San Simone da trento

San Simone da trento
(festa liturgica 24 marzo)
http://www.sansimonino.eu/index.php?pid=2

Simone di Trento fu martirizzato il 23 marzo 1475. Dopo un'accurata inchiesta la Chiesa riconobbe la realtà del martirio dell'innocente fanciullo. Nel 1584 il suo nome fu iscritto nel Martirologio romano col titolo di santo su ordine di Papa Gregorio XIII; nel 1588 Papa Sisto V concesse per la diocesi di Trento Messa e Officio proprio del Beato Simonino. La Bolla Beatus Andreas del 22 febbraio 1755 del Papa Benedetto XIV riconobbe nuovamente il culto prestato a san Simonino XIV affermando che "fu crudelmente messo a morte in odio alla fede", culto confermato da innumerevoli miracoli. Il popolo di Trento ha venerato il suo piccolo patrono fino ai giorni nostri.
http://www.sansimonino.eu/index.php?pid=2
=======================
but secure.wikimedia.org said:

https://secure.wikimedia.org/wikipedia/commons/wiki/Category:Simon_of_Trent

English: After the corpse of a 2 1/2-year-old child (Simonino) was found in a river in Trento in 1475, the Jews of the town were falsely accused by the Prince Bishop of having ritually murdered him to drink his blood. 15 Jews were condemned to death.
Italiano: San Simonino di Trento. Dopo che nel 1475 il corpo di un bimbo di 2 anni e mezzo fu trovato assassinato nelle vicinanze della casa di un ebreo, gli ebrei di Trento furono falsamente accusati dal principe-vescovo di Trento di averlo sgozzato ritualmente per mangiare il suo sangue impastandolo negli àzimi. Al termine di un processo-farsa, basato esclusivamente sulla tortura degli ebrei della città, quindici "giudei" furono condannati a morte. San Simonino fu venerato come martire fino al 1965, quando fu riconosciuta ufficialmente la falsità della vicenda.