilità dei cambi non durò molto. Ci furono una serie di accordi, il "serpente monetario" e così via, ma che comunque consentivano queste fluttuazioni e quindi questi riequilibri. L'Italia ha aderito a questi accordi però ha usato regolarmente la svalutazione per risolvere dei suoi problemi che erano quelli di un'inflazione interna troppo alta rispetto ad altri paesi, fino a che non abbiamo deciso di adottare l'euro, di entrare in questi accordi di cambio. E già prima di decidere, fare questa scelta che ci toglieva la possibilità di usare il cambio per affrontare i problemi economici, abbiamo fatto un'altra scelta importante. E cioè: c'è un qualche legame tra la quantità di moneta che mettiamo in circolazione e il cambio di questa moneta con le altre. Potremmo dire in linea generale che se stampiamo troppa moneta, il tasso di cambio di questa moneta con le altre dovrebbe deprezzarsi. Fino all'81 la quantità di moneta che veniva creata in Italia, la quantità di lire, era decisa dalla Banca Centrale ma tutto sommato in accordo con i governi. Quindi potremmo dire che c'era, tra virgolette, sulla politica monetaria, sulle decisioni della Banca Centrale. Nell'81 si decise che questa cosa non era buona. Qualche settimana fa a Roma sentivo Vincenzo Scotti, un ex sottosegretario o forse anche ministro democristiano, che diceva: si decise questo divorzio tra Banca Centrale e Tesoro per togliere il barattolo della marmellata dalle mani dei politici perché, appunto, se un politico vuole spendere a fini elettorali, o quello che sia, e la Banca Centrale gli stampa le banconote per coprire queste spese, il politico lo può fare e, nelle parole di Scotti, questa era la situazione che si era creata. E già lì si decise quindi che la gestione della politica monetaria doveva essere tolta dal controllo democratico del Governo e affidata a dei tecnici, quelli della Banca d'Italia. L'INTEGRAZIONE EUROPEA
Tutto sommato, l'ingresso nell'Euro ha seguito la stessa logica. C'erano ottimi motivi per voler integrare l'Europa dal punto di vista finanziario e anche politico. E all'epoca spero ricorderete che il vero motivo per fare la zona dell'Euro era un motivo politico. La cosa più semplice da fare era un'unica valuta, ma quello non era l'obiettivo vero che avevamo: l'obiettivo vero era diventare tutti europei e così via. Però tutti i passi per arrivare all'obiettivo vero non sono stati fatti. L'unico passo che è stato fatto è stato quello di creare questa moneta unica, ma crearla con un sistema di regole molto specifico. In particolare si decise che la Banca Centrale Europea doveva solo tener conto dei prezzi e non anche di altre cose, come ad esempio la disoccupazione. Negli Stati Uniti la Banca Centrale nei suoi obiettivi di statuto ha sia il controllo dei prezzi sia la lotta alla disoccupazione. Quindi quando l'economia entra in crisi, la Banca Centrale americana ha il mandato di occuparsi del problema e risolverlo, mentre la Banca Centrale Europea non ha questo mandato. In più la Banca Centrale Europea sì, ha una serie di meccanismi di controllo da parte dei paesi membri, ma non è una istituzione rappresentativa nominata tramite il voto dei cittadini.Si sapeva già, all'epoca, che questo sistema avrebbe creato dei problemi, perché i vari paesi europei non erano pronti ad avere una unificazione monetaria e i sistemi che sono stati messi in piedi per ovviare a questi problemi erano troppo deboli (il cosiddetto sistema dei fondi strutturali che dava le liquidità ai paesi, alle regioni più povere). I motivi della crisi erano già chiari nel 1992. Il docente che mi ha formato, Wynne Godley, scrisse "Dobbiamo enfatizzare già dall'inizio che stabilire una singola valuta in Europa porterà alla fine della sovranità delle nazioni che ne fanno parte e al loro potere di avere azione indipendente sui problemi principali, perché il potere di emettere la propria moneta, e quindi di scrivere assegni sulla propria banca centrale, è l'aspetto fondamentale che definisce l'indipendenza nazionale. Se un Paese abbandona o perde questo potere, acquisisce lo stato di una autorità locale o di una colonia. Le autorità locali o le regioni non possono svalutare ma perdono anche il potere di finanziare il loro deficit creando moneta, o tramite altri meccanismi finanziari, e non possono influenzare i tassi di interesse. E siccome le autorità locali non hanno nessuno degli strumenti per una politica macroeconomica, la loro scelta sarà limitata a argomenti di minore importanza, a 'un po' più di scuole lì, un po' meno infrastrutture qui.". Che è esattamente la situazione in cui ci troviamo oggi. Come vedete era chiaro nelle regole di formazione dell'euro, già agli inizi degli anni '90.Quali sono i problemi dell'euro, quindi? I problemi dell'euro sono dati dal fatto che se il tasso dei cambi è fisso, non si può usare per eliminare gli squilibri, come vi ho detto prima. E quindi se una regione sta vendendo più di quanto compra accumula crediti, ma se fa questo c'è una qualche altra regione che sta accumulando dei debiti. Ora, se le regioni sono interne a un paese – pensiamo al mezzogiorno e al centro-nord dell'Italia – e però c'è un sistema fiscale che vale per l'intero paese, automaticamente la regione che cresce di più paga più tasse, la regione che cresce di meno riceve più sussidi, e quindi in qualche modo questo meccanismo viene non dico eliminato, ma perlomeno temperato. Se c'è anche una politica industriale, come c'è stata in Italia fino agli anni '70, che fa investimenti nella regione svantaggiata e le consente di diventare più autonoma e sostenibile, lo squilibrio può essere annullato definitivamente. Ma se manca questo meccanismo, e in Europa questo meccanismo manca, l'accumulazione di crediti da parte di una regione, in questo caso della Germania e degli altri Paesi vicini alla Germania, implica inevitabilmente il debito degli altri, e quindi una crisi. E la Germania ha proprio adottato questa strategia di basarsi – la cosiddetta strategia neomercantilista – sulle proprie vendite all'estero, proprio con i Paesi più deboli dell'area europea, che non avendo più lo strumento della svalutazione, non avevano modo di contrastare questa cosa, se non comprimendo i salari. Cosa che ovviamente non era nelle nostre intenzioni, perché noi siamo entrati nell'euro per aumentare il nostro benessere, non per ridurre i salari dei lavoratori.E poi ci sono stati quei meccanismi di cui ho detto prima, cioè una crisi finanziaria, un aumento dei deficit e così via, e se andiamo a guardare i dati ci accorgiamo che i debiti pubblici e i deficit non erano alti né prima di entrare nell'euro né prima della crisi del 2007. Quindi i deficit pubblici non sono per nulla la causa della nostra crisi. La conseguenza è che non sono quelli a cui dobbiamo guardare per risolvere la crisi.gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
Finalmente M5S: via al nuovo Glass-Steagall Act per la separazione delle banche d'affari da quelle commerciali. Pubblicato 2 luglio 2013. Da Claudio Messora. Oggi tutti i senatori del Movimento 5 Stelle hanno presentato un disegno di legge, che ha come primo firmatario Giuseppe Vacciano, avente ad oggetto una "DELEGA AL GOVERNO PER LA RIFORMA DELL'ORDINAMENTO BANCARIO ATTRAVERSO LA SEPARAZIONE DELLE ATTIVITÀ BANCARIE COMMERCIALI DA QUELLE SPECULATIVE". Si tratta di una misura che vuole spezzare una commistione che era stata già recisa dopo la grande depressione del 1929 attraverso l'introduzione, avvenuta nel 1933 grazie al presidente USA Roosvelt, del Glass-Steagall Act, e che era stata poi reintrodotta, su pressione delle grandi banche d'affari nel 1999, dall'amministrazione Clinton, portando ad una nuova, grande crisi peggiore di quella del secolo scorso. Qui sotto una breve presentazione del disegno di legge, introdotto per il blog da Giuseppe Vacciano. Al link seguente, invece, il testo del disegno di legge appena depositato. " Ciao sono Giuseppe Vacciano, uno degli eletti del Movimento 5 Stelle. Oggi vi parlo di una cosa che sicuramente conoscete molto bene. Già nel 2008, la profonda crisi finanziaria che ha colpito i mercati europei (ma anche quelli di tutto il mondo), partendo ad esempio dalla questione Lehman Brothers, dai mutui subprime, dal fenomeno delle cartolarizzazioni selvagge e quindi dalla crisi che ha portato a una carenza complessiva di liquidità sul mercato mondiale del credito, è stata causata da tanti fattori e ha portato molte conseguenze. Ha portato ad esempio a quello che di fatto è il commissariamento delle democrazie europee da parte della finanza. Ha portato a un'esposizione delle BCE nei confronti delle banche di vari paesi, per poterle salvare. Tuttavia, le hanno salvate non perché fornissero un sussidio fondamentale all'economia reale, ma soltanto perché si sono impegnate sul campo finanziario, investendo i soldi dei risparmiatori e portando a ciò che conosciamo bene. Il nostro caso nazionale ce l'abbiamo, si chiama Monte dei Paschi. Negli ultimi tempi si è avuta però una presa di coscienza, sia a livello sovranazionale (quindi a livello di BCE), sia a livello mondiale. Faccio un esempio, quello degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti e la BCE si sono resi ben conto che questa crisi trova la sua causa specifica, o almeno è tra le più determinanti, nella mancanza di separazione tra le banche commerciali e le banche speculative. La Banca Universale, che noi nel 1993 abbiamo costituito con una persona che conosciamo bene – si chiama Mario Draghi e adesso ce lo ritroviamo alla presidenza della Banca Centrale Europea – è un modello che non prevede una separazione tra il credito commerciale, ovvero il credito alle famiglie, alle imprese, e il credito speculativo, cioè quello rivolto soltanto alla compravendita, alla negoziazione di prodotti finanziari che nulla hanno a che fare con l'economia reale, ma che laddove incontrano degli scogli, dei problemi, la coinvolgono e la distruggono, assorbendo anche il credito che sarebbe normalmente destinato alle famiglie, normalmente destinato alle imprese. Per tutti questi motivi, in questo preciso momento sto andando a consegnare la proposta di legge del Movimento 5 Stelle, di cui sono primo firmatario, riguardante la separazione tra banche commerciali e banche di affari, un argomento del quale la politica discute da tanto tempo – e continua a discutere – ma su cui nessuno sembra realmente intenzionato a fare qualcosa. Io sto andando a presentare il Disegno di Legge, dopodiché spetterà al Presidente del Senato Grasso assegnarlo alla sesta commissione Senato, che è la commissione Finanze di cui faccio parte. Immediatamente dopo, toccherà poi al Presidente della nostra commissione, Marino, calendarizzarlo per la discussione, sperando di trovare il più ampio consenso possibile dato che questo non è un problema del Movimento 5 Stelle, non è un problema di un qualunque partito politico, ma è un problema della nazione intera." http://www.byoblu.com/post/2013/07/02/finalmente-m5s-via-al-nuovo-glass-steagall-act-per-la-separazione-delle-banche-daffari-da-quelle-commerciali.aspx QUESTO SITO è di LORENZO SCAROLA, 3205708054 gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
UniusReiOrWarW666IMF
campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'aministia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Pubblicato il 09/ott/2013 /watch?v=DUSDI5waG3k
L'indulto non serve per i poveri cristi. A chi serve, allora, adesso? Possiamo sospettare che serva, che ne so, per qualche ex vicepresidente del Csm, indagato per falsa testimonianza a Palermo e il cui reato ricadrebbe sotto l'indulto? Oppure per qualche ex tesoriere di partito nei guai della giutizia e che ovviamente si avvarrebbe dell'indulto e dell'amnistia? O ancora che possa essere merce di scambio per la tenuta e la stabilità del Governo? Dovete essere voi della stampa a farvi queste domande: noi continueremo a porle. Se presentiamo un piano carceri dettagliato ad agosto e non otteniamo nessuna risposta, oltre a pressioni per fare l'indulto e l'amnistia, allora a noi non resta che denunciare cosa c'è dietro: da un lato operazioni immobiliari, speculative, perchè le carceri antiche borboniche sono nei centri cittadini di Milano, di Roma, di Catania e fanno gola agli immobiliaristi, dall'altro lato gli interessi di chi non è mai andato in carcere e non ci vuole andare. Cosa c'entra tutto questo, caro Presidente Napolitano, con la sofferenza dei detenuti che in questo momento sono confinati in quelle stesse carceri? noi crediamo di saperlo. http://www.youtube.com/watch?v=DUSDI5waG3k /watch?v=DUSDI5waG3k&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
UniusReiOrWarW666IMF
le campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'amnistia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! /watch?v=dJcpf1R3HH8&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- coloro che, scrivevano il Talmud satanico? erano i sacerdoti del tempio di Gerusalemme, erano le stesse persone, che, hanno assemblato la Bibbia, è stato sufficiente corrompere, la Torah, di un solo rigo: "ebrei possono prestare: denarro: ad interesse, ai soli goym!" infatti, israeliani sono goym! CHE, TUTTO IL GENERE UMANO, è STATO CORROTTO, ED è STATO PORTATO A SATANA, per poteri occulti, esoterici, massonici, ecc.. violazione di sovranità monetaria ed evoluzionismo che è satanismo ideologico! e tutto questo, PER avere corrotto, UN SOLO RIGO CORROTTO DELLA TORAH.. OGGI, CHE, TU VAI AL CESSO? PRENDI IL TUO CORANO, ED INCoMINCIA A PULIRTI IL CULO! ti giuro, che, non sarà possibile evitare, lo sterminio del genere umano, diversamente!
Mohammed Badie, Muslim Brotherhood Leader Given Life Sentence. [[ who could say that there is a good Satanism? a idiot, or a hypocrite, of course! so there could never be, a sharia good! Muslims all over the gooders, about, the Koran, it is hypocrisy! they could have a reason, alone, when they say, "and those who condemn the hypocrisy of the Pharisees, we come, to fall down, with evil Koran , if you, too, Pharisees talmud evil come, to fall down, with us!" ]] Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted President Morsi sentenced to life on charges of inciting violence. By Elad Benari. 7/6/2014, Muslim Brotherhood leader Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted Egyptian President Mohammed Morsi got life sentences Saturday in Cairo, CNN reported. The defendants are accused of inciting violence. An additional 10 defendants sentenced to death in June have had their sentences upheld by Egypt's Grand Mufti, who, by law, must review capital punishment decisions. This is the second sentence handed down to Badie, who was found guilty and sentenced to death in April. He was also given a second death sentence in late June over violence that killed 10 people in Cairo last summer. Since the army ousted Islamist president Mohammed Morsi in July of 2013, hundreds of his supporters and Badie himself have been sentenced to death in speedy mass trials that have sparked international outrage. Since Morsi's ouster, his supporters have staged regular protests calling for his reinstatement, rallies that have often degenerated into street clashes with security forces and civilian opponents. A crackdown on Morsi supporters has left more than 1,400 people dead in street clashes and at least 15,000 jailed. Badie has in the past called for a jihad (holy war) to liberate Jerusalem from Israeli rule. A recently released video of him shows him telling the court that his movement was not against Egypt but only against the Jews. Mohammed Badie, leader dei Fratelli Musulmani Dato Life Sentence. Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente Morsi condannato all'ergastolo con l'accusa di incitamento alla violenza. Con Elad Benari. 2014/07/06, il leader dei Fratelli Musulmani Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente egiziano Mohammed Morsi ha ottenuto ergastoli Sabato al Cairo, ha riferito la CNN. Gli imputati sono accusati di incitamento alla violenza. Altri 10 imputati condannati a morte nel mese di giugno hanno avuto le loro sentenze confermate dal Gran Mufti d'Egitto, il quale, per legge, deve rivedere le decisioni pena capitale. Questa è la seconda sentenza emessa a Badie, che è stato trovato colpevole e condannato a morte nel mese di aprile. E 'stato anche dato una seconda condanna a morte a fine giugno sulla violenza che ha ucciso 10 persone a Cairo la scorsa estate. Dal momento che l'esercito ha spodestato il presidente islamista Mohammed Morsi, nel luglio del 2013, centinaia di suoi sostenitori e Badie egli stesso sono stati condannati a morte in processi di massa veloci che hanno scatenato l'indignazione internazionale. Dal momento che la cacciata di Morsi, i suoi sostenitori hanno inscenato proteste regolari che richiedono per la sua reintegrazione, manifestazioni che sono spesso degenerate in scontri di piazza con le forze di sicurezza e oppositori civili. Un giro di vite contro i sostenitori Morsi ha lasciato più di 1.400 morti negli scontri di strada e almeno 15.000 incarcerati. Badie ha in passato chiesto una jihad (guerra santa) per liberare Gerusalemme dal dominio israeliano. Un video recentemente rilasciato di lui lo mostra dicendo al giudice che il suo movimento non era contro l'Egitto, ma solo contro gli ebrei.
Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired
on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.
Mahmoud Abbas Pleads with Hamas to Stop Rocket Fire. [ I feel sorry for this guy Mahmoud Abbas, he has no power over the fate of his life, though, if, I will deport all Palestinians, in Syria, or if I burn, all the ARAB LEAGUE with nuclear weapons, this will depend only from SAUDI ARABIA! mi dispiace per questo ragazzo di Mahmoud Abbas, lui non ha nessun potere sul destino della sua vita, se, io deportare, tutti i palestinesi, in Siria, o se, io carbonizzare, tutta la LEGA ARABA con armi nucleari, questo dipenderà, soltanto dalla ARABIA SAUDITA! ] Mahmoud Abbas asks Khaled Meshaal 'not to give Israel an excuse' to launch a Gaza op.; Meshaal holds out for PA to end wage disputes. By Yedidia Ben-Or. 7/6/2014, Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas spoke to the chairman of the Hamas political bureau, Khaled Meshaal, on Sunday, and asked him to calm the situation in Gaza. Abbas asked Meshaal to avoid escalation of the situation, which would give Israel an excuse to launch an operation in Gaza. Meshaal reportedly told Abbas that he would not act to stop the rocket fire unless the PA met its financial obligations to Hamas, including paying the overdue salaries of several Hamas officials. The PA is currently embroiled in a conflict over wages with Hamas; some 40,000 Hamas employees are not being paid backlogged wages by the newly established unity government, even while the PA's 70,000 employees in Gaza continue to be paid. Abbas's plea surfaces after Hamas has been ignoring the IDF's ultimatum, which on Thursday called to stop the rocket fire within 48 hours or face war. At least fifteen rockets were fired on Israel in a 12-hour period on Saturday, including two at Be'er Sheva; the IAF retaliated with targeted airstrikes. Several ministers and MKs have called for Israel to retake or attack Gaza and institute a "zero tolerance" policy against terrorism over the weekend. Mahmoud Abbas si dichiara con Hamas per fermare il lancio di razzi. Mahmoud Abbas chiede Khaled Meshaal 'di non dare a Israele un pretesto' per lanciare un op Gaza.; Meshaal tiene fuori per PA alla fine controversie salariali. Con Yedidia Ben-Or. 2014/07/06, Autorità Palestinese (PA) Presidente Mahmoud Abbas ha parlato al presidente dell'ufficio politico di Hamas, Khaled Meshaal, di Domenica, e gli ha chiesto di calmare la situazione a Gaza. Abbas ha chiesto Meshaal per evitare un'escalation della situazione, che darebbe Israele un pretesto per lanciare un'operazione a Gaza. Meshaal riferito ha detto Abbas che non avrebbe agire per fermare il lancio di razzi a meno che la PA ha incontrato i suoi obblighi finanziari nei confronti di Hamas, compreso il pagamento degli stipendi arretrati dei vari funzionari di Hamas. La PA è attualmente coinvolto in un conflitto salari con Hamas; circa 40.000 dipendenti Hamas non vengono pagati gli stipendi rimasti indietro da parte del governo di unità di nuova costituzione, anche mentre la PA 70.000 dipendenti a Gaza continuano ad essere pagati. L'appello di Abbas superfici dopo che Hamas ha ignorato l'ultimatum del IDF, che il Giovedì chiamato per fermare il lancio di razzi entro 48 ore o la guerra faccia.
Almeno quindici razzi sono stati sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato, di cui due a Be'er Sheva; la IAF vendicò con attacchi aerei mirati.
Diversi ministri e Parlamentari hanno chiesto a Israele di riprendere o attaccare Gaza e istituire una politica di "tolleranza zero" contro il terrorismo durante il fine settimana.
nessun carnefice, dittatore, tiranno, che, calpesta il popolo sovrano, costituzionalmente ed elettivamente formato, può giudicare qualcuno, perché, è lui il criminale, che, deve essere giudicato: QUESTO è UN ATTO DI GUERRA, CONTRO LA SOVRANITà DEL REGNO DI DIO, CHE IO RAPPRESENTO! ] è come se, I satinisti Rothschild 322 Bush, volessero processare il Regno di Dio! la loro giurisdizione, non sarà mai riconosciuta, infatti, loro sono il sistema massonico Merkel Bildenberg, loro sono I poteri occulti ed esoterici satanici, a tanto, sono giunti, avendo rinnegato Dio, il Creatore di Genesi! LaVey Darwin Talmud, sono il loro vero sacerdote! [ L'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro il consigliere di Putin. Il Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) ha aperto un procedimento penale contro il consigliere del Presidente russo Vladimir Putin, Sergei Glazjev. Il procedimento è aperto secondo l'articolo sui "bandi pubblici per scatenare un conflitto militare", recita la dichiarazione del capo della SBU Valentin Nalivajchenko. Secondo lui, l'Ucraina considera Glazjev responsabile della pianificazione "delle operazioni militari, l'assistenza ai terroristi e la pianificazione di operazioni per informazione speciali."
Kiev annuncia di aver preso il pieno controllo di Slavyansk e Kramatorsk. Le forze militari ucraine hanno ottenuto il pieno controllo sulle città di Slavyansk e Kramatorsk. E' stato riportato dall'ufficio stampa del Centro antiterrorismo dell'Ucraina. "In queste località, come indicato dal presidente dell'Ucraina, sono iniziati i lavori per riparare le infrastrutture ed è stata ripresa la fornitura dei generi alimentari, acqua potabile ed altre forme di assistenza umanitaria per gli abitanti locali," - si legge nel comunicato.
In precedenza il ministero dell'Interno dell'Ucraina aveva riferito che sarebbe stata avviata un'indagine interna su ogni poliziotto di Slavyansk. Il dicastero ha chiarito che nel corso dell'inchiesta verrà accertato se gli agenti di polizia siano stati fedeli o meno al "giuramento al popolo ucraino".
quando, i terroristi sharia, assassini seriali "fratelli musulmani", furono dichiarati fuorilegge, in Egitto, poi, erdo-cane, erdo-caz**o, Erdocan, disse: "noi siamo stati traditi!" noi la galassia jihadista? noi chi? in Siria, noi abbiamo visto la testa ARABIA SAUDITA, di questo serpente velenoso, che, con le SUE spire, gira intorno, ad Israele, e per tutto il genere umano, per soffocare gli uni e l'altro!
forse, sono 300.000 quelli rifugiati in Russia, quindi, noi siamo ad una vera: tragedia umanitaria, tutto per la felicità della NATO, che, come, il FMI Spa, appartiene agli interessi dei Rothschild, e dei 322 satanisti LaVey Bush Kerry! ]
32.000 evacuati dall'Ucraina dell'est dall'inizio dell'operazione speciale. Gli assistenti sociali e gli attivisti delle ONG dall'inizio dell'operazione speciale hanno portato fuori dalle regioni di Donetsk e Lugansk 32.000 persone, tra le quali più di 12.000 bambini, secondo le ultime informazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale e della Difesa, diffuse sabato. Tutte queste persone si sono stabilite nelle regioni sicure dell'Ucraina, e a loro stati concessi alloggi temporanei.
QUESTO è IL VERO LAVORO SPORCO, DEI SERVIZI SEGRETI DI OCI ONU SHARIA ERDOGAN, è LUI L'IMPERIALISMO JIHADISTA, INFATTI, QUANDO, I SUOI TERRORISTI: "FRATELLI MUSULMANI, FURONO RIMOSSI IN EGITTO, LUI GRIDò: "SIAMO STATI TRADITI!" Quindi, le vittime sono quasi sicuramente dei cristiani! ]
In Kenya ribelli islamici armati uccidono 13 persone. Almeno 13 persone sono rimaste uccise in due attacchi da parte dei ribelli nella parte orientale del Kenya. E' stato riferito dai rappresentanti della Croce Rossa. Uomini armati hanno aperto il fuoco in un centro commerciale nel distretto di Lamu, così come nella zona di Gamba.
Il mese scorso a Lamu i membri del gruppo fondamentalista islamico Al Shabab avevano aperto il fuoco sui passanti, dato fuoco a tre alberghi e a un distributore di benzina: nell'occasione persero la vita 48 persone.
L'opposizione siriana chiede aiuto, nella lotta contro gli estremisti. QUINDI FINALMENTE LUI PUò FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE INSIEME AD ASSAD! Il comandante della forza dell'opposizione dell'Esercito siriano libero, il generale Abdullah al-Bashir ha dichiarato che ha bisogno di aiuti stranieri supplementari per poter attaccare gli estremisti.
Ha spiegato che i combattenti del gruppo estremista "Stato Islamico" in Siria invadono sistematicamente il territorio precedentemente controllato dall'Esercito Siriano Libero e da altri gruppi. A questo proposito, il generale ha esortato gli Stati Uniti e gli altri Paesi al sostegno dell'opposizione siriana moderata, e ad adottare rapidamente la decisione di inviargli armi e munizioni.
Cathleen Mary Pope Francis would like Putin to review @0:20. To see if Putin can figure out who the boss is on this planet. Hillary Clinton is too busy doing autographs for Hard Choices. [answer ] Putin on Hillary Clinton ] [ the head of our planet is Satan Bush Rothschild 322,. and this is something that I have decided to change!
Hillary Clinton is too busy doing the "lick" in all this, is not for her: Hard Choices. I do not have a problem of antipathy against any politician, but I do not know if at his age, you can radically change its way bad, of doing politics! I say that she can! she can still be my friend, I'm not opposed to the rise of any authority political, mine is only a moral position! il capo del nostro pianeta è: Satana Bush 322 Rothschild.. e questo è qualcosa, che io ho deciso di cambiare! /watch?v=TOjGKZCiuOw&feature=gp-n-y
Hillary Clinton is too busy doing il "lecchino" in tutto questo, for Hard Choices. io non ho un problema di antipatia contro nessun politico, ma, non so, se alla sua età, lei può cambiare radicalmente il suo modo di fare politica! io dico che lei può, lei può essere ancora il mio amico, io non mi oppongo alla ascesa di nessun politico, la mia è soltanto una posizione morale!
Russia, Lavrov chiede una task force di contatto per l'Ucraina. In una telefonata con i capi della diplomazia di Francia e Germania Laurent Fabius e Frank-Walter Steinmeier, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha invocato la rapida convocazione di una task force di contatto per l'Ucraina per concordare un cessate il fuoco. Questo argomento è trattato nella pagina Facebook del ministero degli Esteri russo. Questo compito acquista ancor più attualità a seguito dell'escalation delle operazioni militari delle autorità ucraine," - rileva la diplomazia russa. Mosca è preoccupata dalle numerose vittime tra la popolazione civile e dalla distruzione delle infrastrutture. Inoltre il ministero degli Esteri russo ha osservato che i combattimenti sono accompagnati da bombardamenti nel territorio russo e creano ostacoli per i rifugiati che cercano di lasciare le zone di guerra.
Kiev: la polizia ha aperto un fascicolo per l'attacco al giornale "Vesti" 9:19
La Francia ha promesso di adempiere ai suoi obblighi sul "Mistral" 8:41
Il Ministero della Difesa russo aprirà un ufficio negli Stati Uniti 8:03
lorenzojhwh uniusrei
in effetti, il sistema massonico, Rothschild, Albert Pike, Mazzini, Garibaldi, corruzione dei generali Borbonici, stragi, saccheggi rapine, stupro di identità locali, genocidi, è riuscito, a fare l'unità della Italia, tuttavia, non è questa Italia, qualcosa, che, ha mai potuto funzionare bene! anche questa Europa, DI ANTICRISTI, che, ha rinnegato le radici cristiane (come, patrimonio della laicità, come, ha detto, l'antifascista filosofo ateo Benedetto Croce), è qualcosa, che, non potrà mai funzionare bene! Poi, potete anche scrivere i libri di storia, con dentro, tutte le vostre bugie, ma, questa è la verità, voi avete assassinato la Verità, e tutti i libri di storia, dovrebbero essere sottoposti a revisionismo storico, delle FOIBE, del Carso: Istria, Fiume, Gorizia, non si è potuto parlare per 50 anni (Rothschild fece punire, da Tito 200.000 italiani, perché a prezzo della loro vita, salvarono da Hitler 200.000 ebrei che, fuggivano dai balcani), quindi, è scomparsa la felicità, perché, voi bildenberg Rothschild, la usurocrazia, della truffa monetaria, voi siete il peggiore regime, della storia del genere umano, camuffato da democrazia! MA, LA STRADA DEL REGNO DI DIO ,è ANDATA PERDUTA PER VOI, E QUESTO è L'UNICO MOTIVO, PER CUI: 1. VOI AVETE LA RELIGIONE DELLA EVOLUZIONE; 2. VOI NEGATE IL REGNO DI DIO, CHE, è L'UNICA SPIEGAZIONE RAZIONALE A TUTTO! INFATTI, VOI SIETE LE ANIME DEL DEMONIO!
Turcinov: punto di svolta nelle operazioni speciali. Il Presidente della Verkhovna Rada ucraina, Oleksandr Turčinov, ha definito "un punto di svolta" l'operazione di oggi per ripristinare il controllo sulle forze di sicurezza di Slavyansk. "Oggi è un punto di svolta nella lotta contro il terrorismo nella parte orientale del nostro paese. I separatisti hanno cercato di trasformare Slavyansk in un simbolo della lotta contro la nostra Patria, ma proprio questa città diventerà un simbolo della vittoria dell'Ucraina indipendente e unita su mercenari e terroristi russi", ha detto.
lorenzojhwh uniusrei
my JHWH holy -- tu lo sai quando è stato difficile, ordinare, organizzare, RIVISITARE, tutti i miei canali! MA, QUESTO è IL MIO: ULTIMO CANALE! io non ho, altri canali, a cui: io posso accedere, DI due canali, io ho perso la possibilità di accedere! ORA, quindi, TU DEVI Mantenere, IL TUO PATTO CON ME! non dico questo per te, ma, perché, il terrore possa percorrere tutta la casa di satana! [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
lorenzoJHWH UniusREI
http://www.youtube.com/profile_redirector/110816671768601139756
Pedophile Muhammad idol moon Gabriel Light
/watch?v=8pdeoXH3GAc you SCOLDING, the Holy Spirit, Muslim murderess. You can be the Muslim happy next to me, but I can not be a Christian, next to you! You are an abomination to the Kingdom of God. thou art an exterminator of people,. in fact, where today 50 nations of the ARAB LEAGUE? Yesterday there were 50 Christian peoples! Now, the Wrath of God rests against you murderess liar! You are no human rights, no freedom of religion, a true Nazi protected by Satanists Bildenber IMF SPa GGmos USA UN, not me!
tu puoi essere musulmano affianco a me, ma, io non posso essere cristiano, affianco a te! tu sei un abominio per il Regno di Dio. tu sei uno sterminatore di popoli.. infatti, dove oggi c'è 50 nazioni della LEGA ARABA? ieri c'erano 50 popoli cristiani! ora, l'Ira di Dio riposa, contro di te assassino bugiardo! tu sei senza diritti umani, senza libertà di religione, un vero nazista protetto dai satanisti USA ONU, non io!
lorenzoJHWH UniusREI
IL PROBLEMA NON è QUELLO, CHE, TTERRORISTI PALESTINESI DEVONO ESSERE RILASCIATI O MENO, MA, è QUELLO CHE, STANTE LA SHARIA, NAZI, JIHAD, SHARIA UMMA CALIFFTO AL-QUAEDA IN TUTTO IL MONDO.. PER DHIMMI MARTIRI MORTI.. CHE è UN PROGETTO DI GENOCIDIO, CONTRO, TUTTO IL GENERE UMANO, DELLA LEGA ARABA.. POI, L'UNICA COSA DA FARE è DEPORTARE TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA, IMMEDIATAMENTE!
Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release.
Jewish Home party leader says controversial move would be a blow to community's demand for equal rights. By Stuart Winer and Marissa Newman April 13, 2014, 11:21 am 7. Economics Minister Naftali Bennett arrives at a weekly cabinet meeting in Jerusalem. April 06, 2014. The head of the nationalist religious Jewish Home party made an unlikely appeal to Israel's Arab community Sunday to join him in opposing the release of Israeli Arab prisoners as part of a deal to extend peace talks with the Palestinians.
In a poorly written Arabic-language statement posted to his Facebook page, Economy Minister Naftali Bennett, who has threatened to leave the government if a release goes through, said the move would turn Israel's Arabs into second-class citizens, a charge often leveled by members of the community against Israeli officials.
Bennett wrote that the community would be the first to suffer from the proposed release, which he called an example of Palestinian Authority President Mahmoud Abbas meddling in the internal affairs of Israel.
"The release of Israeli Arabs actually makes you into second-class citizens," he wrote. "A deal like this drops your demands for full equal rights and justice."
CAbbas is coming along and changing this sector of the public, de facto, into fifth columnists," Bennett charged.
One element of a proposed deal shaping up would see Israel release a number of Israeli-Arab prisoners serving time for terror-related offenses, as well as Palestinian inmates, in exchange for the extension of peace talks which are due to come to an end and the possible release of American-Israeli spy Jonathan Pollard, who is serving a life sentence in the US.
Bennett and his hawkish party have come out against the deal, threatening to bolt the government if it goes forward.
Foreign Minister Avigdor Liberman dismissed Bennett's threats in comments published Sunday, saying he did not believe he would go through with the threat to leave the coalition.
A senior minister was quoted by the Yedioth Ahronoth daily saying the Jewish Home party, and in particular its leader, would not be missed. "If Bennett pulls out, no one will object to the development and no one will cry," the unnamed minister said.
The source claimed that Bennett only made his threat to bolt the government because he believes that the prisoner release deal won't actually go ahead. However, he said, Bennett has been deliberately kept in the dark about behind-the-scenes machinations to prevent him leaking any details.
The minister said Israel and the Palestinians will hammer out an agreement on the prisoners after the week-long Passover holiday that begins on Monday night.
Read more: Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/bennett-urges-israeli-arabs-to-oppose-prisoner-release/#ixzz2ymcip4Np
questo sito appartiene a lorenzo scarola, 3205708054, voi lasciate che, i demoni vengano a me, e non lo impedite loro, perché, a loro appartiene l'abisso dell'inferno! Parlamento Europeo non ha reale autorità, perché, è sottomesso alla Commissione! sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!